Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99

Risparmia EUR 6,51 (39%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Romanzo 11, libro 18 di [Solstad Dag]
Annuncio applicazione Kindle

Romanzo 11, libro 18 Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 4 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 192 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Arrivato ai cinquant’anni, Bjørn Hansen non può accettare l’idea che tutta la sua vita sia stata dominata dal caso, dal gioco sociale, dalle illusioni su cui ha via via costruito e demolito i castelli delle proprie scelte. Diciotto anni prima ha abbandonato la moglie, il figlio piccolo e una promettente carriera di funzionario statale a Oslo per seguire la sua amante Turid Lammers in una cittadina della Norvegia profonda. Irretito dal fascino dell’avventura, inseguendo un’intensità che aveva potuto intravedere solo nell’arte e nella letteratura, si è ritrovato a fare l’esattore comunale e l’attore di operetta in una compagnia di teatro amatoriale di cui Turid era la star. Poi la stella di Turid si è spenta, la passione per lei è svanita, e l’esattore-attore è rimasto solo con il suo ruolo grottesco di colonna portante della società di provincia. Ma proprio ora che sente il tempo sfuggirgli senza trovare risposta ai bisogni più profondi della sua esistenza, Bjørn Hansen scopre nel dottor Schiøtz il complice ideale per realizzare un piano rivoluzionario: un’azione decisiva e irreversibile con cui potrà esprimere al mondo la sua protesta, il suo rifiuto, «il suo grande No». Indagatore radicale, dirompente e finissimo del vivere contemporaneo, Dag Solstad compone un romanzo esistenziale che ha il fascino ipnotico di Kierkegaard e Camus, e la forza comica e poetica di un cinico irrisolto che non può fare a meno di sondare fino all’estremo la dimensione umana, calandoci in personaggi paradossali in cui ci sorprendiamo a riconoscere una parte di noi stessi.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 651 KB
  • Lunghezza stampa: 117
  • Editore: Iperborea (4 maggio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B071HH6DJD
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 4 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #16.311 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.3 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Il protagonista, nel suo rifiuto assoluto di subire la noia e la banalità di una esistenza senza senso, costruisce scientificamente il suo stesso declino nel tentativo sterile di avere l'ultima parola su un inesorabile e prevedibile destino.
La decadenza della carne e dello spirito in un libro immagine del novecento, il secolo delle domande inevase.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il romanzo è scritto bene, con un ritmo lento e ripetitivo ma utile ad entrare nell'atmosfera tipicamente norvegese. La stranezza della trama è interessante, il finale a sorpresa, il significato chiaro: il rifugiarsi dal vuoto esistenziale in modo lucido e coerente
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
come al solito sono molto soddisfatta sia del mio acquisto che della velocità di spedizione
il libro soddisfa appieno le mie aspettative
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Questo romanzo (del 1992 ) di Dag Solstad possiede il respiro di atmosfere e cadenze profondamente nordiche.
Bjorn Larson, il protagonista, è un cinquantenne ( gli stessi anni dell' autore quando scrisse il testo ) sprofondato in una paralisi identitaria acuita dalle difficoltà del presente.
Anni prima, inseguendo il respiro della giovinezza, sospinto non dall' amore, ma dal soffio dell' avventura e della seduzione, aveva abbandonato moglie e figlio per trasferirsi a Kangsberg, piccolo centro nel cuore della Norvegia e convivere con Turid Lammers, fioraia, insegnante di lingue, ai suoi occhi donna fatale, eterea, flessuosa.
Bjorn ha una laurea in economia, è da sempre un impiegato ministeriale, considera il proprio lavoro un male necessario, ama arte e letteratura, che coltiva nel tempo libero, e, pur di inseguire istinti e desideri, diviene un esattore comunale.
Per quattordici anni trascorre i propri giorni nel terrore costante di rimpiangere tutto, nella consapevolezza che Turid non puo' essere la felicità ne' l' amore ma solo un' avventura, che tutto era già finito sin dall' inizio e che lei, ammagliante regista di operette teatrali inscenate con la propria compagnia dilettantistica ( di cui Bjorn è parte), non prenderà mai altra direzione se non restare dove è brillando di passato e ricordi.
Quando la freschezza sfiorita e la morbida bellezza lasceranno tracce indelebili sul viso e sul corpo dell' amata mostrando il ricordo di qualcosa che si è perduto per sempre, Bjorn, smarrito, incatenato, affranto, deciderà di lasciarla e vivere solo, immergendosi in routine ed ipocondria.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover