Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,23
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

"Scatole cinesi" - Modelli digitali d'architettura tra CAAD e BIM di [Garagnani, Simone]
Annuncio applicazione Kindle

“Scatole cinesi” - Modelli digitali d’architettura tra CAAD e BIM Formato Kindle


Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 12 ago 2012
EUR 6,23

Lunghezza: 164 pagine

Speciale Black Friday
In occasione del Black Friday, abbiamo aumentato la selezione nell'Offerta lampo Kindle e siamo felici di offrirti 20 eBook a prezzi imbattibili solo per oggi. Scopri tutti i titoli in offerta qui.

Descrizione prodotto

Sinossi

Le tecnologie sviluppate in questi ultimi anni per gestire e trasmettere le informazioni attraverso i nuovi media hanno influenzato sempre più i metodi della comunicazione, avviando un processo ancora in corso di evoluzione.
Anche il progetto d’architettura ha conosciuto profonde trasformazioni per via della rivoluzione informatica: la transizione dagli strumenti CAAD (Computer Aided Architectural Design) a quelli BIM (Building Information Modeling) ha ricondizionato il linguaggio della rappresentazione introducendo nuovi paradigmi e portando alla graduale dismissione delle tecniche grafiche manuali nella pratica professionale.
Il passaggio dal disegno assistito bidimensionale alla modellazione tri e quadri-dimensionale (inclusiva del concetto di tempo) ha permesso di superare la tradizionale raffigurazione del progetto per proiezioni ortogonali in favore di modelli digitali “intelligenti”, ossia simulazioni volumetriche interattive finalizzate alla comprensione del costruito attraverso l’archiviazione di dati cognitivi, non solo geometrici, sviluppati e compilati dagli attori coinvolti a vario titolo nel processo edilizio.
Ciò nonostante, non si è ancora diffuso l’impiego di questi potenti strumenti informatici, sovrastimati erroneamente come succedanei dell’esperienza tecnica, pur sempre necessaria al progettista. I motivi sono quelli dettati dall’inerzia del mondo professionale ad abbandonare abitudini collaudate in favore di una tecnologia definita dai produttori software come “definitiva”, ma che non è forse ancora matura. Pur allettando con oggettivi vantaggi, essa costringe a seguire vie tracciate dai programmatori, interessati a fornire un pacchetto esclusivo per gestire tutto il progetto con i prodotti verticali della propria azienda, di fatto impedendo la collaborazione con strumenti informatici concorrenti magari preferiti da altri attori.
Le “scatole cinesi” sono invece metafora di un percorso evolvente e ricorsivo nella modellazione d’architettura, percorrendo il quale programmi e tecnologie già presenti sul mercato vengono utilizzati per promuovere l’interoperabilità di concetti e linguaggi pertinenti ai differenti protagonisti della scena delle costruzioni.
Ciò presuppone l’estrazione da uno stesso modello di elaborati adatti a “raccontare” il progetto nei suoi aspetti ideativi, morfologici, materici e analitici per i settori impiantistici, illuminotecnici o strutturali. La sinergia tra pacchetti applicativi diversi è possibile seguendo i criteri presentati nell’e-book, nel quale sono analizzate le molteplici proposte commerciali delle software houses dedicate agli scenari AEC (Architecture, Engineering, Construction), in funzione del processo edilizio tradizionale e del lifecycle management.
Una “scatola cinese” si inserisce in questi ambiti proponendo la rappresentazione digitale di una architettura che si evolve, arricchendosi di informazioni, come avviene durante le fasi di costruzione di un edificio, dove il concept iniziale si sviluppa e muta in funzione delle necessità e delle scelte operate nel tempo.
L’e-book “Scatole cinesi” è scaturito dalle esperienze professionali e di studio condotte dall’autore durante la redazione della propria tesi di dottorato di ricerca in Ingegneria Edilizia e Territoriale, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 760 KB
  • Lunghezza stampa: 164
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Simone Garagnani; 1 edizione (12 agosto 2012)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B008X43T26
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: Recensisci per primo questo articolo
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #252.641 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Non sono ancora presenti recensioni clienti.
Condividi i tuoi pensieri con altri clienti
click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?