EUR 15,30
  • Prezzo consigliato: EUR 18,00
  • Risparmi: EUR 2,70 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Scia di sangue è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Scia di sangue Copertina rigida – 26 gen 2017

4.5 su 5 stelle 13 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,30
EUR 15,30
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Scia di sangue
  • +
  • Peccato mortale
  • +
  • Il passaggio
Prezzo totale: EUR 46,16
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 430 pagine
  • Editore: HarperCollins Italia (26 gennaio 2017)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8869051722
  • ISBN-13: 978-8869051722
  • Peso di spedizione: 699 g
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (13 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 26.319 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Beh, credo che già il titolo della recensione dica molto...forse tutto. Ho letto tutti i libri della Slaughter della serie di Will Trent ed aspettavo questa uscita, perchè, si sa, si crea una sorta di intimità familiare con i personaggi principali delle serie, che siano letterarie o televisive non importa, se ti hanno coinvolto, dopo un pò inziano a mancarti, lasciano in te dei piccoli "languori".
Ero quindi eccitata all'idea di incontrare nuovamente Will, soprattutto lui, ma non solo, anche Faith ed Amanda, decisamente meno Sara, che reputo talmente "politicaly correct" da diventare meno interessante degli altri, direi un po' soporifera, tanto è vero che in questo libro ho finito con l'apprezzare decisamente di più la sgangherata, passionale, contraddittoria Angie, capace di rischiare la vita per amore, ma di fare poi, a questo amore, tanto, ma tanto male.
In conclusione, mi pare tutto un poco confuso e alcune situazioni si sviluppano in modo talmente improbabile da essere al limite del fantasy pulp, in sintesi, non lo ritengo sicuramente tra i migliori della serie.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
“Scia Di Sangue” si apre con un prologo che mostra i semi narrativi da cui germoglierà una storia avvincente e complessa. Appare subito evidente che i personaggi hanno un passato che li accomuna. Non avendo letto i libri precedenti ho avuto inizialmente qualche difficoltà a comprendere i legami tra i personaggi ma l’autrice ha colmato le mie lacune con svariati flashback che svelano parte del loro passato. Un passato segnato dalla violenza, dall’abbandono e dalla mancanza d’amore. Will Trent è un uomo che porta , sul corpo e sull’anima, le cicatrici di tali violenze scaturite da persone in cui, la luce e il calore dell’amore, non riusciva ad arrivare. Molti i personaggi cattivi che danno vita, con un crescendo di tensione e sospetti, a un thriller con un finale per nulla scontato. Con una scrittura incalzante, la scrittrice affronta temi duri sempre attuali. L’evoluzione della storia mostra come felicità, appagamento, amore, non vanno a braccetto con furia, indignazione, risentimento. Molte le protagoniste femminili, tante le alleanze sancite in un mondo nero in cui la violenza domestica, la droga, l’abuso sessuale sono elementi preponderanti. Nel romanzo non ci sono eroi, il cavaliere dalla scintillante armatura rimane una speranza mai tramutatasi in certezza. Appare evidente, invece, come chi fa del male riesce a manipolare la propria vittima.

Mi è piaciuta molto l’architettura del romanzo, l’intreccio di vite e destini, il male subito e inflitto, la ricerca ossessiva di un’innocenza persa ormai nel baratro del passato. Buono l’equilibrio tra la componente psicologica e quella investigativa. Nessuna noia nella lettura,colpi di scena ben distribuiti fino all’ultima pagina.

Recensione completa sul blog Penna D'oro.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Un passato, segnato sicuramente dalla violenza e dalla mancanza d’amore. Un passato con ferite profonde e cicatrici che si riaprono. Un passato ricolmo di legami difficili da spezzare e appesantito da segreti devastanti. Un passato che si comprime nel prologo iniziale. Infatti, la Slaughter ha nascosto li tutti i puzzle narrativi, che bisogna ritrovare per venire a capo di una soluzione. Riuscirà ancora una volta Will Trent ad orientarsi in questo marasma noir, contornato da risentimenti, sospetti, e furia brutale?

Non sta a me darvi la soluzione, è questo un romanzo imperdibile, sia dal punto di vista della narrazione (incalzante e adrenalinica), sia dal punto di vista della struttura (perfettamente bilanciata tra investigazioni, componenti psicologiche e criminali). È un thriller sicuramente molto complesso, per tutta la dietrologia che lo circonda, e per tutti i destini intrecciati e le alleanze sancite.

Leggerlo, però, sarà un’esperienza elettrizzante e mozzafiato. Vi assicuro: nessuna noia, colpi di scena a gogo, ed un finale che non vi aspettereste mai.

La recensione completa sul nostro sito
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
ATTENZIONE SPOILER

La Slaughter colpisce ancora e colpisce forte.
Con la sua solita maestria e con uno dei suoi marchi di fabbrica (l’utilizzo di flashback), imbastisce una storia piena di suspense e colpi di scena ben orchestrati.
È innegabile che, per quanto io non sopporti e provi quasi repulsione per Angie, la Slaughter ha creato un malvagio molto ben tratteggiato. È perfida, senza scrupoli e manipolatrice (e che manipolatrice!), però … però c’è quel lato da animale braccato che fa di tutto per sopravvivere, che non si può non apprezzare. Poi se pensi al suo passato, quasi si arriva a comprendere (ma non a giustificare) i suoi atteggiamenti, però è anche vero che anche Will è stato abusato e maltrattato da piccolo ed è buono, corretto e giusto.
E passiamo a Will, ma che combini? Perché quest’attaccamento ad una str*** che ti fa solo soffrire e cerca di distruggere tutte le cose belle della tua vita pur di non vederti felice?
Sei stato davvero poco premuroso nei confronti di Sara, e spero che non ci siano conseguenze, spero che il loro rapporto ne esca fortificato e non crepato perché, l’ultima frase del libro è una nube tempestosa sulla loro storia <i>Continuava a scrivere nauseanti e-mail sdolcinate su Will a sua sorella: “Quando mi abbraccia il mio unico pensiero è che vorrei che durasse per sempre.”
Angie aveva riso quando aveva letto quella frase.
Per sempre non durava mai quanto uno pensava.</i>
Però c’è un’altra frase che mi ha colpito ed è quella che dice Amanda:<i>”Non finirà mai, vero?” le chiese.
“Continuerà a far del male alle persone. A distruggere tutto.”
“Will, credimi.
Ulteriori informazioni ›
4 commenti Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria