Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 6,00 (60%)

include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Sei la mia verità di [Tocci, Miriam]
Annuncio applicazione Kindle

Sei la mia verità Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 382 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

L’incontro tra due anime sensibili, innamorate dell’arte e dei piaceri semplici della vita, è una scintilla che può accendere il fuoco di un sentimento travolgente. Ma se su questo destino pendesse il peso di un segreto e della menzogna? Mia Galanti e Jerome Chevallier sono intrappolati in questa delicata situazione. Lei, giovane architetto di grande talento, sta iniziando a convincersi anche delle proprie qualità umane, dopo tanti anni trascorsi a negare le emozioni. Lui, presidente della multinazionale per cui Mia lavora, vive ai margini di se stesso, appartato in una baita sulle Alpi francesi, schiacciato dal passato e dalla mancanza di affetto in una famiglia dove l’unico interesse è la ricchezza.

Ma il rifugio di montagna deve essere ristrutturato, e il delicato incarico viene affidato a Mia. Jerome, che nessuno dei suoi dipendenti ha mai visto, continua a soffocare il proprio male interiore indossando la maschera di Jerry, il burbero custode. La passione che inevitabilmente si accende, e che rischia di trasformarsi in un’eccezionale storia d’amore, dovrà sconfiggere il dolore della menzogna con la gioia luminosa della verità.

L'autore

Miriam Tocci è poliedrica autrice di romance e fantasy. Con Rizzoli ha pubblicato nella collana You Feel tre storie d’amore ambientate nel mondo del rugby (Un cuore ovale, 2014; La meta del cuore, 2015; Terzo tempo per due, 2016). Ha scritto anche la sceneggiatura di Alice Underground, opera teatrale musicale ispirata ai romanzi di Lewis Carroll.

Miriam è una lettrice appassionata di thriller, gialli e fantasy, ha un debole per i rapaci e la falconeria, per la cucina e soprattutto per la sua famiglia. È convinta che “parole e musica, elementi indispensabili nell’armonia della vita, siano un ponte verso luoghi senza spazio e tempo dove ognuno è in grado di ritrovare se stesso”.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3538 KB
  • Lunghezza stampa: 382
  • Numeri di pagina fonte ISBN: 1542045355
  • Editore: Amazon Publishing (20 giugno 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N34JI93
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 15 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #503 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Siamo passati dai romance sul rugby degli youfeel, ad un vero libro di sentimenti. Mi piace come scrive Miriam, semplice, mai banale. E questa volta ci scrive un libro di sentimenti veri, di come Mia e Jerome, abbino davvero una grande storia d'amore davanti e che parla di famiglia.
Veramente bello! ❤ Non lasciatevelo scappare!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Carino, ma mi aspettavo di più dopo aver letto le recensioni.Jerome non mi ha entusiasmato,troppi complessi per il capo di una grande azienda,anche Mia sembra sempre essere vittima del passato.Comunque la lettura è scorrevole e piacevole
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un libro da leggere tutto d'un fiato. La scrittura è molto scorrevole. I personaggi di Mia e Jerry vi conquisteranno come se fossero dei vostri amici. La trama è molto realistica, la storia coinvolgente: due anime simili, ferite che riusciranno ad abbattere le loro barriere per amore. Giù le maschere quindi. Buona lettura.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il libro, scritto in maniera eccellente, è scorrevole e avvincente. I due protagonisti Jerome e Mia, due anime devastate da genitori non affettuosi e presenti e che li ha fatti chiudere in un guscio per proteggersi dal resto del mondo, vi cattureranno da subito. Il fatto di essere simili fa in modo che una parte delle loro barriere si sgretoli e li fa avvicinare fino a togliersi il respiro. Anche i personaggi secondari sono ben delineati e svolgono un ruolo importante. Libro da leggere tutto d'un fiato. Consigliato!
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Miriam Tocci abbandona Rizzoli per Amazon Publishing ed esce con un romance di ambientazione italo-francese, che ci presenta la coppia più interessante fra quelle finora conosciute (e amate) nei suoi romance.

Jerome Chevallier ha ereditato dal padre una notissima società di design. È ingabbiato in un ruolo che sente stretto, perché ha dovuto rinunciare per esso alla parte più profonda della propria anima. Mia Galanti ha chiuso a doppia mandata i sentimenti più teneri e indifesi per costruirsi una carriera ineccepibile proprio presso la società di Jerome. Si è fatta strada in un mondo maschilista che non vede con favore i suoi continui successi.

L’occasione per l’incontro che darà vita alla storia d’amore è la ristrutturazione di una baita cadente, situata sulle Alpi francesi. Là, Jerome si è isolato da tutto e da tutti, conducendo una vita da eremita inselvatichito. Riesce a gestire da lontano la ChevaDesign, grazie al sostegno dell’amico fraterno Filippo Notaro.

Il rapporto che si instaura fra Jerome, che si nasconde sotto le spoglie del custode Jerry, e Mia nasce subito sotto i peggiori auspici: sfiducia reciproca, battute pungenti. Però il progetto per la vecchia casa procede spedito: Mia ha idee che affascinano Jerome / Jerry, svelandogli una donna complessa e adorabile. L’amore, mai confessato fino all’ultimo, si insinua sotto la pelle di entrambi, insieme a una passione divorante (grazie per non aver abdicato al romanticismo nemmeno nelle scene di sesso). Ognuno di loro dice a se stesso “è solo un’avventura”, ma è una menzogna. E in fondo al cuore lo sanno.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Buon afoso pomeriggio ragazze! Oggi, sulle note di “Combinazioni” di Paola Turci, vi parlo con grande entusiasmo di “Sei la mia verità” Di Miriam Tocci, autrice di casa nostra, a me sconosciuta ma una piacevolissima scoperta, edito da Amazon Publishing.
Il libro ci narra di Jerome e Mia, due personaggi forti, determinati, malinconici e profondamente tormentati dalle vicende passate, che hanno caratterizzato le loro famiglie e cambiato il loro animo. In loro, dietro quella corazza e quelle maschere che faranno vicendevolmente cadere, si nasconde una passione per l'arte, una voglia di vivere appieno i sentimenti, una sensibilità che li rende anime affini. Li ho adorati, ve lo dico subito! Così come mi è piaciuta tanto la figura di Filippo, personaggio centrale in tutti i sensi, determinante per Mia e Jerome e fulcro della storia complessa e ben scritta dalla nostra Miriam. Filippo, amico d'infanzia e collaboratore di Jerome (a capo dell'azienda di famiglia), presenza costante nella sua vita e poi anche in quella di Mia come collega e amico (Mia è architetto nell'azienda di Jerome Chevallier), è una persona socievole, onesta, di grande spessore e umanità. Sarà solo questo o nasconde

qualcosa di grosso? A voi scoprirlo! La storia è ben costruita, non farete fatica ad appassionarvi e divorare ogni pagina, grazie anche ai dettagli che rendono la narrazione realistica. Devo dire la verità, in alcuni momenti mi sembrava di essere con Filippo in ufficio, alle spalle di Mia mentre dipingeva, e guardavo Jerome mentre faceva volare il suo falco sulle montagne francesi. Ho apprezzato il fatto che la storia si svolga tra Italia e Francia, la rende più vicina alla mia immaginazione.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Marianna Dal Rumore dei Libri Blog
La verità fa male si sa, lo cantava anche Caterina Caselli. Soprattutto la verità nuda e cruda non piace a nessuno. L’animo umano, fragile e contorto, preferisce una bella bugia infiocchettata ad una verità scomoda e stretta come un paio di scarpe a spillo. Eppure, la verità, anche se fa venire le bolle ai piedi, è sacrosanta e va detta, anzi non andrebbe mai taciuta. Quando la si nasconde o la si omette si rimanda solo il tempo della scoperta che più si attarda e più fa male, oltre a trascinarsi dietro di sé una marea di detriti che rendono la verità ancora più pesante da digerire.
E allora perché non la si dice? Perché la realtà non la si può decorare, abbellire, migliorare. La menzogna, invece, la si può costruire ad hoc a seconda dei bisogni e dei desideri della persona alla quale la si vuole raccontare e degli scopi più viscidi di chi la dice.
Jerome Chevalier e Mia Galanti, protagonisti di questo romanzo sono incagliati come pesci in questa grossa rete di bugie, che li trascina a picco nel loro passato doloroso, che ha condizionato, a quanto pare, tutto il loro futuro. Fitta come un banco di nebbia la menzogna li confonderà ma allo stesso tempo li permetterà, paradossalmente, di conoscere il vero Jerome e la vera Mia, spogliati, in tutti i sensi di abiti, reticenze ed etichette sociali. Ma la verità, è sempre lì che li aspetta, appena fuori dal cancello di quella baita meravigliosa di Provenza in cui Mia e Jerome – sotto mentite spoglie di Jerry, custode della residenza – si sono incontrati e si sono dati al fuoco della passione, e perché no, forse all’amore.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria