Prezzo Kindle: EUR 13,99

Risparmia EUR 6,01 (30%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Acquista per altri

Regala questo eBook o acquista per un gruppo.
Ulteriori informazioni

Acquista e invia eBook ad altri

Seleziona quantità
Seleziona una modalità di invio e completa l'acquisto
I destinatari possono leggere gli eBook su qualsiasi dispositivo

Questi eBook possono essere riscattati esclusivamente da destinatari residenti nel tuo Paese. I link di riscatto e gli eBook non possono essere rivenduti o trasferiti.

Immagine del logo dell'app Kindle

Scarica l'app Kindle gratuita e inizia a leggere immediatamente i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet o computer, senza bisogno di un dispositivo Kindle. Ottieni maggiori informazioni

Leggi immediatamente sul tuo browser con Kindle Cloud Reader.

Con la fotocamera del cellulare scansiona il codice di seguito e scarica l'app Kindle.

Codice QR per scaricare l'app Kindle

#Selfie la cultura dell'autoscatto come forma di racconto e appartenenza di [Tommaso Sorchiotti, Alessandro Prunetti]

#Selfie la cultura dell'autoscatto come forma di racconto e appartenenza Formato Kindle

3,6 su 5 stelle 4 voti

Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
13,99 €
A causa delle dimensioni del file, il download di questo libro potrebbe richiedere più tempo.

Amazon Original Books
eBook thriller, romanzi gialli, romanzi rosa, narrativa storica e tanti altri generi in esclusiva a meno di 5 EUR Clicca qui

Descrizione prodotto

Dalla seconda/terza di copertina

Tommaso Sorchiotti lavora come Creative Digital Strategist. Sociologo, formatore, speaker e consulente in azienda sul digital, è docente AlmaLaurea Bologna, Business School Sole24Ore e Ninja Marketing --Questo testo si riferisce alla paperback edizione.

Dalla quarta di copertina

Le selfie sono diventate in pochi mesi da pratiche circoscritte a ragazzini narcisi e insicuri a fenomeno di costume. L’espressione selfie esiste dal 2002, ma è la consacrazione dell’Oxford Dictionary come parola dell’anno 2013 a decretarne la definitiva popolarità: la prova, sotto gli occhi di tutti, è nell’invasione mediatica di questo codice di comunicazione. Adolescenti, ma anche VIP, professionisti e Brand hanno abbracciato questa semplice forma espressiva per aggiornare la loro immagine, veicolare un contenuto fresco e immediato, promuoversi e aprire un dialogo con il proprio pubblico. Questo libro analizza il fenomeno selfie dal punto di vista sociologico e fornisce indicazioni strategiche e operative sulle opportunità di utilizzare le selfie come strumenti di marketing che, integrati all’interno di digital strategy, possono valorizzare i Brand e rafforzare le relazioni con i propri interlocutori. Un testo di approfondimento che apre la mente verso le nuove forme di comunicazione visuale che il Web rende possibili, oggi indispensabili per garantire attenzione e interesse, coinvolgimento e fidelizzazione dei consumatori. Elementi fondamentali per non scomparire dal mercato --Questo testo si riferisce alla paperback edizione.

Dettagli prodotto

  • ASIN ‏ : ‎ B010818EVM
  • Editore ‏ : ‎ Dario Flaccovio Editore (15 giugno 2015)
  • Lingua ‏ : ‎ Italiano
  • Dimensioni file ‏ : ‎ 20530 KB
  • Da testo a voce ‏ : ‎ Abilitato
  • Screen Reader ‏ : ‎ Supportato
  • Miglioramenti tipografici ‏ : ‎ Abilitato
  • Word Wise ‏ : ‎ Non abilitato
  • Memo ‏ : ‎ Su Kindle Scribe
  • Lunghezza stampa ‏ : ‎ 182 pagine
  • Recensioni dei clienti:
    3,6 su 5 stelle 4 voti

Recensioni clienti

3,6 su 5 stelle
3,6 su 5
4 valutazioni globali
5 stelle
45%
4 stelle
27%
3 stelle 0% (0%) 0%
2 stelle 0% (0%) 0%
1 stella
28%

Recensione migliore da Italia

Recensito in Italia 🇮🇹 il 18 luglio 2021
Segnala un problema

Questo articolo ha contenuti inappropriati?
Credi che questo articolo violi un copyright?
In questo articolo sono presenti problemi di qualità o di formattazione?