Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,49
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Sette Stanze (R - Narrativa Rosa) di [Ferrero, Paola]
Annuncio applicazione Kindle

Sette Stanze (R - Narrativa Rosa) Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,49
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 17,99

Lunghezza: 150 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

La vita di Anton Eastman è giunta a un punto critico. Senza preavviso lascia tutto e si rifugia nella casa in cui è cresciuto, in Italia. Sua madre è morta da anni, mentre lui era occupato a fare carriera lontano da casa e ora si trova in un appartamento semi-vuoto, solo con se stesso e i suoi cinquantatre anni di finzioni. La sua casa, come la sua anima, è piena di fantasmi. Comincia quindi dalla casa, una stanza per volta, a ricostruire un qualcosa che sia suo davvero anche se inseguito da ricordi e incombenze che lo legano alla vecchia vita. Durante questo percorso incontra una giovane cameriera che arriva da fuori città. Giselle, questo il suo nome, diventa col tempo un appiglio per Anton che ancora non ha un equilibrio stabile. Sono due “stranieri” in una città del sud che non dimentica e non smette mai di osservare, sono simili e al contempo molto differenti. Anton arrabbiato e sofferente, Giselle più rassegnata e spaventata. Ognuno dei due con i suoi fantasmi e con dei conti da chiudere con il proprio passato.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 415 KB
  • Lunghezza stampa: 150
  • Editore: Lettere Animate Editore (8 marzo 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01CQ5AEAC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #56.912 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo romanzo avrei voluto scriverlo io per quanto mi è piaciuto!

La storia di Anton Eastman si rivela al lettore lentamente, senza regalar nulla, con autenticità e dolcezza. Sette Stanze compongono la casa della madre ormai morta da anni e con la quale non ha da tempo più alcun rapporto e sarà proprio riappropriandosi di quelle stanze e ridando loro vita che anche Anton si ritroverà. Tornare nella sua città ,Lecce, non sarà facile: il passato è lì ad attenderlo... ma anche Giselle è lì per lui, anche se ancora non lo sanno entrambi.

Paola Ferrero ci dona un'intimità profonda, ogni personaggio è scandagliato e credo tutti ci ritroveremo nelle loro fragilità, fino a sentire che quella storia entra sotto pelle e non cambia solo i protagonisti, ma anche un po' noi: inizieremo a fare i conti con qualche rimpianto e forse ci daremo una seconda occasione.

Personalmente amo molto questo tipo di narrazione che basa su emozioni autentiche una storia credibile, mai eccessiva, che non cerca insomma nel facile colpo di scena l'approvazione del lettore, al contrario Paola Ferrero ci farà innamorare di un uomo che vomita spesso (divertentissimo questo riferimento nei ringraziamenti del libro...si lo confesso ho letto anche quelli tanto mi è piaciuto il romanzo!)

Chi poi come me è portata alla fuga , al pari di Anton ... beh capiremo molto del nostro modo di agire proprio vivendo la sua storia. La paura di soffrire spesso ci impedisce di restare, nonostante l'amore provato sia profondo e vero.

Confessione : la lettura del romanzo è terminata due giorni fa...
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ella il 22 settembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro scritto molto bene. Tutto si muove intorno a un unico personaggio. Pochi intrecci, pochi colpi di scena, ma molto sentimento, molte riflessioni, molta passione. Le descrizioni sono molto accurate, il linguaggio è ricercato e conquista il lettore con la sua fluidità. Consiglio a tutti.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Anton Eastman è un uomo con una carriera brillante alle spalle. Devoto al lavoro e fedele agli insegnamenti del padre, si scopre d’improvviso solo e prossimo alla vecchiaia. Il dubbio che la sua condotta lo abbia reso un uomo vuoto di spirito e senza scrupoli comincia a insinuarsi in lui. Lascia tutto e decide di tornare in Italia, dove ha trascorso gli ultimi anni della sua vita, gli unici che ricorda come i più autentici. La casa, rimasta vuota dopo la morte della madre, è uno scrigno di ricordi dolorosi. Stanza dopo stanza, Anton li tira fuori. Il peso del passato lo schiaccia, fino a fargli toccare il fondo. Sembre ubriaco e senza più ragione di voler continuare la sua vita, incontrerà Giselle, una donna dal passato altrettanto tormentato. Insieme, si solleveranno, fino a ritrovare la ragione per ricominciare.

Ridurre questa storia a poche righe di sinossi è un’impresa difficile. A sintetizzare una storia così profonda si rischia di renderla banale. E la vita di Anton Eastman non lo è affatto.

Leggere questo romanzo è come mettersi al fianco del protagonista e con lui aggirarsi a piedi nudi per le stanze della casa. Sfilare i teli che coprono i mobili, respirare la polvere e i ricordi. Sembra di vivere le stesse emozioni di Anton. La tristezza che da la nausea, la scomodità del divano, come se imporsi un ulteriore fastidio sia una necessità. Le colpe pesano sul cuore del lettore, man mano che l’autrice svela i dettagli della vita passata dell’uomo, vittima di un padre-padrone che lo ha plagiato fino a privarlo del calore degli affetti.

L’autrice è entrata dentro le vite dei personaggi e ne ha estrapolato con abilità gli elementi necessari per caratterizzarli al meglio.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un libro ben scritto e fluisce con naturalezza quanto alla lettura. Una storia di redenzione e di amore che ha per protagonista un uomo solo all'apparenza vinto dal destino ma che, grazie anche alle atmosfere della ritrovata Italia, riuscirà a trovare nuovi colori per le sue stanze. L'amore è il leit motiv della trasformazione di quest'uomo.
Ho letto altri racconti e romanzi di questa brava autrice e questo non è stato propriamente nelle mie corde. Forse per il tema trattato. Comunque ne suggerisco vivamente la lettura come quella di tutti i libri della brava Paola Ferrero. Una bella esperienza.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Anton è lì, nel vicolo che vomita...si è perso nella sua vita, è sicuro di aver mandato tutto all'aria, tutto ciò che gli sembrava di avere, è sicuro di non avere redenzione. Ha solo una casa. Vuota. Disabitata da chissà quanto. In una città che è a migliaia di chilometri dalla sua vita, da tutto. Non sa ancora se riuscirà a sopravvivere, e come, ma mentre annaspa conosce Giselle, anche lei anima esule. E scoprirà anche che in questa città c'è un pezzo di lui, e, ovunque, sua madre, che lui pensava persa per sempre. Una bellissima storia, il racconto di un uomo e del suo abisso, prima di tutto, e delle donne alle quali ha potuto aggrapparsi, per uscirne. Un racconto interiore intensissimo, con colpi di scena che ti fanno divorare le pagine...consigliatissimo!
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria