Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now Scopri Scopri Sport

Recensioni clienti

4,2 su 5 stelle
719
4,2 su 5 stelle
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:8,50 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 15 giugno 2017
Il libro si legge in maniera scorrevole, mette in chiaro le 7 tematiche, con un po' di background biografico / storico, affrontandole in maniera semplice ma non banale (non sono esperto di fisica): la spiegazione della "scoperta" del "campo gravitazionale", ad esempio, è eccezionalmente chiara ed entusiasmante.

Voto 4 Stelle perché, nonostante siano parzialmente condivisibili, le affermazioni sulla natura del mondo, sul sollevare veli per scoprire la realtà, etc... richiamano troppo Schopenhauer e Nietzsche (libro Adelphi, non poteva essere altrimenti, immagino). Inoltre, a tratti, non si capisce se l'approccio sia realista o anti-realista (diciamo così).

Tutto sommato, mi sento comunque di consigliare la lettura a chiunque sia interessato alla fisica e alle più o meno recenti evoluzioni.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 13 dicembre 2016
E' una simpatica lettura che aiuta a chi vuole iniziare ad addentrarsi nel misterioso mondo della fisica moderna ostica ai più tra cui a me. Di fatto risulta essere uno stimolo intellettuale ad approfondire su altri testi ovviamente più esaustivi gli argomenti trattati e solamente accennati in questo libercolo. consigliato
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 16 agosto 2017
Rovelli è probabilmente un ottimo fisico e riesce a spiegare i concetti più difficili con parole semplici. Quando però si avventura nel campo della Filosofia, e lo fa purtroppo spesso, prende dei granchi mostruosi. A pagine 74 scrive che Kant si sbaglia quando ritiene che "la natura euclidea dello spazio e la meccanica newtoniana dovessero essere vere a priori". Ma no! Rovelli, non hai capito nulla del pensiero di Kant!
Kant non ritiene affatto che qualsivoglia interpretazione del mondo sia vera a priori. Kant non si occupa di come sia fatto il mondo, ma delle strutture gnoseologiche ed esperienziali dell'uomo. Kant ci insegna che ogni essere umano ingabbia il reale secondo strutture a priori: le forme a priori della sensibilità (spazio e tempo) e le forme a priori dell'intelletto (categorie). Quando accetta le conclusioni di Newton non lo fa per dire che esse siano vere in se stesse e quindi in modo assoluto, ma solo all'interno del modo preimpostato di conoscere che caratterizza ciascuno di noi. Anche Newton, insomma, è condannato a conoscere il mondo secondo quelle strutture. Invito Rovelli a studiarsi la differenza fra fenomeno e nuoumeno introdotta da Kant e anche ad osservare come pure lui, Rovelli, in tutti i suoi libri, pensieri, discorsi non possa fare a meno di parlare in termini di Quantità, Qualità, Relazione e Modalità (cioè le 4 macro-categorie kantiane che non sono nell'essere come avrebbe voluto Aristotele o Tommaso, ma nella mente dell'uomo). Rovelli, leggiti i tuoi libri, e troverai in essi un uso continuo e inevitabile di quelle categorie. Per esempio, usi anche tu la categoria della causalità, quella della sostanza, quella dell'azione reciproca. Quindi, nonostante il tentativo che fai di ampliare i concetti, tentativo lodevolissimo che apprezzo, non puoi uscire dalle gabbie a priori che hai in testa tu, come tutti noi, e che ti costringono a esperire e descrivere il mondo in modi limitati al "fenomeno". Ultima annotazione: ci hanno provato in tanti a demolire Kant, ma nessuno ci può riuscire e il genio di Konigsberg sarà studiato per altri secoli e millenni. Togliti quindi il cappello quando parli di Immanuel. O, quanto meno, cerca di capirlo più a fondo.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 24 maggio 2017
Se lo si prende come un "bigino" va bene; altrimenti è troppo stringato; i vari argomenti sono vviamente trattati superficialmente e con notevoli carenze; va bene tuttalpiù come richiamoper approfondire gli argomenti con altri testi.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 18 luglio 2017
ho usato questo libro e altri per una lezione su alcuni principi di fisica quantistica correlati con argomenti spirituali, ho fatto questa lezione all'asl, i libri di divulgazione scientifica che ho comprato sono stati molto utili, compreso questo, in fondo mi serviva qualcosa di sintetico e preciso, e questo libro è perfetto per lo scopo
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 12 giugno 2017
Appassionato del tema, ho approcciato il libro non a digiuno di determinate nozioni.
Eppure ho trovato lezioni sì brevi ma superficiali, di difficile comprensione e poco esaustive.
Molto più chiari i libri di S. Hawking.
Sconsigliato
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 3 giugno 2017
Trattazione elementare delle più importanti e controverse problematiche della fisica moderna, a volo di falco, e con grande semplicità e leggerezza.
Avrei preferito un maggior approfondimento e una più ampia trattazione, anche per evitare ”l'effetto Bignami”.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 13 agosto 2017
si legge in un paio d'ore (al massimo) e 8.50 euro mi sembrano esagerati.
Con un po' più di sforzo da parte dell'autore, aggiungendo un altro centinaio di pagine con argomenti
altrettanto interessanti, sarebbe stato da 5 stelle.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 giugno 2017
Libro molto gradevole e di facile comprensione. Rovelli si mantiene (giustamente) in superficie per quanto riguarda diversi concetti che altrimenti sarebbero di difficile comprensione. Scorrevole, piacevole e interessante.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 15 maggio 2017
Non deve essere preso come un trattato di fisica, ma come un punto di partenza per approfondire. Il libro forse lascia più domande che risposte ma è giusto così, serve a farci incuriosire e a avvicinarci ad argomenti molto complessi con semplicità.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

11,90 €
11,05 €
11,05 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui