Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Solo l'Amore di [Lesnoni, Francesca]
Annuncio applicazione Kindle

Solo l'Amore Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 20 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 25 gen 2016
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 155 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Lucia è scomparsa... nessuno sa che fine abbia fatto la dolce sorella di Carlo, unico indizio un biglietto:
"Non preoccupatevi, sto bene. Vado dove ho sempre desiderato essere, da che ho memoria..."
Nessuno però si preoccupa realmente della sparizione di Lucia tranne Pier che, innamorato da sempre di lei, decide di prendersi un anno sabbatico per dedicarsi alla misteriosa ricerca.
Per sua fortuna Pier potrà contare sull'aiuto di alcune persone, come i signori Dardi, due amabili vecchietti, che gli consegneranno dei bigliettini scritti da Lucia; o Luigi, un sapiente tappezziere con la passione per la lettura, che lo aiuterà a mettere ordine nei suoi taccuini pieni di appunti e divagazioni; o l’amatissimo padre che, al momento opportuno, saprà cogliere una traccia importante…
Ma, prima di trovare Lucia, Pier dovrà confrontarsi con una diversa percezione di sé e degli altri, rivisitare la propria vita, comprendere qual è il suo vero sogno...
Grazie al suo intelligente umorismo e piccoli colpi di scena, Pier si ritroverà su un aereo diretto a Parigi.
Sarà lì che finalmente rincontrerà Lucia?

Anche se può sembrare stolto o paradossale o folle,
ho scelto la metà mezza piena del bicchiere,
la sola che doni la vera gioia.
E sorrido

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2093 KB
  • Lunghezza stampa: 155
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01B39JWSM
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 20 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #61.326 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Stella90 RECENSORE TOP 1000 il 20 luglio 2016
Opera dall’argomento originale e delicato, “Solo l’amore” narra di una profonda rinascita.

Lucia non la si conosce direttamente ma attraverso i ricordi che gli altri hanno di lei. Appare come una donna determinata, altruista, innamorata dell’arte e dell’Amore. Sempre pronta a prodigarsi in prima linea, non esita a prendere in mano le redini della sua vita e a scoprire una nuova essenza.

Pier è senza dubbio il punto focale dell’intera narrazione. Innamorato ancora di Lucia nonostante siano passati più di vent’anni dalla fine della loro relazione, non esita ad abbandonare le certezze concrete che formano la sua vita e ad andare incontro all’ignoto. S’interroga, studia, scava nei ricordi e prova a osservare la realtà da una nuova prospettiva. Ha bisogno di crescere, Pier, di sganciarsi dal passato e di ricominciare sperando nel futuro e recuperando il rapporto con la famiglia.

L’autrice sceglie una prosa elaborata costruita come un lungo flusso di coscienza dove pensieri, ricordi, flashback e dialoghi s’inseriscono in un ampio tessuto narrativo.

Alternandosi tra una divagazione e l’altra, il lettore segue con apprensione mista a curiosità l’intricato “caso Lucia” chiedendosi dove la donna possa nascondersi e per quale motivo abbia deciso di mollare tutto.

Un romanzo sicuramente interessante sia dal punto di vista stilistico sia da quello narrativo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Una storia vista e vissuta solo dal punto di vista di Pier, un uomo qualunque di cinquant’anni che ha fatto carriera, coltiva le sue passioni, come i libri e l’arte, e si ritrova all’improvviso risucchiato dalla realtà, come se fosse stato in un altro mondo per vent’anni, è ora di capire cosa manca nella sua vita e a chiedersi “l’ha mai veramente vissuta?”. Tutto esplode quando scopre che Lucia è scomparsa, sua vicina di casa d’infanzia, amica di giochi e non solo, i due strani, fuori dalle righe che non potevano che trovarsi e vivere un amore, un sentimento che è stato spezzato molti anni prima, un amore di cui Pier ha ancora ricordo e forse non si è mai spento. Non ci troviamo davanti a un thriller, Lucia è scomparsa è vero, ma volutamente, nessuno l’ha rapita o costretta ad allontanarsi da casa, da Roma, dalla sua vita. Pier, in nome del sentimento che ancora alberga in lui, decide di cercarla, seguendo gli indizi dei bigliettini che lei ha lasciato a parenti e amici, raccogliendo inoltre le testimonianze di chi le è stato vicino negli anni. Quel periodo, in cui lui non l’ha vista, non l’ha vissuta, anni passati nella stessa città, senza mai incontrarsi, ma nonostante questo Pier conosce molto di lei, i suoi amori, le sue passioni e quelle che gli altri definiscono stranezze.

«Lei era vera. Vivere la propria diversità costa un prezzo altissimo. Ci uniformiamo, anche se siamo nati tutti diversi, ognuno meravigliosamente diverso. Non esiste una persona uguale a un’altra. Non esistono impronte uguali in miliardi di persone.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ophelie il 22 marzo 2017
Quando ha accettato quell'invito a cena, Pier non era pronto per quella notizia. Il suo obiettivo era liberarsi di quella riunione di facciata tra amici d'infanzia il prima possibile e dileguarsi con disinvoltura, poi una sola frase cambia tutto: "Lucia è scomparsa". La sua Lucia, la donna che non vede da 20 anni, quella che ama da sempre, con cui è cresciuto fin da bambino, il suo spirito affine. Impossibile per lui sottovalutare, come si fa a ignorare il battito di un cuore che è in pena? E così inizia la sua ricerca, perchè Pier ha deciso che se ci sarà qualcuno che ritroverà Lucia, quel qualcuno sarà lui. In un lungo viaggio a ritroso nel tempo, tra il verde dei parchi di Roma, chiese, e altri luoghi che hanno segnato la giovinezza di Lucia e Pier, scopriamo e analizziamo la vita di questa donna che spontaneamente ha scelto di allontanarsi da tutto e tutti. E' una ricerca lunga, laboriosa, che porta Pier a confrontarsi con sè stesso e a scoprire lati del suo carattere che aveva messo a tacere per far spazio alla triste quotidianità di tutti i giorni. E' delizioso vedere come pian piano, giorno dopo giorno, la VITA torni ad "infettare" Pier, che seguendo le orme e i criptici messaggi di Lucia, si ritrova ad apprezzare le piccole cose, quelle scontate, quelle che il nostro snobismo di persone materiali e pratiche, spesso e volentieri ci fa quasi dispezzare a favore del futile e dilettevole.Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Ero certa fosse un romance. Ero certa si trattasse di ragazzi, ok? Ero certa di trovare una storia d’amore come tante, certa anche che – andasse come andasse – mi sarei trastullata con una storia poco impegnativa e poi tanti saluti.

Ma questo libro non solo non parla di ragazzi, ma nemmeno è un romance. L’impatto è abbastanza spiazzante. Pier è un uomo single e di successo in cerca della sua Lucia, una donna dall’animo puro e missionario che poco ha a che fare con la vita materiale e frenetica di questo mondo.

Non sappiamo niente di Lucia. Lucia è un nome, qualche ricordo, una manciata di biglietti. Un taglio di capelli, anche. Ma Lucia non esiste davvero, per noi. Sfuggente e poco reale, poco tridimensionale, sembra assurgere a ruolo mistico, un po’ santone, un po’ ragazzina dispettosa che scompare a suo piacimento. No. Lucia non mi è simpatica. Personalmente sarei stata molto felice di lasciarla là dove avrebbe sempre voluto stare, credetemi. Sarei stata proprio l’amica che avrebbe detto al caro e pipparolo Pier “Ma lassala stà, annamo a farci n’amatriciana!”. Avrei remato contro, lo ammetto. Ma io credo che il problema di Lucia sia il troppo ascetismo. Va bene essere un poco distaccati dal mondo, per la carità. Va bene non dipendere dalle cose, per amor di Dio. Va bene anche prendere le distanze da tutto quello che ci fanno credere essere indispensabile. Ma tu nel mondo ci sei e bisogna che ti adatti. I biglietti che i vecchi coniugi fanno leggere a Pier fanno digrignare i denti per la rabbia. Si permette di fare la paternale, per iscritto, a una donna che ha il doppio dei suoi anni. Ma chi sei? Ma cosa vuoi?

Il protagonista maschile, Pier, è borderline tra simpatia e antipatia.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover