Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,50
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Spade Incrociate (La Ghirlanda di Narcisi Vol. 1) di [Le Peruggine, Leri]
Annuncio applicazione Kindle

Spade Incrociate (La Ghirlanda di Narcisi Vol. 1) Formato Kindle

4.9 su 5 stelle 14 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,50

Lunghezza: 443 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Spade Incrociate (La Ghirlanda di Narcisi Vol. 1)

Descrizione prodotto

Sinossi

Attraverso i territori del Centro Italia prostrati dalla Peste nera del sec. XIV, Vanni Borgalto da Perugia e Lapo Guastelloni da Siena si incontrano per caso nell’autunno del 1349 e iniziano a frequentarsi. Tra battute di caccia, scherzi e confidenze, i due giovani scoprono l’amore.
A complicare la situazione clandestina dei due amanti, scoppia la guerra tra le loro due città natali un tempo alleate. Non più i frondosi boschi umbri, o la placida riva del lago Trasimeno o le agiate dimore di Assisi fanno da sfondo alla loro sofferta relazione, bensì i campi di battaglia, le lotte politiche e territoriali che coinvolgono le due repubbliche alla metà del secolo. Scontri non soltanto personali li vedono protagonisti involontari, in un’alternanza di contatti fuggevoli e allontanamenti forzati, nonostante i quali il loro legame si rafforza tutte le volte che le loro vite si intrecciano come i fiori nella ghirlanda di narcisi.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2213 KB
  • Lunghezza stampa: 443
  • Editore: Le Peruggine; 2 edizione (11 giugno 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00ZIXF9UK
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.9 su 5 stelle 14 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #9.564 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.9 su 5 stelle
5 stelle
13
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 14 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Che meraviglia! Senso vivo del momento storico, a circa metà Trecento, alleato a una notevole abilità nell'intreccio e a una vigile, credibile introspezione psicologica. Due personaggi indimenticabili, Vanni, il perugino tutto fuoco e irruenza e "rapacità", e Lapo, il senese delicato, malinconico, quasi un intellettuale. E indimenticabile, trascinante il loro legame indissolubile, pur in mezzo alle traversie della storia: l'orribile storia italiana dei conflitti municipali. Bravissime queste due per me misteriose "peruggine". Indubbiamente questo è, finora!, il loro capolavoro. Non so, a proposito dell'alleanza di storia e invenzione, se il pudibondo Manzoni sarebbe gentile con "La ghirlanda di narcisi": ma certo Marguerite Yourcenar approverebbe e magari invidierebbe! E questo romance in due parti è il frutto di quattro anni di lavoro da parte delle due scrittrici (più Leri)! Tutto, tranne che un prodotto narrativo improvvvisato, come invece succede in tanti altri casi di romance M/M, e penso a certe grevi romanziere americane che producono in serie. Passo presto alla seconda parte, e sono certo che non mi deluderà. Euseb.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Queste due ragazze mi hanno fortemente coinvolto in questa stupenda storia d'amore dal sapore medioevale,
Una trama ben scritta, scorrevole, che ti prende fino all'ultima parola.
I disegni sono meravigliosi.
Questo amore mi è entrato nel cuore.
Bravissime ragazze, mi avete fortemente emozionato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di elyxyz RECENSORE TOP 1000 il 4 marzo 2016
Formato: Formato Kindle
Conosco la bravura delle Peruggine da oltre quindici anni, ma ammetto di aver rimandato la lettura di quest’opera per la sua corposità.
Alla fine ho ceduto e sono rimasta piacevolmente avvinta, per quattro giorni interi, in un viaggio nelle campagne dell’Italia centrale, fra Siena e Perugia, fra amore e guerra.
Questo libro non è un comune m/m romance storico, perché i protagonisti sono tre: Lapo, Vanni e la guerra tra due città, un tempo alleate ed ora nemiche, e tutti avranno grande spazio nella narrazione.
Siamo alla fine del Medioevo, la Peste Nera miete le sue vittime e la ricca casata di Lapo, banchieri senesi d’alto lignaggio, cerca scampo nella campagna umbra.
Lì, il giovane quasi diciottenne conosce un coetaneo, il figlio d’un calderaio, anch’egli rifugiatosi con la famiglia nel podere dei parenti, per scampare alla morte.
La loro vita cambia per sempre dopo quel primo incontro in cui Vanni, di primo acchito, scambia persino Lapo per una fanciulla, ingannato dalla delicata bellezza del giovane dai lineamenti soavi, dall’esile corporatura, dai ricci di rame scintillante e dal verde di giada di quegli occhi che sovrastano una pelle impreziosita da mille efelidi.
Lapo è istruito, colto, aggraziato e solo in apparenza fragile. Nasconde in realtà coraggio e intraprendenza, benché spesso soggiogata da un padre-padrone, Messer Duccio, che vede in lui solo un futuro guadagno con cui arricchirsi ulteriormente.
Messer Duccio disapprova l’amicizia del figlio con Vanni, per la sua estrazione sociale inferiore e perché teme l’influenza negativa del giovane su Lapo.
Vanni è infatti l’esatto opposto del suo coetaneo: vitale e irruento, incapace di attenersi alle paterne intenzioni.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Salve splendori.
Oggi voglio parlarvi del primo libro di una duologia, si intitola “Spade incrociate” le due autrici sono Le Peruggine e Leri.
Uno storico ambientato nella nostra Italia, che si svolge tra delle meravigliose città: Siena, Perugia e Assisi. Tutto ha inizio nel 1349 con una storia d’amore clandestina, illegale, immorale per quei tempi, ma talmente bella da far sognare.
Vanni Borgalto passa un periodo in campagna, nella casa a Corciano, con la madre, la sorella e lo zio, il padre era rimasto a Perugia nella propria bottega. A quel tempo, chi poteva scappava e si rifugiava nelle campagne, poiché la peste stava decimando la popolazione e sembrava non arrestarsi. La vigna del nonno era molto conosciuta e soprattutto il suo buon vino, infatti dei senesi arrivano per vedere la vigna: sono la famiglia Guastelloni, gente abbiente scappata in campagna a causa della peste. Fatale sarà l’incontro di Vanni con Lapo il figlio più giovane della famiglia Guastelloni. Un colpo di fulmine a ciel sereno che abbatterà tra di loro. Vanni, ragazzo molto affascinante, capelli lunghi neri e occhi scuri, arrogante e molto sicuro di sé, è l’opposto di Lapo, ragazzo molto timido e introverso soggiogato dal padre autoritario e deriso da una sorella per la sue sembianze femminili: capelli lunghi color rame, occhi verdi e carnagione molto chiara che lo rendevano facile preda di vezzeggiativi poco piacevoli.
Vanni prende subito la situazione in pugno e invita il ragazzo a una battuta di caccia, una delle tante che si susseguiranno. La forte attrazione che accomuna i due non tarda a farsi sentire e i sentimenti prevalgono al buon senso e a qualsiasi altra cosa iniziando così una tormentata e bellissima storia d’amore.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria