Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99

Risparmia EUR 5,17 (84%)

include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Storia di anime gemelle di [Baietti, Tabata]
Annuncio applicazione Kindle

Storia di anime gemelle Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,26

Lunghezza: 80 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

“Se esistono le anime gemelle, questa storia parla di loro. E se il destino è già stato scritto, la loro storia è andata esattamente come doveva andare.”

A volte il fato è clemente. Capita che trovi la tua anima gemella dall’altra parte della strada. Non la stavi cercando, e non volevi trovarla, ma poi eccola lì. Sola e fragile, arrampicata sul tetto di una casa nel silenzio della notte.
Altre volte, ancora più rare, capita che le due metà di una mela siano gemelli. Così vicini e così simili che sembrano una persona sola. Sono, una persona sola. E ciò che il Destino ha unito, l’uomo non osi dividere.

L'autore

Tabata Baietti è nata a Bologna nel 1990. Ha una laurea in Scienze Politiche perché voleva conquistare il mondo, ma poi si è resa conto che anche in quel campo c’era crisi. Per cui adesso è (di nuovo) disoccupata e aspirante “lettrice più veloce del mondo”. Ha talmente tanta immaginazione che quasi rasenta la patologia. Scrive storie da quando era piccola e Storia di anime gemelle è il suo romanzo d’esordio.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 594 KB
  • Lunghezza stampa: 80
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01FN4GZIS
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #162.032 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.1 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Appena ho letto la trama di questo libro ho pensato trattasse una (o più) storie d'amore romantiche, magari con reincarnazione annessa, e il destino che tira le fila di queste anime per cui mi è sempre piaciuto il concetto "gemelle". Invece, l'autrice mi ha spiazzato con una storia nera, più che rosa, fatta di dolori, traumi e disperazioni, finché all'improvviso, verso il finale, si comprende la vera natura di questo breve libro: "Storia di Anime Gemelle" è una storia di rinascita.

Non un banale messaggio di speranza, il libro vuole farci precipitare nello stesso abisso in cui si trovano i protagonisti che si auto definiscono peccatori, ma anziché cercare redenzione o un seppur minimo barlume di serenità, sono autolesionisti, si lasciano sopraffare dalla depressione, dal lutto, e agiscono solo per subire le peggiori conseguenze delle loro sconsiderate azioni (alcol e droga), per la serie: "me lo merito. Merito di stare male". Abbraccia il concetto cristiano più che la filosofia orientale: è un destino già scritto, quello dei peccatori; c'è redenzione solo se uno paga pegno, ma il prezzo è quello più alto, come Gesù che si è sacrificato per salvare l'umanità. Spicca un atteggiamento arrendevole, come se l'uomo non potesse decidere la sua strada e qualsiasi cosa faccia non ha potere: è tutto già deciso. Forse è solo alla fine che l'uomo si prende gioco del destino... lo si potrebbe interpretare anche così. Ad ogni modo, il libro è un viaggio verso i sentimenti umani più profondi, torbidi e oscuri, dove uscire si può, ma non del tutto indenni.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Questa è la storia di due gemelli, Sam e Matt, e di Heidi, la ragazza dai capelli color paglia e dagli occhi di cielo. E voi penserete subito che si tratta di un triangolo amoroso. Forse sì o forse no, ma la verità è che l'anima gemella esiste veramente. Strade che si separano, obiettivi e aspirazioni diverse, eppure quando il Destino decide che due persone si debbano incontrare, lo farà accadere, forse allungando un po' la strada, ma accadrà di sicuro. Sam e Heidi sembrano essere le anime gemelle che dopo un lungo cercarsi si sono finalmente trovate, eppure da questo rapporto Matt non è mai escluso: il suo amore resta nell'ombra.
Il libro sembra iniziare in maniera confusa, ma niente paura, perché sarà come osservare il mondo con gli occhi di chi evade dalla realtà riempendosi di fumo e di droga; come se a ogni battito di ciglia si vivesse il vuoto di lunghi minuti senza ricordare come mai ci si trova in una determinata situazione.
l'autrice ci mette davanti a quello che succede al giorno d'oggi e che il più delle volte preferiamo ignorare.
Un libro che parla senza mezzi termini di droga, alcol, suicidio, la disperazione che una morte può portare, la ricerca della redenzione. E forse questa arriva quando si cerca di salvare la persona che ti sta accanto, distruggendo tutto “il male” che la circonda, a partire da te stesso, perché l'amore è anche questo.

Un racconto breve, ma intenso e drammatico che ti fa percorrere un tunnel buio, alla fine del quale troverai la luce che rappresenta la speranza e la voglia di tornare nuovamente a vivere. Un racconto in cui la Vita e la Morte la fanno da padroni, dove la prima cercherà sempre di imporsi sulla seconda.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Sono arrivata a leggere Storia di anime gemelle perché l'autrice mi ha chiesto di recensirlo. Ed eccomi qua.

E sì, le stelline son 3,5.

Comincio subito tranquillizzando la povera Tabata: la grammatica e la punteggiatura sono a posto, quindi ho potuto concentrarmi effettivamente sul contenuto del libro. Chi mi conosce sa che, di solito, alla decima virgola buttata là a casaccio la gentile e paziente Soobie si trasforma nel suo alter ego: la maestrina vestita di grigio con lo chigno e gli occhiali con la catenella.

Come dicevo, mi sono concentrata sulla storia. Per il 90% del libro, si tratta di una storia di auto-distruzione. Un ragazzo e una ragazza, amici fin da bambini, che precipitano nell'abisso delle droghe e dell'alcol in seguito alla morte del fratello di lui in un incidente automobilistico. Distrutti dai sensi di colpa sembrano non avere una via d'uscita.

Normalmente, non apprezzo le storie di auto-distruzione. E questo spiega perché mi sono fermata a tre stelline. Credo di essere rimasta traumatizzata a quattordici anni, quando ho letto per la prima e unica volta «Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino». Per carità, non si può paragonare Tabata a Christiane F. Lo scopo del reportage su Christiane F. era quello di mostrare al mondo la vita dei giovani drogati berlinesi. Il tono era di tipo giornalistico, senza sentimenti. Le brutture della vita di Christiane erano presentate nero su bianco sulla pagina. Invece Tabata usa uno stile molto diverso, poetico quasi. Frasi brevi, leggerezza e ripetizioni. Uno stile molto bello, uno dei migliori tra gli autori italiani che ho letto recentemente. Che fa da contraltare al contenuto così cupo del libro.

Avete presente «The Yellow Birds»?
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover