Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,48

Risparmia EUR 7,52 (75%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Tessa e basta di [Krevic, Tessa, De Ciechi, Susanna]
Annuncio applicazione Kindle

Tessa e basta Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 22 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,48

Lunghezza: 157 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Tessa ha quindici anni, è croata e si trova a vivere l’adolescenza durante il conflitto dei Balcani. Scopre che per alcuni lei, ortodossa, è diversa dagli altri. Cresce in fretta, impara cosa sono la paura sotto le bombe, il terrore per le minacce di violenza. Ma Tessa non molla, rivendica il diritto a una vita normale. Vuole l’amore e dimenticare. La guerra la inseguirà a lungo, anche fuori dalla sua terra.

L'autore

Susanna De Ciechi, giornalista e ghost writer, vive e lavora a Milano. Nel 2015 ha pubblicato il romanzo "La regola dell’eccesso", di cui è coautrice con Renato Tormenta, inoltre ha collaborato a una raccolta di racconti, "Metropolis", AA.VV., lPdP 2014 e al romanzo collettivo "Quello che sapevamo di Eliana", AA.VV., lPdP 2014.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 519 KB
  • Lunghezza stampa: 157
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B017JGLMT0
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 22 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #64.819 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Un libro forte, intenso, che vale la pena comunque leggere.
Il romanzo racconta la vita di questa donna, che si trova coinvolta nell’orrore della guerra, narra episodi e gli aneddoti vissuti per le vie delle città. E poi come lei e famiglia abbiano deciso di affrontare quel momento tanto tragico. Onore anche al nostro Paese che ha fornito supporto con gruppi di volontari, che si sono adoperati per mostrare solidarietà a quelle popolazioni, portando all’epoca, vivere di prima necessità per sopravvivere a quell’orrore.

Si assiste a un viaggio nella vita di Tessa e di come lei sia riuscita ad andare avanti per costruirsi una sua vita in Italia, rispetto ad altre donne invece che hanno incontrato l’atrocità della guerra e dell’ignoranza umana.
Per la recensione completa, vi aspetto nel mio blog. Libro che consiglio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ho acquistato "Tessa e basta" dopo essermi affezionato al ghost writer Susanna De Ciechi con Renato Tormenta in "La regola dell'eccesso".
Tessa è un personaggio diametralmente opposto a Renato. Entri in empatia con Tessa fin dalle prime righe mentre sei ancora arrabbiato con Renato, e a me piacciono i personaggi che ti fanno arrabbiare.
La storia di Tessa è tragicamente coinvolgente. Una storia che l'autrice ha vissuto suo malgrado, raccontata attraverso l'incontenibile desiderio di tornare alla normalità. Quella normalità strappata all'adolescenza di una bambina di dodici anni e "violentata" dalla guerra in Bosnia. Renato al contrario ha dato un calcio alla normalità e si è creato la sua guerra personale, con l'indomabile istinto di viverla in una sorta di coazione a ripetere irrefrenabile.
Tornando a Tessa e quindi al libro che sto recensendo, forse è proprio questo bisogno disperato di normalità (del tutto comprensibile dati i fatti narrati) che in me ha creato una parabola discendente nel processo di coinvolgimento, lasciando una specie di vuoto emotivo nel finale. Ecco il perché delle tre stelle ad un libro al quale, nella sua prima metà, ne avevo promesse quattro.
Susanna De Ciechi la promuovo per l'ennesima volta come ottima storyteller (a lei vanno le quattro stelle che ho dato anche al libro precedente), là dove con il suo stile minimalista e imparziale riesce a far rivivere con grande lucidità e coinvolgimento storie, emozioni e sensazioni, senza lasciarsi contaminare da facili sentimentalismi da bancarella (e non parlo del premio).
Lo consiglierei a un amico?
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Vale sicuramente la pena di leggere questo libro in quanto si tratta della testimonianza di chi ha vissuto la guerra nella ex-Jugoslavia scatenata dall'aggressione dei serbi nei confronti dei croati a seguito della dichiarazione di indipendenza di questi ultimi. E' opportuno precisare quest'ultimo aspetto in quanto sin dal prologo si tenderebbe a far passare la guerra in questione semplicemente come uno scontro tra opposti nazionalismi. Nel prologo stesso si nota già una certa faziosità che caratterizzerà in modo strisciante gran parte del libro. Non mi sembra infatti corretto sostenere come fa l'autrice del libro in questione che il clima politico in Croazia è cambiato e non in meglio a seguito della virata a destra, come lei la definisce, prodotta dalle elezioni presidenziali del 2015. Siamo alle solite, il bene risiede in una parte politica e il male nell'altra! Invece di esporre le proprie idee e la propria ideologia in modo sobrio e rispettoso di quelle altrui si pretenderebbe di stabilire quale modo di pensare e soprattutto di votare è condivisibile e quale no. Nella fattispecie chi si sente cittadino del mondo non dovrebbe porsi su un piano superiore rispetto a chi nutre sentimenti nazionalisti e patriottici. Purtroppo, invece, al confronto fondato sulle diverse argomentazioni delle parti contrapposte si preferisce stigmatizzare le idee altrui in base ad una presunta verità rivelata di cui ci si sente detentori.Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Credo che il messaggio di questo libro che narra la vita di Tessa, nome di fantasia che copre quello vero della protagonista, sia che la guerra non si dimentica mai....la si può mettere in un angolo della memoria, ma riappare quando meno uno se lo aspetta. Tessa ha vissuto quello che ha descritto e, pur essendo riuscita a costruirsi una vita diversa, non ne scorda alcun particolare. E' un libro bellissimo, commovente, angosciante e dolce che dà comunque un filo di speranza pur dopo le brutture che si sono vissute. E' scritto in un modo intelligente con la suddivisione dei capitoli datati nel succedersi degli anni in modo da orientare chi legge nel percorso di vita di Tessa. Mi è piaciuta anche la cover con le macchie di vari colori che mi piace pensare siano la luce sul percorso della sua esistenza..
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?