Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 8,99

Risparmia EUR 5,91 (40%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Tokyo orizzontale di [Messina, Laura Imai]
Annuncio applicazione Kindle

Tokyo orizzontale Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 30 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,67

Lunghezza: 264 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

Se New York è una mela, Tokyo è un melograno. È dolce e sensuale, ma anche amara. In sé racchiude tanti chicchi, tutti schiacciati l'uno contro l'altro in una forzata convivenza, eppure sempre, inesorabilmente soli. A volte, però, qualche chicco si ribella; così può succedere che quattro giovani si incontrino per caso, una notte a Shibuya, il quartiere più folle della città, e decidano di avvicinarsi per provare a colmare quella invisibile distanza. Qualcuno lo fa per inseguire una favola d'amore, qualcun altro per lenire il dolore di un passato ingombrante, un altro ancora per cambiare vita e non farsi più trovare. Sara, Hiroshi, Carmen e Jun desiderano invece trovarsi, in un incontro che è sesso ma anche qualcosa di più profondo e vitale. È salvezza. È calamita che allontana dall'abisso. È casa. Tokyo orizzontale è la storia di un amore sprecato e di uno realizzato, e di una città immensa e piccolissima, insonne e paziente, gelida e sensuale.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 616 KB
  • Lunghezza stampa: 164
  • Editore: EDIZIONI PIEMME (11 febbraio 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00I62F6EO
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle 30 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #39.874 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida
La struggente bellezza di questo libro è nella storia e soprattutto nello stile. Tokyo diventa una persona, con caratteristiche antropomorfe, si frammenta in quartieri come il frutto del melograno, ed ogni quartiere ha la sua storia e la sua personalità: "Yoyogi sbadiglia", "Shibuya ha la febbre", i personaggi passano "nei capelli di Shinjuku" eccetera ecc.

E' stato un continuo sottolineare a bordo pagina, un annotarmi espressioni e citazioni. Mi sono ritrovata nella delicatezza con cui l'autrice ha tratteggiato i personaggi, tutti distinti tra di loro eppure uniti da una gran voglia di farcela, nonostante le avversità e i drammi della vita. Sono ragazzi di vent'anni che, nell'arco di tre giorni, si incontrano, si innamorano, scoprono di essere più forti di quanto non credessero.

Non una frase buttata là, non una banalità. Avevo sentito per caso l'intervista dell'autrice a Radio Rai ed ero rimasta folgorata. Ho ritrovate nelle sue parole e ora nel suo libro, quella Tokyo di cui mi innamorai ormai molti anni fa e che continua ad essere motivo di grandi suggestioni. Leggendolo mi è venuta una gran voglia di comprare un biglietto e di partire subito per il Giappone, per respirare ancora una volta quelle atmosfere che l'autrice ha descritto così bene nel suo libro.

Ho adorato anche le citazioni a inizio libro: "Devi cambiare animo, non cielo. Perchè ti stupisci se viaggiare non ti serve? Porti in giro te stesso. Ti perseguitano i medesimi motivi che ti hanno fatto fuggire" (Seneca); "Tutto ciò che è profondo ama la maschera" (Nietzsche)

Leggo moltissimo e raramente sono rimasta così soddisfatta da un esordio. Consigliatissimo a chi è e anche a chi non è (ancora) appassionato di Giappone.
Commento 10 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Malgrado la poetica dell'autrice non sia in discussione, il libro mi è sembrato infinito..... troppo verboso, troppe parole, troppo autocompiacimento nel raccontare e voler stupire a tutti i costi, troppa confusione. Non so quante volte ho deciso di mollarlo, per poi intestardirmi per finirlo, per principio. Da poco più della metà ormai leggevo una pagina si e tre no, per saltare le digressioni estenuanti e il fiume di parole senza alcuna relazione con la storia, fatta poi di poco e niente. Ben reso il clima della città che forse è la vera sensata protagonista del romanzo. I personaggi sono invece pallide ombre zeppe di luoghi comuni e di autocompiacimento immotivato. Estenuante come la scrittura dell'autrice.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Questo libro mi ha conquistata dalla prima pagina e l'ho letto tutto d'un fiato. Seppure lo stile sia molto diverso, l'abilita' dell'autrice di descrivere le relazioni tra i personaggi e i loro pensieri mi ricorda Alice Munro. Ritrovare tra le righe la Tokyo che ho visitato e che amo mi ha emozionato. Davvero un bellissimo romanzo, brava!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di CriMa75 il 14 marzo 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo libro vorrebbe essere un romanzo semi-autobiografico ambientato in Giappone, ma fallisce l'obiettivo. L'Autrice costruisce personaggi giapponesi che parlano e si comportano come se invece che da tokyo venissero dal centro di Roma, utilizzano espressioni e parole (anche parolacce) inesistenti nella lingua giapponese. Come se ciò non bastasse, lo stile è barocco, ridondante, convoluto, perdendosi in una miriade di dettagli secondari (spesso inconsistenti) e irrilevanti a far progredire la storia. Le vicende sono banali, scontate e sembrano scritte da una quindicenne sul suo diario.
A questo una serie di errori di editing non facilitano la lettura: le parole straniere sono per metà in corsio e metà, no, spesso sono errate, come i nomi dei liquori europei e dei pupazzetti giapponesi.
Non vi è nulla di Tokyo nelle vicende del romanzo, la città è - come ammette l'autrice - vista in orizzontale, ossia in assoulta assenza di prospettiva delle complessità di una metropoli come Tokyo e di un popolo come quello giapponese.
Ho faticato moltissimo ad arrivare in fondo, cercando di capire cosa ci fosse nel romanzo che ne meritasse la pubblicazione (ed un costo così elevato in formato elettronico), ma senza successo.
A giudicare dalle altre recensioni può avere i suoi fan piacere, ma io consiglierei di evitarlo. Inoltre le altre recensioni positive sono quasi tutte da utenti che hanno valutato solo questo libro, per cui potrebbe sorgere il dubbio che non siano del tutto obiettive.
Commento 18 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
mi ha accompagnato nel mio viaggio in giappone,,a me è piaciuto molto, laura ha una scrittura fluida e mai pesante. storia interessante, consiglio
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Mi aggiungo ai delusi che seguono il blog dell'autrice e che si sono trovati fra le mani questo libro.

Del blog ci si ritrova per il numeroso utilizzo di metafore, che però qui si susseguono per tutto il libro, rendendo le descrizione spesso confuse e stucchevoli.
Accompagnare a queste si trova un linguaggio spesso volgare, con parolacce messe a caso che stanno bene nel complesso come il parmigiano sui calamari fritti.

Trama banale, che non si capisce dove voglia andare a parare.
Luoghi, avvenimenti e personaggi secondari che compaiono in poche pagine senza dare nulla alla trama, quasi a voler allungare il brodo.

Fin dal primo capitolo si mette in chiaro che si parlerà di sesso, sesso facile o comunque trattato con la leggerezza delle opere per ragazze adolescenti.

I protagonisti sono anch'essi banali e spesso stereotipati.

Tokyo sta sullo sfondo, del Giappone e della città si sente ben poco, se non poche cose in cui mi sono ritrovato.
Due stelle giusto per questo ultimo punto.

Un'occasione veramente sprecata, opera consigliata (ma anche no) ad adolescenti in piena carica ormonale, o a donne di mezza età sessualmente represse; anche se per queste esistono libri decisamente "migliori".
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover