Ne hai uno da vendere?
Non disponibile.
Non sappiamo se o quando l’articolo sarà di nuovo disponibile.
Scegli il tuo indirizzo

Tutti Qui. Collezione 2021, Vol. 1

LP

4,7 su 5 stelle 166 voti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Negozio Vinili
Se sei un amante dei vinili, visita il negozio dedicato per scoprire tutte le promozioni, le novità e le esclusive dedicate al disco nero.

Spedizione gratuita sul tuo primo ordine
Seleziona 'Spedizione GRATUITA sul tuo primo ordine' al momento della conferma dell'ordine. Scopri di più

Tracklist

Disco: 1

1 Questo piccolo grande amore
2 Porta Portese
3 Con tutto l'amore che posso
4 Quanto ti voglio
5 Amore bello

Disco: 2

1 W l'Inghilterra
2 Io me ne andrei
3 E tu...
4 Chissà se mi pensi

Disco: 3

1 Sabato pomeriggio
2 Poster
3 Solo

Disco: 4

1 Quante volte
2 E tu come stai?
3 Un po' di più
4 Strada facendo

Disco: 5

1 Via
2 Buona fortuna
3 Fotografie
4 Avrai

Disco: 6

1 La vita è adesso
2 Uomini persi
3 E adesso la pubblicità
4 Amori in corso

Descrizione prodotto

“TUTTI QUI collezione 2021” di CLAUDIO BAGLIONI (Sony Music Legacy), una raccolta con 45 tra i più indimenticabili successi di uno dei più grandi artisti della storia della musica italiana!

A distanza di 16 anni dal primo “Tutti Qui”, con i più celebri brani del cantautore dal 1967 al 2005, arriva ora la raccolta definitiva di tutti i grandi successi nella versione arricchita e rivista al 2021, “TUTTI QUI. COLLEZIONE 2021”, che sarà disponibile in versione triplo CD e in due tripli vinili (“TUTTI QUI collezione 2021, Vol. 1”, in uscita il 10 dicembre, e “TUTTI QUI collezione 2021, Vol. 2” in uscita il 14 gennaio), impreziosita da un racconto fotografico inedito.

Lo straordinario racconto di una carriera costellata di capolavori che hanno percorso intere generazioni, tra i tanti, non potranno mancare brani come “Questo piccolo grande amore”, “Strada facendo”, “Mille giorni di te e di me”, “Avrai”, “Cuore di aliante”, “Sabato pomeriggio”, fino ad arrivare a quelli estratti dal suo ultimo album di inediti “In questa storia che è la mia”: “uomo di varie età”, “mal d'amore”, “io non sono lì” e “dodici note”.

Il 24 gennaio 2022 debutterà da uno dei palcoscenici più importanti d’Europa, il Teatro dell’Opera di Roma, DODICI NOTE SOLO” - il concerto più appassionante, esclusivo, unico di CLAUDIO BAGLIONI, un nuovo percorso d’arte nell’arte.

“DODICI NOTE SOLO”, segnerà 56 palchi tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese. E' il grande ritorno della musica dal vivo: la prima vera tournée nei teatri, da quando la capienza è tornata al 100%. Un punto di inizio, un importante segnale di ripartenza, per tornare ad ascoltare, vivere e respirare l’emozione di un concerto.

Dettagli prodotto

  • Dimensioni del collo ‏ : ‎ 31.6 x 31.2 x 1.1 cm; 820 grammi
  • Produttore ‏ : ‎ Sony Music
  • Etichetta ‏ : ‎ Sony Music
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consulta la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.
  • ASIN ‏ : ‎ B09M7FGGTX
  • Numero di dischi ‏ : ‎ 3
  • Recensioni dei clienti:
    4,7 su 5 stelle 166 voti

Recensioni clienti

4,7 su 5 stelle
4,7 su 5
166 valutazioni globali

Recensioni migliori da Italia

Recensito in Italia il 10 dicembre 2021
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle I grandi successi sono davvero tutti qui.
Recensito in Italia il 10 dicembre 2021
Tutti qui, collezione 2021, è l'aggiornamento appunto al 2021, dell'edizione che comprendeva i grandi successi del Claudio divo nazionale, dalla primissima demo del 1967 e fino al 2006.
Si trattava dell’unica raccolta ufficiale dopo la fusione dell'allora RCA/BMG con la Sony Music. Difatti, prima della suddetta fusione, la sua vecchia casa discografica, faceva uscire quasi a cadenza biennale pacchetti contenenti il repertorio dei soli anni ’70 e in genere senza il consenso dell’artista.

Prima dell’analisi del contenuto, vorrei fare un plauso ad una copertina davvero splendida, figlia della mano di Carmine Di Giandomenico, talentuoso artista, fumettista, noto per aver curato albi della Bonelli, come Dylan Dog e, conosciuto, dal popolo baglioniano grazie allo splendido video per la canzone “Uomo di varie età”, che vi consiglio di recuperare su YouTube qualora non lo aveste ancora visto.

Tornando alla raccolta, in questa riproposta, si perde qualche brano “inedito” messo lì per invogliarne ulteriormente l’acquisto e si passa per i soli, veri e conclamati successi discografici, partendo proprio dalla canzone che vinse il premio come la più bella del secolo scorso: “Questo piccolo grande amore”. Tra le mani abbiamo tre CD (sei nella versione in vinile) densi, pregni di quella capacità tutta poetica e suggestiva che l’artista romano ha saputo regalare in più di cinquant’anni di carriera. Nel primo CD, oltre al brano di apertura già citato, troviamo pezzi storici del nostro patrimonio culturale, come “Amore bello”, “Con tutto l’amore che posso”, “Io me ne andrei”, “E tu…”, “Solo”, “Poster”, “Sabato pomeriggio” e “Strada facendo”. Già queste canzoni, entrate ormai nella memoria collettiva, basterebbero a farci alzare le mani in segno di pacifica resa; tuttavia, nel secondo CD passiamo per la prima svolta del compositore, proseguendo con punte del calibro di “Via”, “Fotografie”, “Avrai”, “La vita è adesso”, “E adesso la pubblicità”, “Amori in corso”, “Mille giorni di te e di me”, “Io sono qui”. Come dicevo, si tratta di una conclamata svolta da parte di Baglioni, basti pensare che nel 1985, dopo aver sterminato le classifiche qualche anno prima con l’istant-song “Avrai”, l’album “La vita è adesso”, rimarrà in prima posizione indiscusso per ben 27 settimane e venderà (ad oggi) oltre quattro milioni di copie diventando l’album più venduto di tutti i tempi in Italia. Serve altro? Il terzo CD chiude questa collezione con la produzione più moderna, a tratti anche più intima, dove Claudio Baglioni sceglie di elevarsi definitivamente, prediligendo la strada dell’esplorazione, della costruzione della parola e delle armonie certosine, come se fosse un mestiere di quelli proprio meticolosi, cesellare, dove l’attenzione al dettaglio porta all’inevitabile capolavoro. Impossibile non innamorarsi di questi brani ed è impossibile, a posteriori, almeno dal mio punto di vista, non preferirli addirittura agli immortali successi precedenti. Io sono innamorato di “Cuore di aliante”, “Tutto in un abbraccio”, “Niente più”, “Dieci dita”, “In un’altra vita”, “E noi due là”, “Mal d’amore”, “Io non sono lì”, “Dodici note”. Canzoni che creano nuovi battiti del cuore. Purtroppo, per ragioni di spazio, è evidente che abbiano dovuto lasciare qualche altro brano meritevole fuori da questa collezione; non inserire, nel secondo CD, brani come “I Vecchi” o “Tamburi lontani” per citarne giusto un paio, mi strugge, così come “A Domani”, “Quei due” o “Reo confesso” nel terzo, ma perché non, a questo punto, fare una raccolta con quattro CD? Quanto avrebbe inficiato sul costo totale?

La qualità del suono è davvero buona, si nota che i brani sono stati rimasterizzati, tanto da portarmi a sperare di trovare in vendita – prima o poi – l’intera produzione rimasterizzata del cantante in oggetto.

Claudio Baglioni è stato (dai più superficiali) accostato alla figura del cantore romantico dei buoni sentimenti, mentre, per chi ha avuto e avrà la bontà di immergersi nella sua produzione, scoprirà un vero poeta fatto cantautore, un artista immenso tra i più importanti del nostro paese che andrebbe tutelato alla pari dei vari Battisti, Dalla, Gaber, De André, De Gregori. Non farlo, non sminuisce lui, ma la capacità di chi si crede intenditore musicale, al di là dei gusti personali.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
21 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 22 dicembre 2021
5 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 10 marzo 2022
Recensito in Italia il 26 gennaio 2022
Recensito in Italia il 2 febbraio 2022
Recensito in Italia il 11 dicembre 2021
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso
Recensito in Italia il 7 gennaio 2022
Recensito in Italia il 3 aprile 2022