Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo edizione digitale: EUR 2,99
Prezzo Kindle: EUR 2,48

Risparmia EUR 0,51 (17%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Una crêpe per due (Landmeadow) di [Keller, Erin E.]
Annuncio applicazione Kindle

Una crêpe per due (Landmeadow) Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,48

Lunghezza: 128 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

James Barrett è un bravo ragazzo. Peccato che non stia passando il miglior momento della sua vita e a volte parli a sproposito.
Edward Egan è un bravo ragazzo. Peccato che la sua rigida esteriorità non aiuti James a tenere a freno la sua linguaccia.
Quando però i due sono costretti a volare a Parigi e James deve improvvisarsi assistente del rampollo della famiglia Egan, le animosità sfumano e le motivazioni dietro i loro comportamenti vengono in superficie, svelando anche un tenero e inaspettato sentimento.
Ma i due rischiano di restare solo con il ricordo di una crêpe a Parigi…

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 746 KB
  • Lunghezza stampa: 128
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Triskell Edizioni (28 maggio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01G23KQ48
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #49.521 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.1 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Spiace scriverlo, ma questo è a mio parere il più debole dei romanzi scritti fino ad ora dalla autrice. Esile dal punto di vista della trama che ricalca abbastanza fedelmente lo schema tipico dei romanzi harmony ed esile per quanto riguarda i personaggi che non mi hanno coinvolto o convinto, ma sono soprattutto troppo stereotipati. Spiace ma non lo ricomprei...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Quando ho iniziato a leggere questo libro, avevo una certezza. Considero Erin E. Keller sinonimo di garanzia, considerato che con i suoi precedenti lavori è riuscita sempre a trasportarmi nel mondo dei suoi personaggi, facendomeli amare tutti. Mi sono messa comoda e ho iniziato a leggere. Da qui il mio unico appunto negativo a questo libro: finisce subito. Ma probabilmente sarebbe stato il mio unico appunto negativo anche se la storia avesse avuto trecento pagine.

Avete presente quelle storie che fin da subito ti catturano e ti fanno stare con quel sorrisino scemo fino all’ultima pagina? Quelle che continueresti a leggere ad oltranza perché i personaggi sono così dolci, così simpatici, così reali da poterteli immaginare dinnanzi a te.

Ecco la storia che ci racconta Erin è proprio una di queste.

Ho amato James tantissimo, con la sua ironia e il suo sarcasmo tanto da immaginarne tutte le espressioni. Ho visto, invece, Edward rimanere più in ombra e forse nell’intento dell’autrice questo era voluto, così da trasmettere maggiormente quel senso di tristezza che lo contraddistingue per buona parte del libro. Pensavo mi piacesse meno come personaggio all’inizio, e invece mi sono ritrovata a volerlo abbracciare e stringere forte dicendogli che tutto sarebbe andato per il meglio.

Non vi svelo nulla della storia di James ed Edward, perché perdereste il gusto di lasciarvi catturare da un racconto dolcissimo e divertente che invece merita di essere scoperto. Vi avviso, dopo che lo avrete terminato vi verrà voglia di ricominciare a leggerlo daccapo.

La scrittura è fluida e mai pesante e lo stile è, come in tutti i libri di questa autrice, impeccabile.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di elyxyz RECENSORE TOP 1000 il 3 luglio 2016
Formato: Formato Kindle
Peccato che non sia più lungo, perché questo breve racconto è davvero, davvero delizioso.
I due protagonisti iniziano nel peggiore dei modi e sono costretti a cooperare sotto costrizione, ma presto imparano che c’è ben più sotto la scorza e che i pregiudizi sono un facile errore in cui cadere. Mi ha ricordato tantissimo l’incipit di Merlin BBC, tra lingue lunghe e arroganza, senza contare il padre dispotico e gli squilibri di potere, quindi non potevo fare altro che innamorarmene.
Tra l’altro, ho un debole per le storie capo-assistente, anche se qui è praticamente un pretesto per stare assieme nella romantica Parigi.
C’è dolcezza, amore, dolore, seconde possibilità. Il tutto in un viaggio breve, ma intenso, che consiglio a tutti di fare.
Adesso mi piacerebbe leggere anche di George e Kenneth, i migliori amici di James ed Edward, rivelatisi preziosi aiutanti in questa storia… che ne meriterebbero una tutta loro. Magari il prossimo della saga?
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Parigi è indubbiamente una città piena di fascino e romanticismo, ma non basta l’atmosfera languida a dare il via a qualcosa ed il leggere del lento avvicinarsi di James ed Edward è stato davvero tenero. Gli aculei di James mi hanno ricordato un po’ quelli di Ryan di “The Scar”, ma la sua storia è completamente differente.
Questo racconto, di circa una novantina di pagine, riesce a trasportare il lettore prima in Irlanda e poi in una magica Parigi in pieno periodo pre-natalizio.
James è rimasto disoccupato ed è dovuto tornare a vivere dai genitori ed il padre, impiegato da una vita presso il giornale della famiglia Egan che idolatra, vuole far assumere anche lui. James invece non sopporta lo spocchioso e arrogante proprietario che nega da anni al padre una promozione e, durante una festa, parla male del figlio considerandolo un parassita che si è trovato lavoro solo grazie al nome che porta.
Edward, completamente diverso da come James se lo raffigura, rimane ferito dalle sue parole, ma nonostante ciò decide di assumerlo.
Galeotto un viaggio d’affari a Parigi ed i due avranno l’occasione per conoscersi per ciò che sono realmente, al di là di ruoli lavorativi, conti in banca e aerei privati. Dovranno affrontare la dura realtà della vita al ritorno a casa, ma se nasce l’amore come può la cattiveria umana soffocarlo?
Una lettura scorrevole e molto gradevole che intrattiene piacevolmente e fa sognare nella grigia realtà quotidiana.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Anita Bianchi RECENSORE TOP 1000 il 13 giugno 2016
Formato: Formato Kindle
Questo racconto lungo è ambientato a Landmeadow, lo stesso paese dell'Irlanda in cui è ambientato Elias, ma può tranquillamente essere letto da solo. James ed Edward partono decisamente con il piede sbagliato: James ha dei preconcetti molto forti nei confronti di Edward ed Edward lo sente esternare le sue opinioni poco carine su di lui. Ma poi il destino ci mette lo zampino ed i due, costretti a passare un po' di tempo assieme, scoprono di piacersi parecchio! Questo secondo capitolo della serie "Landmeadows" è sicuramente più leggero e meno "tormentato" di "Elias", ma i due dovranno comunque guadagnarsi la loro felicità! Vi consiglio di leggerlo assieme ad "Elias" perchè, come me, avrete voglia di rimanere a Landmeadow il più possibile!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria