• Prezzo consigliato: EUR 6,90
  • Risparmi: EUR 0,55 (8%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 1
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Una moglie a Gerusalemme è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Buone condizioni | Dettagli
Venduto da Studio Fantinel
Condizione: Usato: Buone condizioni
Commento: La condizione del libro è buona, è perfettamente leggibile, potrebbe avere rade annotazioni e sottolineature a matita, qualche rada fioriture e i segni di un fisiologico invecchiamento.La copertina del libro è in buone condizioni, potrebbe presentare fisiologici segni del tempo, il dorso presenta un lieve stress da lettura.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Una moglie a Gerusalemme Copertina flessibile – 15 mar 2012

4.0 su 5 stelle 44 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,00
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,35
EUR 5,87 EUR 3,35
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Una moglie a Gerusalemme
  • +
  • Ogni mattina a Jenin
  • +
  • Tre tazze di tè
Prezzo totale: EUR 22,35
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 414 pagine
  • Editore: Newton Compton (15 marzo 2012)
  • Collana: Grandi tascabili contemporanei
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8854135860
  • ISBN-13: 978-8854135864
  • Peso di spedizione: 322 g
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (44 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 42.940 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
È un romanzo che si legge con molta fatica. Lo stile è banale, talvolta addirittura infantile o ingenuo, le similitudini da scuola elementare. La traduttrice, inoltre, sembra non avere alcuna conoscenza della lingua ebraica e utilizza una traslitterazione dell'alfabeto ebraico a dir poco fantasiosa, sbagliando in sovrappiù gli articoli delle parole traslitterate dall'ebraico sia in genere che numero. Che dire, poi, della descrizione dell'ambiente religioso ebraico? Ovviamente un individuo che viene descritto al negativo in tutte le declinazioni possibili, diviene l'assoluto, la regola tanto che sulla copertina si può leggere che "l'autrice descrive a colori forti tutti i mali dell'integralismo religioso". Non è, invece, possibile che una persona ottusa, violenta, non rispettosa dell'identità dell'altro, la possiamo trovare ovunque, senza scomodare la religione in generale e l'ebraismo in particolare e senza far piangere le anime belle sul Medioevo perdurante ai nostri giorni? Non si devono descrivere i religiosi, di qualsiasi religione, come se fossero reperti residuali di un passato oscuro e negativo. Il nesso logico non si trova mai tra religione e religiosi ma si trova sempre nell'uomo che deve imparare a vivere con saggezza ogni esperienza, compresa quella religiosa.
Ancora due note, la prima: lo scrittore che confida nell'ignoranza del lettore ha abbandonato la letteratura e si sta dedicando alla propaganda. La seconda: troppi colpi di scena, manca soltanto una bella vincita al lotto! In breve, un romanzo da evitare!!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di franca il 16 ottobre 2013
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Bel romanzo, anche se si potrebbe definirlo due romanzi in uno, quasi due religioni a confronto.
L'argomento non è facile da trattare perché, nella prima parte, parla della legge e delle tradizioni ebraiche, in particolare la vita degli ebrei ultraortodossi e dell'integralismo religioso visti con gli occhi di una donna, cioè l'autrice.
La storia si snoda attraverso il matrimonio fra due persone ebree, ma dalle origini diverse. Lui, un fanatico studioso delle leggi ebraiche che, però, le interpreta per suo uso e consumo; lei, una giovane diciottenne ricca e piena di aspettative, nata e vissuta negli Stati Uniti, che sposa un uomo che non ama per adempiere alle aspettative del padre che vede in lei una discendenza che altrimenti sarebbe terminata. Il matrimonio si rivela per Batsheva una trappola crudele, agli ordini di un uomo che la tratta come una schiava, tutto preso dai suoi studi teologici.
La seconda parte è molto più leggera, sin troppo.
La descrizione di Gerusalemme che ne fa l'autrice (nata in America ma residente da oltre 30 anni nella capitale israelita) rende la città santa un luogo mistico, dalle atmosfere magiche. Misticità che ho potuto constatare personalmente nei miei due viaggi in quella terra.
Una curiosità che, dopo 20 anni, mi fa capire quanto successomi a Gerusalemme. Salita su un autobus mi siedo accanto ad un ebreo ortodosso e lui si alza e se ne va riempiendomi di improperi (anche se non ho capito le parole, ma il senso sì). Pensavo che fosse perché avevo al collo una catenina con il crocifisso, ma leggendo il romanzo ho capito il vero motivo: è assolutamente vietato, per una donna, sedersi accanto a loro in autobus.
Un piccolo commento negativo.
Ulteriori informazioni ›
Commento 7 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho trovato molto interessante questo libro quando ci mette a parte delle usanze degli ebrei chassidici (i più osservanti, quelli coi cappelli e i boccoli tanto per capirci) che sono francamente fuori dal mondo reale.
Usanze medievali incomprensibili per noi figli di questi tempi mentre costoro si sono fermati alle Tavole delle Leggi (sapevate, per esempio, che uno studioso della Torah può chiedere di essere mantenuto a vita dalla moglie che, oltre ai figli e alla casa deve sobbarcasi anche un lavoro, e può chiedere un'indagine conoscitiva sui beni dei suoceri e obbligare anche loro a mantenerlo? E lui non farà altro nella vita se non studiare i sacri libri...)
Quello che mi ha profondamente annoiata invece è il risvolto Harmony di tante pagine in cui la scrittrice si dilunga, per far capire la ricchezza dei protagonisti, in un' estenuante carrellata descrittiva di magioni, porcellane cinesi, sete e lane pregiate e quant'altro nonchè la bellezza della nostra eroina cui dedica pagine e pagine.
Anche la dicotomia religiosa con molti spunti filosofici/religiosi sarebbe stata più interessante se impostata in modo più fluido senza tanto pathos inutile alla funzionalità del libro.
Credo insomma che una bella sforbiciata a tutti questi inutili dettagli sarebbe stata necessaria così come un maggiore approfondimento dello stile di vita di questo popolo alieno (per me) che mi ha creato davvero mille interrogativi. Ma come fanno a vivere così?
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Bello. Bello perchè ben scritto, interessante, avvincente pur essendo istruttivo, con personaggi ben caratterizzati e logici, presenta in maniera esaustiva un mondo poco conosciuto come quello degli ebrei ortodossi, la storia è appassionante (anche per le femminucce romantiche...). A volte è un po' prevedibile, come per il finale. Nel complesso positivo, anche se a volte un po' pesante. E soprattutto ben reso come e-book.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria