Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Un'altra vita: Una storia drammatica e intensa di [Celso, Lucilla]
Annuncio applicazione Kindle

Un'altra vita: Una storia drammatica e intensa Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 10 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 13 dic 2016
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99

Lunghezza: 248 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Anna si è appena separata dal marito, con il quale non è riuscita a superare il trauma di un dolore troppo forte. Si è votata anima e corpo al lavoro nell'Arma dei Carabinieri: le indagini che segue mettono spesso a repentaglio la sua stessa vita, ma la appassionano e la squadra speciale di cui fa parte è come una nuova famiglia. Dentro di lei, invece, il dolore e la paura sono sempre in agguato. La missione più difficile per Anna sarà affrontarli e superarli per tornare a vivere.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3230 KB
  • Lunghezza stampa: 248
  • Editore: Libromania (6 dicembre 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01NGTDBGJ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle 10 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #26.824 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

3.9 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Ho letto il libro di Lucilla Celso "Un'altra vita", è l'ho trovato veramente bello. Scritto bene,scorrevole, non mi ha annoiato,anzi non vedevo l'ora di sapere cosa succedeva capitolo dopo capitolo.Quando Anna inizia a lavorare,unica donna, nella squadra antimafia è pronta a tutto,ma sicuramente non si aspettava di trovare una persona come Marco, tanto affascinante quanto irascibile e problematico..Un romanzo che ti tiene con il fiato sospeso per vedere cosa succede,sia ai componenti della squadra e alle loro indagini, sia ad Anna e a Marco e alla loro vita sentimentale. Lucilla ha saputo trattare e descrivere molto bene anche le scene intime, senza scendere troppo nei dettagli.
Questo è un libro che mi sento di consigliare.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Ho letto il romanzo di Lucilla Celso con curiosità, le opere di esordio mi incuriosiscono sempre, anche se mi capita, a volte, di rimanere delusa.
Stavolta non è accaduto, la storia narrata mi ha convinta e coinvolta, la scrittura, tasto dolente, purtroppo, in alcuni autori alle prime armi, è scorrevole, curata, corretta. E questo mi piace!
Piuttosto mi stupisce la scelta di inserire il libro nel filone "gialli e thriller" perché, a parer mio, non è il più adatto, anche se, sinceramente, non saprei definire il genere a cui il romanzo si accosta maggiormente. Ma è comunque un particolare del tutto trascurabile.
L'aspetto poliziesco, o giallo che dir si voglia, è in fondo solo il teatro che fa da ambientazione ad altre realtà più profonde e, secondo il mio gusto, più interessanti: un'intensa e sofferta storia d'amore e, soprattutto, il percorso di maturazione di una donna, Anna (personaggio bellissimo!), che proprio nella dedizione a un lavoro duro e pericoloso ritrova la sua ragione di vita e la vera se stessa, riuscendo a superare un passato doloroso che la condizionava inesorabilmente privandola della sicurezza, dell'autostima, e del legittimo desiderio di amare ed essere amata. L'autrice si mostra abile nell'accompagnare Anna lungo il suo cammino, evidenziando sensibilità e buona conoscenza della psicologia femminile, un cammino graduale e sofferto, fatto di alti e bassi, di piccole conquiste e di ricadute. Accanto a lei Marco, che a sua volta ha alle spalle un passato difficile ma che riesce a risvegliare in Anna la capacità di provare sentimenti che vanno oltre il dolore. Un incontro di due anime tormentate che avrà il potere di cambiare la vita ad entrambi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Una vita difficile, un fardello ingombrante sulle spalle, una promessa a se stessa e il sogno di tutta una vita.
La Celso apre le porte ad un giallo eccezionale, fatto di momenti di rabbia, di tristezza, di dolore ma anche di amore e tanta passione. I protagonisti formano un'unica grande famiglia, una famiglia che protegge e conforta, una famiglia più vera e viva di quella biologica. Emergono i rapporti umani, quelli veri che legano una squadra costretta a sopportare la lontananza dalla propria casa, dalla propria famiglia, i momenti difficili in cui tutto sembra andare per il verso sbagliato, la corsa per scovare i criminali e farli marcire in galera, l'invidia iniziale tra colleghi ma anche tanta amicizia, compassione e vicinanza col cuore.  Ha sopportato un dolore grande nella sua vita, un divorzio scomodo ma giusto per poter dimenticare il passato e vivere il presente. E proprio quando si catapulta completamente nel nuovo lavoro arriva quella speranza tanto agognata che come un raggio di sole le ridà luce e vitalità.
Anna scopre il vero amore, quell'amore che aveva tanto atteso, che le divora l'anima, che le scuote l'anima e che a causa del loro lavoro pericoloso la porta ad aspettarlo con trepidazione e angoscia.
La narrazione si rivela fluida e molto scorrevole: si legge tutto d'un fiato e al termine si prova solitudine a lasciarlo andare.
"Un'altra vita" non è un semplice romanzo. Esso possiede tutti gli ingredienti fondamentali di una storia: oltre all'amore, passione e desiderio risalta un'elevata dose di suspense e mistero fino ad arrivare all'amicizia e alla fratellanza acquisita. Il finale ci lascia un po' col fiato in sospeso, come se la storia dovesse continuare per raccontarci ancora della squadra speciale e delle loro indagini.

Raffaella
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Il peggiore letto. Definire questo libro un giallo ci vuole coraggio, a mio parere è un pessimo romanzo sentimentale! Brutto
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Ho iniziato a leggere il romanzo di esordio di Lucilla Celso convinta di essere davanti a un giallo di provincia (mi piacciono parecchio), invece già a metà lettura mi sono resa conto che forse si avvicina più a un romantic suspense che non al genere nel quale lo ha inserito la casa editrice.
Una volta chiuso ci ho riflettuto parecchio e sono arrivata alla conclusione che questo romanzo d'esordio è un bellissimo e intenso percorso femminile, duro e struggente che non si può "categorizzare" in modo netto, perchè la parte emotiva supera quella suspense seppur quest'ultima di tutto rispetto per un debutto.
Quello che rimane impresso nei pensieri del lettore anche nei giorni seguenti la lettura è il personaggio di Anna in tutte le sue bellissime e palpitanti sfaccettature. Una donna che subirà una metamorfosi durante la narrazione (cosa che mi affascina sempre!), da moglie tradita e incompresa a leonessa dell'Arma, che non esiterà a mettere in pericolo la sua vita per salvare quella dei suoi colleghi. Ma prima di capire che tipo di donna può essere dovrà toccare il fondo della sua non-stima, facendosi violentare psicologicamente dal marito.
Immaginate una donna ferita e insicura che ha vissuto nel dubbio di essere stata una cattiva moglie e una cattiva madre, immergersi nella impegnativa vita lavorativa di un reparto speciale dell'Arma dei Carabinieri che si occupa di missioni sotto copertura. L'impatto sarà veramente degno di nota e nonostante tutto Anna riuscirà a farsi accettare da quel mondo all'apparenza maschilista, non senza difficoltà.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria