EUR 11,90
  • Prezzo consigliato: EUR 14,00
  • Risparmi: EUR 2,10 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 5 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Un'imprecisa cosa felice è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Un'imprecisa cosa felice Copertina flessibile – 2 mar 2017

4.4 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile, 2 mar 2017
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,90
EUR 11,90 EUR 11,00
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 190 pagine
  • Editore: Hacca (2 marzo 2017)
  • Collana: Hacca
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 889898328X
  • ISBN-13: 978-8898983285
  • Peso di spedizione: 440 g
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (5 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 51.077 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Sarà sicuramente bellissimo. La trama molto carina, conosco la scrittrice, è una sicurezza... ha letto per una vita, ora tocca a lei
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Marta e Nino sono poco più che ventenni nel luglio del ’93. Vivono una vita fatta di poco, l’uno a Galletta, l’altra a Tricello, due piccoli paesi confinanti: sono entrambi parecchio sgangherati, con un bel fardello di dolori sulle spalle. Marta vende fiori nel negozietto del cimitero e possiede un cagnolino che la segue ovunque. Nino gestisce il bugigattolo di souvenir alla stazione ma non è mai salito su un treno; in passato aveva impacchettato le uova delle galline di sua madre per venderle al mercato e poi confezionato cesti di alimentari infiocchettandoli con molti colori, perché “un fiocco solo in un cesto cosi bello rovina tutto”. A Nino piace fare i pacchetti e metterci i fiocchi, e quando la sua mamma muore ragiona così: “L’avrei impacchettata come Dio comanda […]. Avrei comprato un rotolo gigante di carta lucida da pacco, come quelle dei regali di Natale, tutta rossa, e prima di chiudere il coperchio avrei messo tantissimi fiocchi colorati dappertutto.”

Marta aveva una zia, Marisa, con cui aveva intrecciato un tenero rapporto da quel giorno in cui, non ancora zia, l’aveva aiutata a colorare di blu la coda di un ornitorinco; un rapporto culminato nella condivisione di un ospedale dei giocattoli a cui si rivolgevano tutti i bambini del paese e nell’accompagnare insieme a lei lo zio Ernesto in tournée.
Nino aveva un papà, che è partito quando lui aveva sei anni e non è tornato più a casa fino a quindici anni dopo, portando con sé due gemelline bionde da dover amare come sorelle. Nino lo fa, perché è buono ed è ingenuo. Per ingenuità segue un giorno l’ambiguo Enrico Vallelunga e gli si affida inconsapevole.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Silvia Greco ha scritto un romanzo d’esordio speciale. Un libro di quelli che non finiscono mai, perchè anche dopo l’ultima pagina continuano a crescerti dentro. Un’imprecisa cosa felice parla di vita e di morte e lo fa con una leggerezza di rara sensibilità. Nino, Marta ed Ernesto hanno vissuto un lutto. Morti bizzarre e alquanto ridicole, che si trasformano in voragini difficili da colmare. Tutti e tre i protagonisti vivono queste perdite in modi diversi: Nino guarda il mondo con occhi puri e cova pensieri semplici; Ernesto si logora nella mancanza, andando senza ritegno verso l’autodistruzione; Marta soffre ma non vuole lasciarsi andare all’oblio di quel dolore.
Tutti e tre, nonostante tutto, troveranno la propria strada. E forse sarà disseminata di bandierine colorate. Da leggere assolutamente.
da I'm Not a Groupie
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Due storie separate ma non troppo, che alla fine convergeranno. Nella tristezza della vita e della perdita delle persone care, due giovani riusciranno a trovare "un'imprecisa cosa felice". Per essere un esordio è ben scritto; mi sarebbe piaciuto leggere e sapere di più dei personaggi, ma ho apprezzato d'altro canto lo stile asciutto ed essenziale di quasi tutti i capitoli.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Lettura leggera, si consuma in poche ore. Piacevole e bella nel complesso. Siamo belli quando siamo felici. L'infelicità porta la disgrazia e viceversa. Felicità ed infelicità arrivano all'improvviso.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria