Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Vicenza Giochi Mortali di [Di Bartolo, Francesco]
Annuncio applicazione Kindle

Vicenza Giochi Mortali Formato Kindle

4.2 su 5 stelle 10 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 188 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Il piemme Giulia Clementi e il maresciallo Baricco in questa nuova indagine indagano su stupri che vengono compiuti a Vicenza e provincia, in genere nei fine settimana.
I due investigatori riescono ad identificare un gruppo di ragazzi che appartengono a famiglie benestanti e che stuprano per vincere la noia.
Le indagini prendono una svolta quando, a seguito di un tentativo di stupro, la vittima verrà trovata morta. L’omicidio è riconducibile ai ragazzi, ma gli indizi sono labili. Con un paziente lavoro investigativo, Giulia Clementi scopre che fanno uso di cocaina, la migliore che arriva in Veneto. Inoltre accerta che i ragazzi sono in contatto con un personaggio legato alla camorra che, attraverso un’attività immobiliare di copertura, ricicla ingenti somme di provenienza illecita.
Le indagini sembrano a un punto morto ma si verifica un colpo di scena: uno dei ragazzi viene ucciso. Per quale ragione? Quale segreto custodiva fino al punto di essere eliminato? Giulia Clementi e il maresciallo Baricco ricostruiscono l’intera vicenda, con un finale a sorpresa.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 819 KB
  • Lunghezza stampa: 188
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00887LLFU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 10 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #19.634 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.2 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di redcat RECENSORE TOP 100VOCE VINE il 25 luglio 2012
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Seconda inchiesta del duo Clementi / Baricco. Romanzo con un buon ritmo, interessante e scritto bene. Complimenti all'autore che conferma la biona impressione del primo giallo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il secondo lavoro di Di Bartolo, “Vicenza giochi mortali” è un libro molto piacevole da leggere. Da un punto di vista tecnico, mi è sembrata notevolmente miglorata la struttura del romanzo così come la sua fluidità. Non ci sono descrizioni fuori luogo, ma sono tutte funzionali e perfettamente integrate alla storia del romanzo. Le descrizioni dei personaggi poi, mi sono parse essenziali ma allo stesso tempo molto funzionali: poche righe per farsi una chiara idea sui “ragazzi” e sulle loro abitudini. Il risultato è un romanzo che si fa leggere in fretta, che incuriosisce pagina per pagina tra cui aleggia un colpo di scena paventabile (e non è sempre un male) ma estremamente efficace. La parte “poliziesca” prende un po’il sopravvento su quella investigativa, ma il mix che ne risulta è molto più che gradevole. Un grosso passo avanti rispetto al precedente, un ottimoantipasto per il prossimo libro!

La citazione : “ I tipici discorsi delle cerimonie di inaugurazione aleggiavano sulle teste di un folto uditorio annoiato, ma pronto al battimano di circostanza”

Se vuoi commentare questa recensione, puoi farlo nel mio blog!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Emy il 24 febbraio 2013
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Bella storia, intrigante e ricca di particolari. Si fa leggere volentieri e, per quanto mi riguarda, ci sono stati momenti in qui non riuscivo a smettere di leggere perchè c'era molta curiosità di sapere come si evolveva la situazione. Come nel suo precedente libro lo scrittore ci ha regalato alcuni colpi di scena ad effetto e un finale inaspettato. Lo consiglio a tutti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho letto questo libro, facente parte di una trilogia con gli stessi personaggi (il duo Clementi-Baricco), per curiosità in quanto parla della città dove vivo. E’ scritto bene, la lettura è fluida tanto che ho letto tutta la trilogia. La descrizione dei luoghi è ben fatta e chi li conosce riesce ad immaginare le scene.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Nel panorama attuale del giallo italiano non mancano certamente nuovi autori legati alla realtà locale, ma spesso le trame ne risentono. In questo caso va dato merito a Di Bartolo di avere costruito una ambientazione credibile, con personaggi che sanno andare oltre il microcosmo della città della provincia veneta
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria