Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99

Risparmia EUR 12,91 (81%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

WARRIOR. La Vendetta del Guerriero di [Lanzetta Antonio]
Annuncio applicazione Kindle

WARRIOR. La Vendetta del Guerriero Formato Kindle

4.6 su 5 stelle 12 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 212 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Darius ha perso tutto.La sua terra, Andurian, è caduta sotto la dominazione dell’Impero di Caio Settimo, sua madre è stata messa al rogo per aver guidato la resistenza e sua moglie e suo figlio sono state vittime di uno spaventoso incidente.Così, in un mondo postmoderno soggiogato da un regime sanguinario che unisce tecnologie avanzate e schiavismo e nel quale gli umani si sono evoluti in nuove razze, Darius, ridotto in catene, si troverà costretto a combattere per puro spettacolo nelle arene di Xendria.Ma quando non sembra esserci più speranza e il destino di tutta l’umanità pare ormai segnato, Darius troverà la forza per ribellarsi e, insieme ad alleati inaspettati, cercherà di trovare un modo per realizzare quella che sembra un’impresa impossibile: vendicarsi di Caio Settimo e liberare il mondo dalla sua tirannia.Un romanzo adrenalinico che vi farà vivere un’avventura indimenticabile e che vi farà sentire partecipi della battaglia più importante di tutte: quella per la libertà.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 861 KB
  • Lunghezza stampa: 212
  • Editore: La Corte Editore (27 maggio 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00KLECSIW
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle 12 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #143.497 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Avevo letto l'opera prima di questo autore, Ulthamar, e al di là della collezione di cliché dell'High Fantasy alla Tolkien o Brooks (che Lanzetta ringrazia come suo ispiratore), mi aveva colpito favorevolmente il ritmo narrativo sostenuto, la capacità di gestire i dialoghi in modo adeguato e di rendere logica una trama anche se banale e del tutto stereotipata, e ne avevo dato un giudizio modesto ma ottimista per possibili miglioramenti.
Con questo Warrior, sua seconda opera, rimango allo stesso livello di giudizio, ma per ragioni del tutto differenti.
Qui la storia non è una rimasticatura ingenua dell'High Fantasy, bensì una Science Fantasy con qualche aspetto decisamente fantascientifico, ma la tendenza a ripetere stereotipi, a richiamarsi in modo palese a modelli esistenti, in questo caso più cinematografici che letterari, Lanzetta non riesce ancora a superarla. La vicenda è sicuramente più complessa della precedente, ma gli aspetti davvero originali sono ancora molto pochi, e credo che Lanzetta debba porre più attenzione a questo aspetto nel futuro.
Lo stile di scrittura si mantiene sostanzialmente allo stesso livello: molta azione, descrizioni ridotte all'osso, dialoghi ragionevolmente equilibrati e ritmo sistematicamente sostenuto. Era l'unico aspetto positivo nella sua prima opera, e non ha fatto alcun passo avanti in questa seconda, nel senso che rimane la frenesia dell'azione ma non migliora la sua descrizione, i personaggi si muovono spinti da emozioni che sono quasi sempre esagerate, ma sempre appena accennate. In altre parole, manca una vera descrizione dei personaggi, che attraverso le loro azioni (che non mancano) li facciano diventare delle figure complete e credibili.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
L'ho letto in pochissimi giorni, perché trascinato in un vortice di emozioni e avventure incredibili. Che dire se non...BELLO BELLO BELLO.

Alessandro Orlandini
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Non lasciatevi ingannare dalla copertina o dal titolo: WARRIOR - LA VENDETTA DEL GUERRIERO, del campano Antonio Lanzetta, non è un libro fantasy bensì di fantascienza.
Nonostante gli ammiccamenti al genere cappa e spada e le atmosfere a volte classicheggianti, nella storia di Lanzetta (al suo secondo romanzo, dopo il precedente Ulthemar – La forgia della vita) non c'è traccia di magia o soprannaturale e la vicenda si svolge in un futuro remoto, dopo che la Terra è stata devastata da un olocausto nucleare. Nel turbinio di azioni e colpi di scena non mancano mutanti, aeronavi ed esoscheletri.
Innanzitutto si deve segnalare lo stile. Rapido, essenziale, conciso, esalta le numerose scene di combattimento, quasi sempre all'arma bianca. Si nota che la lezione tratta dai maestri è stata recepita. Il background dello scrittore, come si evince dai ringraziamenti, è di tutto rispetto: Wolfe, Brooks, Heinlein, ai quali chi scrive aggiunge Moorcock. Purtroppo alcuni autori nostrani sfornano libri su libri, ma non conoscono granché i grandi del genere fantastico. Non è questo il caso.
La storia è un classico evergreen: la vendetta muove le azioni del protagonista sino alla resa dei conti finale. Per pescare al di fuori della fantascienza, viene in mente il film "Il gladiatore" di Ridley Scott. I parallelismi sono molti, a partire dalle sfide mortali nell'arena.
I protagonisti sono monolitici nelle loro personalità. Darius non tentenna mai; il vecchio saggio guida l'eroe e cerca di coronare così una vita dedicata alla lotta contro l'oppressione; la ragazza indifesa e menomata si scopre avere poteri speciali; il gigante brutto ma simpatico è un fedele compagno del protagonista in mille sfide.
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ho letto “Warrior” davvero con piacere. È adrenalina, pura azione dalla prima all’ultima pagina. In ogni capitolo succede sempre qualcosa che riesce a tenerti incollato alle pagine per poter proseguire oltre, non esistono punti morti o lenti.
Un mondo post-apocalittico, sviluppatosi millenni dopo la caduta della nostra civiltà e della quale i protagonisti ormai non hanno più memoria.
Di questo mondo, le atmosfere che ricordano molto lo steampunk, alcuni paesaggi prettamente post-apocalittici e i combattimenti intensi e descritti egregiamente sono alcune delle caratteristiche più particolari di questo fantasy alternativo e che mi sono piaciute davvero tanto.
Davvero complimenti ad Antonio Lanzetta per quest’opera che si fa leggere e tiene incollati fino alla fine. È il tipo di narrativa che nel panorama del fantasy italiano ci vuole!
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Prendete un guerriero che ha fatto un giuramento, sterminate brutalmente la sua famiglia, toglietegli ogni speranza, fategli desiderare la morte, riducetelo in fin di vita' e poi fate l'errore di dargli la possibilità di vendicarsi: diventerà un dio-guerriero.
In Warrior, la vendetta del guerriero edito per La Corte Editore (2013), Antonio Lanzetta prende l'impianto da fantasy classico (una compagnia eterogenea che deve affrontare lo stesso viaggio) e gli fa tremare la terra sotto i piedi, costruendo con precisione chirurgica un universo post-apocalittico e una sanguinaria distopia in cui convivono bestie mostruose e tecnologie avanzatissime, città di ruderi e laboratori futuristici, tiranni spietati e coraggiosi ribelli.
In questo scenario, gli uomini muoiono per gioco, per vendetta, per rabbia e, soprattutto, per amore. Perché, a dispetto del titolo, in Warrior non ci sono solo sangue, ossa rotte e armi invincibili, ma anche speranza, fiducia, coraggio, affetto. Ci sono i ricordi, quelli di Darius, il protagonista, che tengono insieme la sua umanità, quelli dei suoi compagni d'avventura, i ricordi di un intero popolo, le tracce di un'intera società che sopravvivono allo spaventoso presente.
Il prologo in medias res fa piombare il lettore direttamente nella vicenda, chiarendo fin da subito che Andurian, la terra di Darius, è un luogo violento, pieno di assassini e di gente che fugge per nascondere segreti, una terra dominata dallo schiavismo e dalla farneticante ferocia dell'imperatore Caio Settimo.
Incontriamo per la prima volta Darius mentre osserva il corpo della madre bruciare davanti all'intero popolo, come monito per essersi ribellata all'Impero.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover