Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99

Risparmia EUR 7,91 (53%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Wolf: La ragazza che sfidò il destino di [Graudin, Ryan]
Annuncio applicazione Kindle

Wolf: La ragazza che sfidò il destino Formato Kindle

4.5 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,77

Lunghezza: 400 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Giornata Mondiale del Libro
Oggi è la Giornata Mondiale del Libro. Celebra con noi la lettura e sostieni l'educazione e la passione per i libri. Scopri di più

Descrizione prodotto

Sinossi

AVREBBE ATTRAVERSATO IL MONDO PER CAMBIARLO, O SAREBBE MORTA PROVANDOCI.

È il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque
lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler… e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…

Acclamato dalla stampa, premiato dalla critica, un romanzo feroce e magnifico. Il primo capitolo di una nuova straordinaria serie dal ritmo adrenalinico e dall’indimenticabile protagonista femminile. Un’eroina forte e coraggiosa che rimane nel cuore del lettore per molto, molto tempo.

“Wolf ha tutto quello che serve: un’ambientazione appassionante, personaggi da amare e da odiare, azione e introspezione. E io non vedo l’ora di sapere come andrà avanti la storia.” - Fabio Geda

“Una lettura perfetta per tutti.” - The Guardian

“Il trionfo della suspense. Per gli appassionati di Hunger Games.” - Starred Review

Dalla quarta di copertina

“Wolf ha tutto quello che serve: un’ambientazione appassionante, personaggi da amare e da odiare, azione e introspezione. E io non vedo l’ora di sapere come andrà avanti la storia.” Fabio Geda, autore di Nel mare ci sono i coccodrilli e Berlin.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 3947 KB
  • Lunghezza stampa: 310
  • Editore: De Agostini (12 aprile 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01CSDJS36
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle 15 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #18.532 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
5 stelle
7
4 stelle
8
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 15 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Chiara il 2 maggio 2016
Formato: Formato Kindle
La recensione sul blog LA BIBLIOTECA DEL LIBRAIO

Lei avrebbe gareggiato in motocicletta da Germania a Tokyo, avrebbe vinto il Tour dell’Asse e conquistato un invito al ballo del Vincitore, avrebbe ucciso il Führer e innescato il crollo del Terzo Reich. Avrebbe attraversato il mondo e l’avrebbe cambiato.
O sarebbe morta provandoci.

Geniale. L’idea di unire la storia al genere distopico è stata geniale. Anche perché nel nostro immaginario è decisamente possibile e reale. La storia è ambientata nel 1956 ma immaginando che Hitler, e quindi l’asse Germania-Giappone abbia vinto. E quindi siamo in un mondo in cui ci sono ancora i campi di lavoro e di concentramento, in cui c’è il coprifuoco, in cui la razza ariana ha la supremazia. In cui l’unica speranza è riposta in una ragazza della resistenza.

Non mi chiamavano mai Yael per nome. Ero sempre il soggetto.
O se dovevano essere più specifici: la Detenuta 121358ΔX.

Yael è riuscita a fuggire dal lager dove era rinchiusa insieme alla madre e dove un dottore ha fatto sperimentazioni su di lei. Stava cercando il modo di schiarire capelli e pelle, iniettando dentro di lei sostanze devastanti che le hanno lasciato un effetto collaterale inaspettato: la capacità di modificarsi, di cambiare pelle e assumere le sembianze di altre persone. Sarà proprio questa particolarità che le permetterà di partecipare al Tour dell’Asse, una gara motociclistica che parte da Germania (capitale tedesca) e arriva a Tokyo, dove chi vince può incontrare il Führer dal vivo, quindi ha una possibilità di avvicinarlo e ucciderlo.

Diversa, sì. Ma speciale?
Ulteriori informazioni ›
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Quando ho saputo di questo romanzo, letto la trama, ho immediatamente pensato che sarebbe potuto essere una catastrofe oppure un romanzo unico nel suo genere. Il periodo storico, la Seconda Guerra Mondiale, é uno di quelli che si fa sempre fatica ad affrontare a causa delle bassezze a cui l''animo umano é stato in grado di arrivare, sotto il Terzo Reich. Io in particolare, nonostante cerchi sempre di tenere a mente il dolore che è stato inflitto in quegli anni, perché é giusto ricordare e non dimenticare le atrocità commesse su così tante persone, tendo a non cercare di mia iniziativa libri, film o altro che lo abbiamo a soggetto. Le azioni commesse sono troppo terribili da immaginare, anche se sono avvenute nella realtà.
Questo romanzo, però, si è scostato quel tanto sufficiente, inserendo elementi fantastici e di avventura, da permettermi -pur rimanendo realistico- di seguire gli avvenimenti sotto una luce diversa, distaccata e decisamente coinvolgente. In primo luogo è una sorta di -prendetelo con le pinze ma dà in parte l''idea- romanzo distopico in quanto, pur basandosi su un mondo che è il nostro, a causa di un evento avvenuto diversamente dalla realtà, la storia come noi la conosciamo è cambiata. Tutto questo però non avviene in un ipotetico futuro come suole nei distopici, bensì sempre nel passato del 1944-56.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Grazie DeAgostini per l’inizio di questa nuova saga. Appena ho letto la trama avevo capito che sarebbe stato un bellissimo libro. Fin dalle prime pagine si capisce che l’autrice ha talento da vendere. Ha saputo creare un atmosfera che, nonostante il periodo di cui tratta, mi ha emozionato.

Ci fu un tempo, un tempo diverso, in cui una ragazza visse in un regno di morte.
I lupi ululavano sul suo braccio. Un intero branco, disegnato dall’inchiostro di un tatuaggio e dal dolore, dal ricordo e dal lutto.
E questa era l’unica cosa di lei che non cambiava mai.

Il libro inizia così. Con una ragazza che viene portata in un campo di detenzione degli ebrei durante il periodo nazista, di cui il capo è, come tutti sappiamo Adolf Hitler. La ragazza viene subito notata da un medico del campo, il quale, nota subito la sua forza interiore e decide di utilizzarla per degli esperimenti scientifici.

«Tieni questa bambina per l’Esperimento 85. È un progetto a lungo termine, quindi assegnale un alloggio nelle baracche dei detenuti. E assicurati che non la rapino a zero: avrò bisogno di qualche ciocca per i campioni.»

Yael entra a far parte della Resistenza, fra dolori e tormenti, ed esige vendetta. L’obiettivo della resistenza è la morte di Hitler. In seguito agli esperimenti subiti durante il periodo nel campo di concentramento, Yael, “ottiene” un potere.

Aveva in mente una nuova faccia, altrettanto ariana ma dai tratti più marcati, e la scolpì abilmente in pochi secondi. Il processo – tendere la pelle, spostare le ossa e avvolgerle di cartilagine – era sempre doloroso, ma era rapido: zac, zac, zac. Pezzi nuovi, ragazza nuova.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover