Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 4,99

Risparmia EUR 5,01 (50%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Un altro giro di giostra (Il Cammeo) di [Terzani, Tiziano]
Annuncio applicazione Kindle

Un altro giro di giostra (Il Cammeo) Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 104 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,67

Descrizione prodotto

Sinossi

Viaggiare è sempre stato per Tiziano Terzani un modo di vivere e così, quando gli viene annunciato che la sua vita è ora in pericolo, mettersi in viaggio alla ricerca di una soluzione è la sua risposta istintiva. Solo che questo è un viaggio diverso da tutti gli altri, e anche il più difficile perché ogni passo, ogni scelta – a volte fra ragione e follia, fra scienza e magia – ha a che fare con la sua sopravvivenza. Strada facendo prende appunti. Da una lunga permanenza a New York e poi in un centro «alternativo» della California nasce un ritratto inquietante dell’America. Da un lungo girovagare per l’India, compresi tre mesi passati da semplice novizio in un ashram, sempre in cerca di qualcosa o qualcuno che possa aiutarlo, Terzani arriva ad una visione di quel che di più profondo questo paese ha da offrire all’uomo: la sua spiritualità.
Ogni cultura ha il suo modo di affrontare i problemi umani, specie quelli della malattia e del dolore. Così, dopo essersi interessato all’omeopatia, Terzani si rivolge alle culture d’Oriente sperimentando sulla propria pelle le loro soluzioni, siano esse strane diete, pozioni di erbe o canti sacri. Medicina tibetana, cinese, ayurveda, qi gong, reiki, yoga e pranoterapia sono fra le sue tappe. Alla fine il viaggio esterno alla ricerca di una cura si trasforma in un viaggio interiore, il viaggio di ritorno alle radici divine dell’uomo. L’incontro casuale con un vecchio saggio nell’Himalaya – casuale certo no, perché niente, mai, succede per caso nelle nostre vite – segna la fine del cammino. Nel silenzio di una grandiosa natura, Terzani arriva alla conclusione che si tratta soprattutto di essere in armonia con l’universo e con se stessi; che si tratta di saper guardare il cielo ed essere una nuvola, che si tratta di «sentire la melodia».
La cura di tutte le cure è quella di cambiare punto di vista, di cambiare se stessi e con questa rivoluzione interiore dare il proprio contributo alla speranza in un mondo migliore.
Tutto il resto inutile? Niente affatto. Tutto serve, la mente gioca un enorme ruolo nelle nostre vite, i miracoli esistono, ma ognuno deve essere l’artefice del proprio.
Un libro sull’America, un libro sull’India, un libro sulla medicina classica e quella alternativa, un libro sulla ricerca della propria identità. Tanti libri in uno: un libro leggero e sorridente, un libro su quel che non va nelle nostre vite di donne e uomini moderni e su quel che è ancora splendido nell’universo fuori e dentro tutti noi.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1666 KB
  • Lunghezza stampa: 588
  • Editore: Longanesi; 24 edizione (2 novembre 2010)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0065N7VSU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (104 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #2.100 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Di CR55 RECENSORE TOP 1000 il 15 agosto 2013
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Grande Terzani, che questa volta ci racconta il suo lungo viaggio attraverso la malattia. Sempre in bilico tra l'Occidente materialistico e l'Oriente spirituale, è alla ricerca non tanto di una cura (che non mette indubbio, quella degli "aggiustatori" sia imprescindibile), quanto di una strada da seguire per trovare se stesso ("chi sono io?"). Davvero interessanti i capitoli dedicati all'Omeopatia e all'Ayurveda, medicine "alternative" che descrive senza alcuna faziosità o presa di posizione, ma come un amico potrebbe raccontare in base alle proprie conoscenze ed esperienze. E soprattutto riesce in modo semplice a "illuminare" il percorso per poter riflettere su vari temi: la vita, la morte, la malattia, la natura. Mai però in modo pedante o saccente, bensì con quell'umiltà che lui stesso ha usato per confrontarsi con altre realtà e approfondire temi su cui, nella quotidianità, raramente ci soffermiamo a riflettere: nulla al mondo è separato ma tutto è un "tutt'uno" e non esistono i contrari come "la morte è il contrario della vita" ma "la morte fa parte della vita"; non esiste gioia senza sofferenza e via di seguito, in un continuo di riflessioni e antichi aneddoti di saggi. Terzani ci invita a percorrere con lui (da New York all'India, dalle Filippine all'Himalaya, filo alla sua Toscana) la strada che scientemente ha scelto per affrontare non solo la sua malattia, ma anche i grandi interrogativi della vita. Un libro che lascia il segno e non dimenticherò.
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
È il primo libro che cerco di leggere di questo autore, la scrittura è piacevole, il contenuto scorre con un certo disagio, l'edizione in oggetto non favorisce la lettura, I caratteri sono sbiaditi, alcune lettere mancano, la carta è scadente, tutto questo per me è una certa importanza, non sono riuscito a leggerlo, ci proverò più avanti ma in un altro edizione questa è veramente scadente!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Memento76 il 26 gennaio 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Terzani non delude, può piacere o meno ma i suoi racconti ti portano li dove magari ancora non sei stato. Ti ci accompagna con i suoi occhi e te lo racconta con il cuore. Fatevi guidare dalle sue parole in questo giro di giostra e magari non avrete più voglia di scendere.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di tango il 24 novembre 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un libro da non perdere per tutti i ricercatori spitituali, per tutti quelli che non si accontentano di vivere passivamente la propria vita.
Terzani tocca l'animo di chi lo legge e dimostra che quando si lasciano certi messaggi, la morte non esiste, continui a vivere ogni giorno nella mente di chi ti legge
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Elisa il 24 agosto 2015
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Anche questo libro di Terzani è una perla. Non è un viaggio alla ricerca della cura, ma un'altra volta è un'esplorazione della diversità anche nella gestione della malattia e nella medicina. Come sempre, Terzani ci fa vedere con i suoi occhi pratiche e mondi che non conosceremmo mai. E ci fa meditare sulla vita e sulla morte. Non smetterò mai di pensare che sono stata molto fortunata a incontrare questo autore perché mi fa vivere in luoghi che difficilmente avrei conosciuto.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Leggere i libri di Terzani è sempre molto bello. In questo libro è riuscito a sviscerare in maniera eccelsa tutte le le sue opinioni sui diversi popoli del mondo che lui ha potuto conoscere durante la sua vita partendo da una cosa che li accomuna tutti: la malattia e la morte.
Visione forse a volte troppo disincantata della vita comprensibile a questo punto della sua esistenza.
Libro da leggere quando si ha un po' di tempo da dedicare, non si può leggere di corsa, sarebbe un peccato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Amo Terzani per cui sono di parte. Lo amavo come giornalista e scrittore ma lo amo ancora di più come 'profeta' di un ritorno ad una vita più semplice e spirituale. Questo libro è l'apice del suo cammino e purtroppo anche il punto d'arrivo della sua vita. Quegli ultimi anni lo hanno trasformato in maniera incredibile. È uno dei massimi esempi nella mia vita. È brutto dirlo ma una malattia schifosa come quella può essere il punto di partenza per qualcosa di grande. Per lui lo è stato e lo ha reso immortale.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Quando leggi un libro che vorresti non finisse mai e che quando hai finito continua a essere presente nei tuoi pensieri, allora si tratta veramente di un bel libro. Nonostante il filo conduttore sia la malattia di Terzani, il libro è un inno alla vita, pieno di spunti di riflessione sul senso della vita stessa e sulle differenze di approccio al vivere (e al guarire) dell'occidente e dell'oriente. Spassosissimi i brevi racconti zen e/o simili, inseriti qua' e là, tratti da libri di filosofie orientali.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover