Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Scopri Shop now U2 U2 Sport

Suggerimenti per bambini dai 9 agli 11 anni

Eccolo di nuovo Geronimo Stilton, con la sua girandola di storie intrecciate che miscelano allegramente parole e immagini. Nel Grande ritorno nel Regno della Fantasia: 2 (Piemme, pp. 720) veste l’armatura dell’eroe impavido e sfida a colpi di illusioni ottiche, giochi e labirinti le potenze malefiche di chissà quanti mondi, per infilare all’anulare della Regina delle Fate il mitico Anello Alato.

Con Portatemi a casa! (Il Castoro, pp. 218) il Diario di una Schiappa di Jeff Kinney batte nove colpi e supera i 150 milioni di copie vendute in 51 Paesi. Il mitico Greg non fa in tempo a gioire per la fine della scuola, che alla mamma viene in mente di organizzare un viaggio per tutta la famiglia. Sarà anche vero che “l’unione fa la compattezza del gruppo”, come suggerisce l’autorevole periodico Famiglia Insieme, però gli Heffley dovranno districarsi fra imprevisti e contrattempi da sfarinare la più solida delle armonie. Ma tant’è: i cinque vacanzieri sanno attingere a risorse impensabili e regalano ai fans una lettura con il botto.

Harry Houdini, figura emblematica dell’illusionismo, è raccontato negli anni della formazione da Simon Nicholson, che in L’Ordine del Corvo Bianco (Piemme, pp. 280) lo scova nella Manhattan di fine Ottocento. Dove, in combutta con due amici, è alla ricerca di un vecchio prestigiatore dissoltosi nel nulla e intanto si “scalda la mano” liberandosi da lacci d’ogni fatta.

Ne capitano di tutti i colori nella Scuola Media raccontata da James Patterson e Chris Grabenstein. Dopo le corse a perdifiato di Rafe per dare scacco matto a La mia solita sfortuna, in Super fantastico me! (Salani, pp. 354) è la volta di Jamie Grimm a tenere la scena con la sua verve da Giovane Comico Più Divertente di New York, in lizza per diventarlo dell’intero Pianeta. E di storielle da risate con l’eco ne tira fuori a getto continuo, senza contare l’ilarità involontaria che suscitano certe sue mosse maldestre.

In Paul l’investigacuoco e i cuccioli rapiti (Il Battello a Vapore, pp. 196) Christine Nostlinger snocciola ricette di insalate e tortini, che l’intrepido quanto golosissimo detective sperimenta durante l’indaga su un losco figuro che rapisce i cani degli anziani per ricavarne uno squallido riscatto. Ghiotta, manco a dirlo, la sorpresa finale.

Ferdinando Albertazzi