Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Il ballo. Ediz. integrale Copertina flessibile – 9 gen 2013

3.8 su 5 stelle 57 recensioni clienti

Visualizza tutti i 14 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 5,18
Copertina flessibile, 9 gen 2013
EUR 2,90 EUR 4,61
Rilegatura flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 4,00
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 128 pagine
  • Editore: Newton Compton (9 gennaio 2013)
  • Collana: Live
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8854151459
  • ISBN-13: 978-8854151451
  • Peso di spedizione: 499 g
  • Media recensioni: 3.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (57 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 110.891 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ormai conosco la Nemirovsky, avendo letto già diversi suoi libri. Così come in "La Nemica" riemerge in lei l'odio viscerale verso sua madre e anche verso quel mondo di ebrei o ex ebrei commercianti, arricchiti, totalmente privi di sentimento e di valori, laddove il "dio-denaro" domina la loro vita e una buona posizione sociale è il loro unico scopo: davvero triste per una bimba intelligente e sensibile ritrovarsi in un ambiente così freddo e lontano. E' un racconto molto breve sì, ma non per questo privo di significato. Anzi, forse proprio volutamente lo lascia in sospeso. In sospeso su un futuro (di cui dà solo un accenno) che la vedrà forse "vincitrice" su una madre perfida e insensibile, che si meriterà la sua vendetta. Sotto un velo di dolcezza e delicatezza, spicca invece una fiammella di odio che di certo, già si intuisce, crescerà e diventerà un fuoco devastante. Apprezzo le sue "semi-autobiografie", anche se brevi, ma comunque davvero intense! P.S.: sarei curiosa di sapere chi ha fatto tutte quelle sottolineature, così inutili, senza alcun senso e terribilmente fastidiose...!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
ottima nemirovsky con questo breve ma incisivo libro estremamente rappresentativo delle sue sofferenze all'interno della famiglia ed in particolare del suo difficile rapporto con la madre.

la vendetta è lì in attesa ma la giovane età la trascinerà in una nemesi a doppio taglio
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Molto divertente , una piccola lezione di vita contemporanea , da leggere tutto d'un fiato , storia di piccoli borghesi arricchiti in cerca di notorietà , traditi da una bugia
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
molto grazioso, delicato ed irriverente, si legge in poco tempo, veloce non impegnativo, scritto bene ma non banale anche se un po datato
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ne avevo sentito la recensione dalla Murgia (che stimo moltissimo) durante la trasmissione di Augias su RAI3.
Ambedue ne parlavano bene. In effetti è un libretto di piacevolissima lettura.
E' la storia di una famiglia di arricchiti per un colpo di fortuna raccontata dalla figlia adolescente che viene continuamente emarginata dalla vita sociale della madre totalmente presa dalla sua smania di riuscire ad inserirsi nell'ambiente di quelli che contano della sua città, del suo voler apparire a tutti i costi. Una spietata denuncia della stupidità del voler apparire. Il tutto narrato con leggerezza e gusto. Il finale è sorprendente!
Questo libro (diceva la Murgia) è scomparso per parecchio tempo ma l'autrice è molto brava e meritava di tornare nelle librerie:
p.s. Ho tifato per la figlia e goduto della sua geniale ribellione......
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo breve romanzo, tanto sottile quanto attuale – che vide le stampe la prima volta nel 1930 e poi incredibilmente dimenticato fino a pochi anni fa – rappresenta la seconda opera della giovane scrittrice francese Irène Némirovsky, nata in Russia ed emigrata a Parigi assieme ai suoi genitori, e che per tutti gli anni Trenta sarà una figura di spicco della vita culturale della capitale francese. A neanche quanrant’anni la Némirovsky, il 17 agosto 1942, perirà nel campo di sterminio nazista di Auschwitz, dove era stata reclusa perché di religione ebraica.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Breve racconto, davvero scorrevole ( si legge in meno di un'ora ), senza sbavature, senza giudizi ;
rapido e perfetto squarcio nella volgarità insita e irrimediabile di una madre di origine assai modesta ( e non certo solo economica ) malata di invidia per i ricchi e capace di sole acide recriminazioni ( verso il marito, la figlia, il mondo che non la celebra) che, senza merito alcuno, si ritrova ricca ( grazie alle attività borsistiche del marito ) ; ora, ricca di gioielli, di una opima casa di cattivo gusto, di molti domestici, spera nell'accesso e nel riconoscimento dell'alta società della Parigi dei primi '900, organizzando un grande ballo che in animo suo, la riscatterà dell'ingiusta esclusione subita fino a quel momento.

E' lo sguardo della figlia Antoinette che coglie, raccoglie, conduce la narrazione dei preparativi e dei discorsi della madre, che non ama che se stessa ; è lei, Antoinette, che nel racconto esprimerà forse 20 parole, che si vendicherà con un semplice e folle gesto, che però avrà un effetto dirompente e punirà l'acida cattiveria e assenza di cuore della madre.

La compassione finale di Antoniette, di fronte alla debacle materna, è l'unico sentimento che potrà aiutare la madre. Forse.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Un breve racconto che ci illustra la complessità dei sentimenti quali il rancore e la vendicatività. La Nemirovsky ancora una volta non mi delude e mi dimostra come, anche attraverso un racconto di poche pagine sia in grado di raffigurare una scena in modo assolutamente magistrale.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria