EUR 15,30
  • Prezzo consigliato: EUR 18,00
  • Risparmi: EUR 2,70 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 4 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
La battaglia contro l'Eur... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

La battaglia contro l'Europa. Come un'élite ha preso in ostaggio un continente. E come possiamo riprendercelo Copertina flessibile – 24 mar 2016

4.3 su 5 stelle 4 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,30
EUR 12,40
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • La battaglia contro l'Europa. Come un'élite ha preso in ostaggio un continente. E come possiamo riprendercelo
  • +
  • Il ricatto dei mercati. Difendere la democrazia, l'economia reale e il lavoro dall'assalto della finanza internazionale
  • +
  • Il tramonto dell'euro. Come e perché la fine della moneta unica salverebbe democrazia e benessere in Europa
Prezzo totale: EUR 37,32
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 319 pagine
  • Editore: Fazi (24 marzo 2016)
  • Collana: Le terre
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8876254935
  • ISBN-13: 978-8876254932
  • Peso di spedizione: 281 g
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (4 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 11.614 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

Recensioni clienti

4.3 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
3
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di redjacket RECENSORE TOP 1000 il 15 agosto 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fazi e Iodice ripartono da Keynes per portare il loro contributo teorico alla crisi che sta sconvolgendo l'Europa. Una nuova Bretton Woods si impone, o meglio un ritorno a quello spirito sarebbe indispensabile. Convinti sostenitori dell'euro, lo sono altrettanto nel valutarne i limiti che descrivono entrambi con accuratezza e sono persuasi, altresì, che ci sia bisogno di "meno Europa" in modo tale che gli Stati si riapproprino di alcune prerogative di sovranità perdute, per esempio realizzare una nuova politica industriale e opporsi all'idea di un Ministero delle Finanze europeo, la suadente proposta del ministro delle finanze tedesco, che avrebbe come esito finale inevitabile la capitolazione definitiva davanti alle richieste dei Paesi del Nord. Analisi radicali anche per quello che riguarda il fiscal compact, il trattato di Maastricht e la regola del 3% tra deficit e pil.
Gli autori non si nascondono le difficoltà a far prevalere un discorso simile stretti come sono tra chi chiede l'uscita il venerdì sera (a borse chiuse) dell'uscita unilaterale dall'euro "per vedere l'effetto che fa" e chi invece, prono ai diktat che vengono da Berlino, si dice contrario persino ad adottare una politica industriale.
Questo libro è da leggere per la chiarezza espositiva, per la padronanza della materia che gli autori maneggiano con disinvoltura e per la proposta complessiva che ne esce alla fine.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Come da titolo, il mio parere di attivista é che raramente ho trovato una pubblicazione così densa di pragmatismo e concretezza. Si parte sempre da casi reali e dati e si passa alle analisi. consiglio caldamente l'acquisto a tutti. Eviterete di farvi abbindolare da populisti e falsi profeti.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Un libro pedagogico e pragmatico. Il lettore viene accompagnato nell'analisi degli eventi economici europei attraverso la teoria economica tradizionale e le sue eventuali intepretazioni alternative. Stimola domande a cui puntualmente risponde. Fornisce inoltre alcune soluzioni di immediata applicazione. Tuttavia, la conclusione si avvita in se stessa lasciando emergere una stridente contraddizione: secondo gli autori non vi sarebbe necessità di più Europa benché, però, le soluzioni proposte implichino una maggiore Europa, almeno di concordanza ideologica o ideale. Una ulteriore critica riguarda l’assenza di analisi sulle specifiche condizioni economiche dell'Italia. Tanto per intenderci, è veramente possibile parlare di soluzioni europee quali che siano, senza analizzare i divari tra aree geografiche o la necessità di un aggiustamento della spesa pubblica in termini di maggiore efficienza? Almeno un accenno avrebbero meritato quelle criticità che comunque dovrebbero essere affrontate prima di qualunque ricetta economica atta a salvare o correggere il destino dell'UE. Con questo limite, fuori dalla tradizione economica classica e tedesca, il libro è utile e la sua lettura doverosa. Non fa sognare, ma ci fa sperare in un futuro migliore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di PIERPIER il 25 maggio 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
sul tema ho letto molti libri per cui l'argomento mi è noto, in alcuni passaggi ci sono degli spunti interessanti anche se molte considerazioni si ritrovano in altri libri, un po forzato nelle conclusioni e proposte
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso