EUR 12,75
  • Prezzo consigliato: EUR 15,00
  • Risparmi: EUR 2,25 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 1 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Il caso Jane Eyre è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Il caso Jane Eyre Copertina flessibile – 27 gen 2011

4.6 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 12,75
EUR 12,75
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Il caso Jane Eyre
  • +
  • Il grande mare dei Sargassi
  • +
  • THE EYRE AFFAIR
Prezzo totale: EUR 33,62
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 382 pagine
  • Editore: Marcos y Marcos (27 gennaio 2011)
  • Collana: Tredici
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8871685644
  • ISBN-13: 978-8871685649
  • Peso di spedizione: 440 g
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (5 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 50.639 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
5 stelle
4
4 stelle
0
3 stelle
1
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
Uno dei libri più interessanti, divertenti, affascinanti che ho letto ultimamente. Fforde ha un tipo di scrittura che, in realtà, è difficilissimo da definire; forse più che uno scrittore è un inventore perché solo una persona, con una fantasia che è sproporzionata rispetto a quella degli altri, può immaginare il mondo in cui fa muovere la sua protagonista. Fforde crea Thursday Next e poi la fa muovere in una Inghilterra che sembra trovarsi in un universo parallelo al nostro, in cui le leggi fisiche sono completamente sovvertite, in cui una persona può incontrare il personaggio del suo libro preferito, può discutere per ore su questioni letterarie con chiunque, dal barista al postino, dal poliziotto al becchino perché tutti sono amanti e cultori della letteratura, perché quello in cui vive Thursday è un mondo in cui i libri sono la vita, una ragione per esistere e per combattere. I personaggi che fanno da contorno alla protagonista sono uno più interessante dell'altro a cominciare dal padre. Gli zii sono meravigliosi, geniali. L'apparizione del turista giapponese con la Nikon è da ovazione. Se proprio devo fare un appunto è sulla "impalpabilità" di Landen, uno dei protagonisti maschili, perché, a differenza degli altri e nonostante il ruolo che ricopre, non sembra essere delineato con molta chiarezza, però è proprio per voler essere cavillosi e perché mi sto già pregustando i seguiti. Bello, consigliato a chi ama i libri, le storie e sa astrarsi dalla realtà per lasciarsi completamente perdere in un mondo di fantasia dove tutto è possibile.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Lo confesso: mi aspettavo di più.
E' una lettura piacevole, ci sono molti giochi di parole e rimandi continui alla letteratura, ma malgrado questo, c'è sempre un certo senso di 'pasticcio'. Sicuramente è un romanzo fantasioso e anche fantastico, ma ficcare dentro, tutti insieme, viaggi nel tempo, viaggi nei libri, creature fantastiche, complotti governativi etc etc, non fa per forza di cose un ottimo romanzo. Ad un certo punto si ha come l'impressione che è tutto talmente un guazzabuglio, che può succeder tutto ed il contrario di tutto, e pur essendo in un mondo fantastico, appunto, si perde il contatto con i personaggi e con la storia.
Cosa non mi ha convinto?
1) I "cattivi", ma soprattutto IL cattivo, che perde mordente e soprattutto credibilità di pagina in pagina, fino a diventare una macchietta.
2) i buchi nella trama. A volte di poco conto, a volte vere e proprie voragini, e non basta, caro Fforde, aggiungere ribaltoni e strani poteri ai vari personaggi, o fantomatiche invenzioni astruse, perché se la storia non fila..non fila!
3) il finale: mmm, troppo affrettato (e sinceramente un po' troppo semplicistico!!)
4) Landen. Assolutamente in-credibile!
5) la voglia di stupire PER FORZA, e quindi troppe troppe invenzioni fantastiche che da un lato servono a semplificare gli eventi,ma dall'altro allontanano troppo il lettore da quello che sta leggendo. Se vale tutto, beh allora, dov'è il divertimento? "Fantasia" non è la stessa cosa di "assurdità"...
6) la quasi inesistente caratterizzazione dei personaggi, che spesso sono solo abbozzati. E questa è una cosa grave, ohi ohi ohi.

Cosa mi è piaciuto?
1) La protagonista. Una tipa tosta.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Sì, lo so, una recensione unica per sei volumi fa di me il recensore più pigro della galassia. Però. Avreste forse preferito sei recensioni che dicessero tutte la stessa cosa, ossia che figata pazzesca (sto esprimendomi come mia innocente nipote di 12 anni, quindi non sono volgare...) sono questi volumi del ciclo di Thursday Next? No, vero? Quindi sono solo il recensore più carino della galassia. E magari anche due.

Mi sono imbattuto nel primo volume della serie per caso, nel corso della mia ricerca di fantascienza dalle qualità letterarie mainstream, dopo aver già incontrato opere stupende come "L'anno dei dodici inverni" di Tullio Avoledo o "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" di Audrey Niffenegger. E qui ho trovato quel che cercavo, ed anche di più.
Basti dire che io non sono solo il recensore più pigro della Galassia centrale, ma anche il lettore più pigro eccetera: se un'opera esiste in italiano, non vedo nessun motivo per leggermela in inglese. Specie poi se abbonda di giochi di parole come questa. E se esiste la speranza che venga tradotta, io aspetto che arrivi la traduzione.
In questo caso invece no, ho dovuto schizzare su Amazon.uk quando sono finite le "dosi" in italiano per rifornirmi im-me-dia-ta-men-te dei volumi non tradotti. L'idea di aspettare che l'editore traducesse mi era semplicemente in-tol-le-ra-bi-le.
(E a proposito, dopo avere avuto a che fare con il testo inglese - che per fortuna non è difficile, però zeppo di giochi di parole e doppi sensi, sì), i miei complimenti ai traduttori italiani, che hanno fatto un gran bel lavoro dopo aver sudato - immagino - non sette ma dodici camicie).
Ulteriori informazioni ›
Commento 12 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria