Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99

Risparmia EUR 2,51 (26%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La cena di Natale di Io che amo solo te di [Bianchini, Luca]
Annuncio applicazione Kindle

La cena di Natale di Io che amo solo te Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 80 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,08

Lunghezza: 183 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Page Flip: Abilitato

Kindle ebooks: Offerte estive
Offerte estive in Kindle Books
Approfitta della promozione in corso su oltre 90 eBook a partire da 0.99 EUR l'uno: scopri tutti gli eBook in offerta.

Descrizione prodotto

Sinossi

È la vigilia di Natale e sono tutti più romantici, più buoni, ma anche un po' più isterici. Polignano a Mare si sveglia magicamente sotto la neve che stravolge la vita del paese, dividendolo tra chi ha le gomme termiche e chi no.
La più sconvolta è Matilde, che riceve quella mattina un anello con smeraldo da don Mimì, suo marito, "colpevole" di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa, soprannominata il "Petruzzelli", in cui troneggia un albero di Natale alto quattro metri e risplendono le luminarie sul tetto. L'obiettivo di Matilde è sfidare davanti a tutti Ninella, la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito. E Ninella, che a cinquant'anni è ancora una guerriera, accetta la sfida. Sbaglia però a farsi la tinta "biondo Kidman", che la renderà meno sicura, ma non per questo meno bella. Quella sera, alla stessa tavola imbandita si siederanno, tra gli altri: una diciassettenne ossessionata dalla verginità (Nancy); una zia con tendenze leghiste (Dora); una coppia (Chiara e Damiano) in cui il marito forse ha messo incinte due donne, e un ragazzo gay (Orlando) che ha dovuto scrivere a mano su pergamena undici menu, in cui spicca il "supplì alla cozza tarantina" preparato con il Bimby. Tra cocktail di gamberi, regali riciclati, frecciate e risate, ne succederanno di tutti i colori. Ma ai due consuoceri, Ninella e don Mimì, importerà solo essere seduti uno accanto all'altra. Chi si è divertito con Io che amo solo te e vuole sapere che fine hanno fatto i suoi indimenticabili protagonisti, li ritroverà qui con le loro nuove avventure. Chi non li conosce ancora, avrà modo di scoprirli a questa Cena di Natale dove saranno più in forma che mai.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 516 KB
  • Lunghezza stampa: 124
  • Editore: MONDADORI (19 novembre 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00GNMFPEU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (80 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #7.871 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  •  Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
fare una recensione su un libro non è facile siccome :
1- non sono un critico letterario
2- è un seguito di un altro libro (pertanto a chi non è piaciuto il 1° il secondo non lo prende)
3- essendo noi tutti diversi i gusti piacciono o non piacciono e tutto relativo.

Cmq fatto la premessa dico solo che è bello è fluido e consiglio per chi vuol sapere cosa accadrà....
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Avevo letto in cartaceo "Io che amo solo te", e mi era piaciuto moltissimo. Questo seguito è decisamente più banale, buono come sceneggiatura per un filmetto di natale, sicuramente non all'altezza del primo libro. L'autore avrebbe potuto impegnarsi di più, le idee c'erano, ma è come se non si fosse voluto spremere più di tanto le meningi..... Un vero peccato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Più che un romanzo, è un racconto lungo, scritto forse sull'onda del successo del precedente. È una lettura gradevole, ma che non aggiunge niente o quasi alla trama del precedente romanzo. Speravo in una evoluzione della vicenda, ma direi che caso mai potremmo definire questo racconto una "involuzione". Non dico altro per non rovinare certe possibili sorprese.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
È la vigilia di Natale e sono tutti più romantici, più buoni e più isterici. Polignano a Mare si sveglia magicamente sotto la neve che stravolge la vita del paese, dividendolo tra chi ha le gomme termiche e chi no. Ma la più stravolta è Matilde, che riceve quella mattina un anello con smeraldo da don Mimì, suo marito, “colpevole” di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa, soprannominata il “Petruzzelli”, in cui troneggia un albero di Natale alto quattro metri e risplendono le luminarie sul tetto.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
L'autore racconta magistralmente uno spaccato di vita all'italiana, con tutti i pregi e difetti del caso. È il continuo di 'io che amo solo te' di cui è stato fatto pure un libro. Godibile e divertente, con spunti di riflessione.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di piccini il 25 novembre 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Dopo aver letto "io che amo solo te" non potevo non leggere anche la "Cena di Natale"! Bello e molto scorrevole. Entri quasi nel libro!!! Ogni volta che leggo i libri di Bianchini sorrido mentre leggo :-) Lo consiglio!!!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
La fretta e la rabbia sono cattive consigliere, così come la voglia di primeggiare. E la First Lady del "Petruzzelli" di Polignano le ha ascoltate tutte e tre; senz'altro per una buona parte della storia è al centro dell'attenzione. Voleva questo? probabilmente sì, anche se, immagino, in modo del tutto diverso...
La storia cattura, sembra di essere sul divano ad ascoltare uno scambio di storie, di aneddoti... e più raccontano, più si vuole ascoltare, per poter "triturare" i luoghi comuni sulle tradizioni natalizie, l'ansia di pranzi e cene che si vorrebbero perfetti, la ricerca dell'abito e dell'acconciatura più chic, i sospetti, le rivalità (il vestito più bello, il regalo più costoso, quello più azzeccato... ma davvero a Natale siamo tutti più buoni? Leggendo si ride, in alcuni passaggi si sorride, in altri ci si commuove. Ma non è più divertente passare la vigilia in jeans davanti ad un semplice piatto di pasta?
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Beh dopo aver letto "io che amo solo te" non potevo non leggere anche la Cena di Natale!
Luca Bianchini è davvero un grande. Riesce a farti entrare nella storia che scrive come se fossi
partecipe anche tu...speriamo nel seguito!!!!
Da leggere assolutamente! ;-)
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover