Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Un certo tipo di tristezza di [Gavioli, Sara]
Annuncio applicazione Kindle

Un certo tipo di tristezza Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 475 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Convinta che il mondo lì fuori la rifiuti, Anna decide di chiudersi in una tana fatta di incertezze e fragilità. Un giorno, però, un'opportunità inaspettata la trascina in quello che impara a considerare il suo ambiente naturale: una casa isolata in montagna, con accanto un paesino in cui ogni persona ha una storia.
Sarà in particolare una di queste storie, sigillata fra le pagine di vecchi diari ingialliti, che la porterà a reagire per cominciare, finalmente, a camminare con le proprie gambe.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1705 KB
  • Lunghezza stampa: 475
  • Editore: Inspired Digital Publishing (24 febbraio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01C6ITQSU
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle 15 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #6.919 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

3.9 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Raccontare storie non è semplice, anche se un mucchio di persone lo pensa (e, peggio ancora, poi passa all'azione). Ma Sara Gavioli non si è limitata a questo, ha fatto qualcosa di persino più difficile. Per il suo primo romanzo ha scelto come protagonista una donna solitaria, che finisce per fare la custode di una villa in uno sperduto paesino in montagna. Come si fa a convincere il lettore a voltare pagina, a incuriosirsi, a proseguire nella lettura, nonostante uno scenario tanto spoglio? Se l'azione manca, la noia prenderà il sopravvento?
Niente del genere.
L'autrice è riuscita nell'impresa. Una lingua curata e appropriata, innanzitutto. Una capacità di affabulare fuori dall'ordinario e una serie di personaggi costruiti con perizia e grande passione. Con la protagonista che meglio di tante chiacchiere incarna alla perfezione un certo tipo di essere umano che non si adatta, che non vuole adattarsi al mondo che vuole velocità e brillantezza sempre e comunque. Sara Gavioli ci introduce a questa donna puntando su una scrittura puntuale, e costruendo una trama sì spoglia, ma ricca di bei personaggi che si "inseriscono" alla perfezione nella vita solitaria della protagonista costringendola ad agire, a reagire. Non sarà, alla fine, l'accettazione del mondo frenetico e brutale come ci si potrebbe attendere; ma qualcosa di meglio, qualcosa che apre davvero alla speranza.
Un debutto convincente, appunto.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Daniele Savi il 12 novembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Versione breve: da leggere.
Non è il tipo di romanzo che di solito acquisto, ma quando mi è stato segnalato sono stato subito attratto dalla descrizione. Nonostante non sia quindi il mio genere, mi è piaciuto passare qualche serata insieme ad Anna (anche se forse lei avrebbe preferito stare da sola). Forse perché un po' mi riconosco in lei, forse perché l'autrice è riuscita a raffigurare le vicende come dei piccoli dipinti, pennellati con una certa bravura. Ogni storia ben scritta arricchisce il lettore, e questa lo ha fatto senza dubbio.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Fuori succede pochissimo, dentro di tutto. Passiamo l'intero libro in compagnia dei pensieri di Anna, e alla fine la conosciamo quasi più di quanto lei conosca sé stessa. La vediamo crescere come si cresce ai giorni nostri, a piccoli passi, in una società fatta di distanze nella quale arranchiamo un po' tutti, in cerca di un rito di passaggio che non arriverà mai. Leggetelo.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un romanzo di debutto che, a mio avviso, ha le credenziali per diventare un manifesto generazionale.
Una scrittura diretta, che non si perde in ghirigori inutili ma che allo stesso tempo non risulta scarna o "grezza".
Ho letto diverse opere prime e quello che più stupisce di questa è la profonda maturità e padronanza della narrazione.
Una grandissima scoperta.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Brava. Brava perché hai scritto un ottimo libro. Brava perché è impostato bene, si lascia leggere. Mi è piaciuto perché mi sono vista attraverso le parole che hai posato sulle pagine. "Eccomi", dicevo. Ma il finale... Non sono sicura che debba essere proprio così, sai? Forse mi illudo.
A chi è in procinto di comprare, posso dire: prendetelo, lo leggerete in un giorno, e poi ci penserete ancora per un po'.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Anny il 28 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ci sono libri che non hanno bisogno di parole per essere descritti. Devono semplicemente essere letti. Pochissimi refusi per una scrittura profonda e matura.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Un certo tipo di tristezza è il romanzo d’esordio di Sara Gavioli.

Adoro le storie d’esordio: trovo che siano le più intime e ben riuscite degli scrittori. Sono quelle in cui gli autori non hanno ancora ben imparato a padroneggiare alcuni elementi narrativi, mascherando la loro anima, e permettono spesso al loro cuore e al loro sguardo sul mondo, di fare capolino, parlando direttamente al lettore.

Questa è la sensazione che ho provato leggendo il romanzo di Sara.

Anna è una donna di trent’anni che non ha ancora raggiunto un vero equilibrio nella vita. Ma chi lo raggiunge mai del tutto, in effetti?

A sei mesi dalla laurea, l’unica offerta di lavoro che riesce a fare capolino nell’apatia in cui la ragazza è precipitata, è quella di diventare la custode di una casa immersa in un paesino di montagna in pieno inverno.

In questa casa Anna troverà la parte di sé che aveva rischiato di perdere di vista per sempre.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ritengo sia un libro molto particolare, ben scritto e con uno stile facile da seguire, con temi ben saldi e più volti ripetuti che davano la facilità di mantenere a mente la trama e delineare i vari personaggi. Un romanzo dalle tematiche attuali con una protagonista che prova noia per la sua vita e si sente inadeguata. Un carattere che non vuole abbandonare il suo guscio e spiccare il volo e a sua insaputa si ritroverà in un’avventura molto particolare, che le presenterà quasi in uno specchio qualcuno che le somiglia. E' un libro in cui si ingaggia una lotta riluttante per combattere la noia (quella stessa noia che nei Viaggi di Gulliver porta coloro che possono vivere in eterno ad essere infelici) e farsi largo in un mondo prima piccolo, raccolto e sconosciuto, poi immenso: il mondo con tutte le sue responsabilità.

È un personaggio in cui, nel caso ci si trovi in una situazione simile (facile in questi tempi purtroppo), ci si può immedesimare. E' un po' il mio contrario per l'inattività eppure mi incuriosiva e la osservavo, come lei guarda gli altri da lontano.

L’ho letto molto lentamente, più per impegni vari che per la noia nella lettura e ho avuto il piacere di constatare che il libro era come se mi aspettasse, mi ricordavo bene tutto e riuscivo a riprendere facilmente la trama senza dovermi chiedere che cosa stesse accadendo o meno. Era un po' come se fossi io a leggere i diari che trova la protagonista ed era un punto in più per sentirla vicina.

Molto particolare, non sapevo cosa aspettarmi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover