Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Il circo della notte Copertina rigida – 11 gen 2012

4.1 su 5 stelle 25 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,00 EUR 16,00
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 460 pagine
  • Editore: Rizzoli (11 gennaio 2012)
  • Collana: Rizzoli best
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8817055034
  • ISBN-13: 978-8817055031
  • Peso di spedizione: 499 g
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (25 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 10.163 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Il libro è arrivato in condizioni pessime, la sovracoperta e il cartonato presentano entrambi un taglio causato dall'uso di taglierino per staccare un pezzo di codice a barre dalla sovracoperta che ora presenta un buco.
Inoltre il libro di per se è arrivato in pessime condizioni: sporco e rovinato.
Pagato a prezzo pieno perchè venduto come libro nuovo, quando di nuovo non ha proprio niente.
Delusissima, mi sento presa in giro.
Commento 7 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Ilaria il 26 luglio 2016
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Lettura particolare, adatto a chi adora il fantasy/young adult. All'inizio sembra un po' intricato dato che non usa un ordine propriamente cronologico, ma fa salti sia temporali che di luoghi e soprattutto racconta la storia con vari punti di vista.
E' autoconclusivo, cosa che ho gradito molto e una volta capito il gioco degli sbalzi temporali, la storia scorre piacevole.

La storia d'amore non è assolutamente similie a Twilight e se ci si aspetta la magia del mondo di Harry Potter si rimarrà delusi, questa magia non comporta l'uso di strumenti come bacchette o scope.

Insomma, un libro consigliato a chi desidera una lettura fantasy/young adult senza la solita storia d'amore smielata e la magia di strege e maghi.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Recensione completa sul mio blog Please Another Book

“Il Circo della Notte” (The Night Circus) è il romanzo d’esordio di Erin Morgenstern. Edito da Rizzoli, nella versione italiana, vi posso assicurare che è una piccola gemma. Odio il circo e tendo ad evitare libri in cui compare la magia, ma… ma mi sono innamorata di questa storia fin dalla prima pagina. Lo stile incantato della Morgenstern mi ha catturata, trascinandomi in un mondo incantato e unico. Meraviglioso.
Non credo di avere parole sufficienti a descrivere questo libro. Non credo di esserne in grado. Certe storie vivono di vita proprio e la sola possibilità di rendere loro giustizia risiede nel fatto di leggerle. Con quali parole riprodurre la vividezza di un circo che trasuda magia? Con quali immagini rappresentare l’amore di coloro che si definiscono Rêveur, il suoni e gli odori, quelle descrizioni che tratteggiano un luogo unico che arriva inaspettato, apre al crepuscolo e chiude all’aurora, respira la magia che i due protagonisti principali vi iniettano? Il Circo è un palcoscenico, per la sfida che alimenta la storia, ma è molto di più, una creatura che vive e si muove, instabile, su un equilibrio precario e quasi insostenibile. Ma la Morgenstern ha la capacità di rendere coerente una storia che non procede lineare, ma che viene raccontata per salti temporali così magistralmente amalgamati che si ha sempre la sensazione di sapere dove ci si trova, anche se si è consumati dai dubbi. La narrazione in terza persona consegna alla storia quell’atmosfera che da molti è stata definita onirica, sognante, quasi rarefatta, che si brucia a contatto con la realtà fuori dal libro, esterna al Circo.
Ulteriori informazioni ›
1 commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
La storia segue diversi personaggi per un arco di tempo di alcuni anni; le varie sotto-trame sono narrate in parallelo ma alla fine si uniscono e tutto assume un senso. Il libro è diviso in cinque parti che scandiscono i vari periodi della sfida tra i due protagonisti.
Era tanto che non leggevo un libro in grado di trasportarmi in un altro mondo, ma col Circo della Notte mi sono ritrovata immersa nelle atmosfere oniriche del circo. Più mi avvicinavo alla conclusione, meno leggevo perché non volevo che il libro finisse. Quando sono arrivata all'ultima pagina è stato come svegliarsi da un bel sogno.
Per il tipo di narrazione e per il genere, il Circo della Notte è un libro che può non piacere a tutti. Onestamente non riesco a capire perché nella fascetta venga paragonato a Twilight ed a Harry Potter; il genere, lo stile e l'atmosfera sono diversi e non è detto che se piace uno debbano piacere anche gli altri.

Per quanto riguarda l'edizione (note dolenti), ho avuto occasione di vedere le edizioni inglesi (quella americana e quella del Regno Unito) e devo dire che la versione italiana non gli fa giustizia. Il libro italiano è un volume normalissimo come tanti altri. Mentre le edizioni in inglese all'inizio di ogni "parte" hanno delle pagine bianche e nere con un motivo grafico di stelle, l'edizione italiana ha incluso solo il testo, eliminando tutti gli abbellimenti. Purtroppo devo dire che, graficamente parlando, l'edizione italiana è piuttosto triste.
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Sicuramente una lettura molto particolare e originale ma non riesco a paragonarlo alla magia di Harry Potter. Un romanzo per adulti (e non solo) autoconcluisivo (cosa rara negli ultimi tempi).
Tutto ha inizio nel 1873, Marco e Celia sono due bambini quando vengono vincolati e preparati ad un duello tra maghi, le regole sono un mistero e chi può parlare evita di farlo perché tra i due contendenti non deve esserci alcuna interferenza (ignorano perfino le rispettive identità).
La prima parte vede la preparazione dei due contendenti poi si passa al terreno di gioco, infatti, a fare da sfondo alla sfida c'è un circo molto particolare creato per l'occasione, aperto solo di notte con attrazioni tra magia e meccanica.
La storia d'amore tra i due ragazzi non mi ha entusiasmato troppo perché purtroppo non ha molto spazio, infatti, l'autrice ha preferito lasciare che sia il circo con la sua onirica atmosfera ad essere il vero protagonista. Inoltre, anche la caratterizzazione ne ha risentito un po'.
I punti di vista sono molteplici e ci sono continui sbalzi temporali, tutto questo all'inizio potrebbe portare il lettore a sentirsi spaesato ma con il procedere della lettura le cose diventano più fluide.
Originalità nell'ambientazione, stile di scrittura ricercato e dettagliato ma senza appesantire, ritmo tranquillo (non c'è tensione) per tutto il romanzo e per finire grande capacità dell'autrice di creare scene relative al circo così realistiche da dare l'impressione al lettore di essere proprio lì.
Commento 10 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria