• Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 3
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Le colpe dei padri è stato aggiunto al tuo carrello
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Buone condizioni | Dettagli
Venduto da Asino d' Oro
Condizione: Usato: Buone condizioni
Commento: SPEDIZIONE CON RACCOMANDATA TRACCIABILE COMPRESA NEL PREZZO.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Le colpe dei padri Copertina rigida – 2 apr 2013

4.4 su 5 stelle 55 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,42
Copertina rigida, 2 apr 2013
EUR 17,50
EUR 16,00 EUR 6,70
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Offerte speciali e promozioni

  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

  • Le colpe dei padri
  • +
  • Semina il vento
  • +
  • Una piccola storia ignobile
Prezzo totale: EUR 33,57
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.




Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 316 pagine
  • Editore: Piemme (2 aprile 2013)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8856625369
  • ISBN-13: 978-8856625363
  • Peso di spedizione: 921 g
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (55 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 93.981 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Perissinotto usa il pretesto della vicenda dell’ingegner Guido Marchisio per narrare la storia più recente di Torino, città che ha visto espansione industriale, quartieri-dormitorio per gli operai, ristrutturazioni (leggasi: cassa integrazione e licenziamenti), Fiom, scioperi, picchetti e Brigate Rosse.

Partendo dagli anni settanta fino ai giorni nostri, la storia si ripete. Sono ancora i benestanti dirigenti d’industria a determinare il destino di chi ha dedicato la propria vita a torni e presse, e da tale aggressione scaturiscono due risposte: una pacifica, che si rivolge agli scioperi, e l’altra violenta, affidata alle armi. Mondi in contrasto, e il protagonista si trova improvvisamente in mezzo a tutto questo.

Guido è il braccio destro della dirigenza, colui che dovrà attuare le scelte dei vertici per ristrutturare l’azienda, e non ci vede niente di male: lui è un privilegiato, di buona famiglia, con una brillante carriera universitaria, una casa in centro a Torino, una bella fidanzata e l’appartenenza a un’élite; il resto non gli interessa. Cosa sarebbe successo, però, se i suoi natali fossero stati differenti? E’ questo il dubbio che si insinua in lui quando viene scambiato per un certo Ernesto Bolle, somiglianza che lo incuriosisce, portandolo a indagare sulla vita del sosia.

Non cerchiamo personaggi ben costruiti o meno stereotipati (il peggiore è Carlotta, che sembra una bambola per quanto è perfetta), né particolare introspezione. Collegando storia e fiction, ”Le colpe dei padri” è a metà strada tra romanzo e saggio, e spesso la bilancia pende più dalla parte di quest’ultimo. La prosa è asciutta e funzionale. Il risultato è gradevole, la narrazione rallenta solo in alcuni punti e fa digerire temi non proprio leggeri.
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Pur avendo vissuto, già adulta, gli anni settanta, con tutti i movimenti che si sono sviluppati in quegli anni, non avevo partecipato ad una realtà che pure era sotto gli occhi di tutti: i movimenti operai, gli anni di piombo. Questo libro è stato quindi per me uno spunto per approfondire le mie conosenze sugli avvenimenti di quel drammatico periodo. Il libro è scritto molto bene, la narrazione è scorrevole e l'Autore, che già conoscevo, non mi ha deluso! Non mi aspettavo quel finale!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Per me è il secondo romanzo di A.Perissinotto, dopo 'Al mio giudice', che mi tenne sospesa fino alla fine, togliendomi il sonno la sera. Anche questa volta il ritmo è incalzante, non ci si annoia mai. Tutto è ben calibrato, pure le descrizioni non sono mai eccessive. Mi è piaciuto conoscere zone di Torino meno note, lontane dagli itinerari artistici e culturali già praticati. Romanzo di notevole profondità psicologica e molto interessante riguardo alla storia degli anni '70 e agli sviluppi più recenti dell'economia di Torino, del nostro Paese e del mondo intero. Non so se è una lettura più 'maschile', ma so che mi è piaciuto moltissimo! E condivido il giudizio di chi lo ritiene un autore sottovalutato...mentre qualche suo conterraneo, all'opposto, riceve troppi elogi da sempre e sarebbe invece da ridimensionare(mi riferisco al troppo osannato Baricco...). Grande Perissinotto!!!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di che1928 il 20 agosto 2014
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Le colpe dei padri ha una trama molto particolare ,tra il romanzo ed il saggio.Si fa riferimento agli anni caldi della fiat ,che purtroppo non sono finiti ,ma anzi tendono purtroppo a portarci verso il finale definitivo della casa torinese (che ormai di torino non ha più nulla ).
Il protagonista è un manager che come tutti i manager cerca di fare il suo lavoro ,far licenziare.poi ci sarà il crollo .Bello leggerò ancora qualcosa dell'autore.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non avevo mai letto nulla di Perissinotto e questo libro è stato una piacevolissima novità dopo mesi di romanzi deludenti.
L'ho letto su Kindle in soli 4 giorni tanto mi appassionava. Ben scritto, scorrevole e appassionante. Sicuramente la spina dorsale del libro è l'analisi della Torino BR anni 70 e del rapporto della città con FIAT che vengono rilette oggi senza alcuna presa di posizione ma in una disamina molto lucida. La storia del protagonista resta coinvolgente ed è vero che forse i personaggi non sono molto tridimensionali ma quanti nella vita vera lo sono?
Inoltre ci fa riflettere che la storia i ripete solo su scale diverse. Una volta si delocalizzava in campagna, oggi la campagna è la Cina.
Ottimo libro
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
dopo un inizio che faceva presagira un romanzo un po' vacuo, sono rmasta stupita dal ritmo della storia, tuttaltro che banale e molto molto attuale, ambiantata in una Torino che raramente viene descritta con cosi' tanta quotidianita'.
romanzo interessante, decisamente maschile.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Che dire....bello, bellissimo. Un uomo che vive di sicurezze scopre casualmente di non essere chi crede di essere. Da quel momento inizia un viaggio per ricostruire la sua storia attraverso i ricordi dei vari personaggi che popolano il romanzo..si ripercorrono i periodi più difficili della Torino industriale degli anni 70, e in questa ricostruzione dolorosa si sgretola pian piano ogni certezza del protagonista, ogni valore su cui ha costruito la sua vita. È una storia avvincente e profonda, scritta benissimo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria