Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,50
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

I due volti di nuova Delhi (I brevissimi) di [Tranfici, Annarita]
Annuncio applicazione Kindle

I due volti di nuova Delhi (I brevissimi) Formato Kindle

4.6 su 5 stelle 42 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 22 gen 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,50

Lunghezza: 12 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Mani che si sfiorano e baci casti incapaci di nascondersi da sguardi perfidi e pericolosi. Desideri pressanti nel petto, spie di sentimenti a cui non è concesso veder brillare la luce del sole. Un fiore puro esposto alle intemperie, facile preda della gelosia e dell'invidia di cuori malati.Una storia la cui dolcezza si perde in un pomeriggio come tanti che svela i volti di una Nuova Delhi con due anime; un lembo di terra in cui la sacralità confina con la perversione, in cui moralità e amoralità si intrecciano lasciando all'anima che si muove in questo teatro, tanta amarezza e rassegnazione.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 86 KB
  • Lunghezza stampa: 12
  • Editore: Lettere Animate Editore (22 gennaio 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00SM1WS22
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle 42 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #35.343 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Libro consigliatissimo. In poche pagine ti sbatte in faccia una realtà che dovrebbe essere urlata: la violenza e la prepotenza di chi si crede forte. L'amore tra i protagonisti è di una dolcezza disarmante, ripiegano nei pochi giorni che trascorrono insieme tutte le speranze di un futuro ricco di loro. Leggendo queste intense pagine, sono stata assalita da sentimenti contrastanti: furia cieca nei confronti di coloro che si apprestano ad arrecare dolore gratuito a due persone innocenti; amore pulito, puro che mi ha fatto sognare e immaginare Kajal e Kiran per le vie della città.
Faccio i miei complimenti all'Autrice, ha toccato un argomento di estrema importanza parlandone in maniera egregia. Cinque stelline meritatissime.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Valusha il 6 agosto 2015
I due volti di Nuova Delhi è una storia che ci mostra le due facce della stessa medaglia.
Non è solo un racconto che narra la nascita di un amore puro tra due giovani, è anche la visione di quanto può essere perverso e crudele l'animo umano.
La storia di Kajal e Kiran, il loro amore, e il modo in cui sboccia rappresenta l'apoteosi della purezza di questo sentimento.
Mentre leggevo riuscivo a sentire i loro cuori battere, i loro sospiri e vedere la loro innocenza negli occhi.
Poi c'è stato qualcosa che mi ha profondamente turbato, e lo stesso è successo ai protagonisti, vittime di una violenza inaudita.
Una violenza che non dovrebbe esistere sul pianeta terra, da far rabbrividire. Da far chiedere come può un essere umano possedere dentro di sé tutta quella cattiveria.
Trovo anche difficile spiegare i miei sentimenti, ma la penna dell'autrice è stata molto abile a descrivere queste scene, perché nonostante tutto riesce a farlo con una nota delicata, senza calcare la mano.
Sullo sfondo di Nuova Delhi, tra i colori vivaci delle stoffe, e profumi del mercato, due sguardi s'incontrano e si amano.
Sullo sfondo di Nuova Delhi, su un autobus e il desiderio di stare insieme, avvolti in un semplice abbraccio, due anime vengono distrutte, dalla malvagità e perversione del genere umano.

È un racconto che si legge in un soffio, che si vive lasciandosi travolgere.
Una storia dolce e amara, che vi consiglio.
Questa è la prima volta che leggo qualcosa di quest'autrice, e posso affermare che continuerò a farlo.
Annarita Tranfici possiede una scrittura pulita con sfumature poetiche, che si discosta dal genere narrativo odierno.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Katia il 23 giugno 2015
Dal blog:[ ... ]

Kajal e Kiran si conoscono una mattina al mercato. Lui vende tessuti mentre lei è uscita per delle commissioni. Gli occhi di Kajal si illuminano alla vista dei colori delle stoffe ma sa che non può permettersi quei piccoli tesori e si allontana.
Kiran ha osservato quella splendida fanciulla e veloce si incammina verso di lei con un pacchettino.
Curiosa e impaziente la ragazza si nasconde poco più avanti per scartare quel dono trovando una stoffa rossa e un bigliettino.
Da quel momento in poi ha inizio il loro amore, fragile e delicato. Si innamorano attraverso gli sguardi, i profumi e nella semplicità dei loro gesti. Nascondono il loro amore, lo vivono escludendo tutto il resto perché ciò che provano è più delicato dei petali dei fiori.
Questo è il potere di quando il cuore batte per la prima volta alla vista di qualcuno. Una persona che diventa il tuo mondo, i tuoi sorrisi e la tua felicità.
Un giorno i due ragazzi vogliono distanziarsi da Nuova Delhi, prendono il bus per passare una giornata lontani dal caos e da occhi indiscreti. Purtroppo, per loro, quel viaggio diventerà un incubo e il loro amore verrà annientato dalla cattiveria di chi ha smarrito l'anima e il cuore.
Questo racconto parla dell'amore e dell'odio, della gentilezza e della cattiveria, del cuore e della mente. Ci ritroviamo a rimanere incantati dalla parte iniziale in cui sboccia un'amore giovane terminando con l'atrocità di come qualcuno lo strappa via senza rendersi conto del danno che ha causato.
Sono rimasta rapita dalla prima pagina fino all'ultima trattenendo il respiro perché il modo in cui l'autrice ha scritto questa piccola storia ti lascia senza fiato.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
“Il vizio che si compie nel territorio in cui pretende di imporsi la virtù”.
Questo è l’epilogo, ma al contempo anche il sunto, dello straordinario libro scritto dalla giovane autrice Annarita Tranfici che in un breve racconto riesce a dipingere un quadro acceso e vivido di quella che solo apparentemente risulta una realtà lontana da noi. Come lo stesso titolo anticipa, questa storia racconta i mondi contrastanti e le controverse storie che abitano all’interno di un’unica città: la splendida Nuova Delhi. Da un lato ritroviamo, infatti, la dolcezza e l’ingenuità del primo amore vissuto dai giovani Kajal e Kiran che con la loro casta passione riescono ad intenerire il lettore riportando alla mente l’autenticità dei veri sentimenti, mentre dall’altro ritroviamo l’orrore e la violenza di Rujul che pone i suoi occhi sul “fiore puro”, come viene descritta dalla stessa autrice la tenera Kajal, distruggendo in pochi istanti i sogni e le speranze della fanciulla. Questo racconto, infatti, mostra come la vita possa essere crudele e accanirsi proprio contro coloro che non presentano colpe e che ancora non sono pronti a vivere in un mondo di avvoltoi e di uomini disposti a tutto pur di soddisfare le loro infime bramosie. Estremizzando i concetti, la Nuova Delhi descritta dall’autrice non si discosta eccessivamente dalle nostre città dove ancora oggi la violenza sulle donne sembra essere all’ordine del giorno; questo libro, quindi, ha come intento anche quello di sensibilizzare il lettore nei confronti di questo problema spingendolo a vivere quasi in prima persona la crudeltà e la ferocia di questo gesto per far sì che esso non si ripeta. La virtù, infatti, non deve piegare la testa di fronte al vizio, ma al contrario deve mostrare tutta la sua forza ed essere l’unica in grado di “conoscere le albe e i tramonti” delle nostre vite.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria