EUR 6,80
  • Prezzo consigliato: EUR 8,00
  • Risparmi: EUR 1,20 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Il giardino dei ciliegi è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Il giardino dei ciliegi Copertina flessibile – 13 set 2006

4.2 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i 12 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,80
EUR 6,80
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Il giardino dei ciliegi
  • +
  • Casa di bambola
Prezzo totale: EUR 11,82
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 135 pagine
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (13 settembre 2006)
  • Collana: Pillole BUR
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8817013315
  • ISBN-13: 978-8817013314
  • Peso di spedizione: 82 g
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (9 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 50.666 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.2 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il giardino in questa famosa opera è per l’autore il luogo che si lega al ricordo indissolubile della sua passata giovinezza, colma di entusiasmo e di incontenibile voglia di vivere. Abbandonare il giardino dei sogni significa entrare in un mondo sovente ostile che crea timori e ansie. Nella trasposizione teatrale l’aristocratica Liuba, la protagonista, prova lo stesso disagio nell’essere costretta a cedere la sua proprietà dove crescono gli adorati ciliegi, silenziosi testimoni della sua adolescenza felice. Tale tormento le impedisce persino di avere una visione chiara della realtà che la circonda e che sta imprimendo una svolta epocale alla storia di un Paese come la Russia zarista, dove solo da pochi anni i cosiddetti servi della gleba sono stati liberati dal giogo di una condizione del tutto simile alla schiavitù, tanto che questi reietti potevano essere comprati e venduti a piacimento dai loro padroni. Proprio da costoro nasce quella piccola borghesia che oserà sfidare quei nobili da cui dipendevano, arrivando a fare delle offerte in denaro con lo scopo di venire in possesso dei loro stessi beni e proprietà. Essendo vissuti nell’agio e nell’indolenza, come Liuba, i nobili non trovano nemmeno la forza di reagire adagiandosi in quel fatalismo che genera impotenza e che alla fine diverrà la causa della loro sparizione. Il pregio dell’opera sta proprio nell’evidente conflitto tra due classi diametralmente opposte: l’aristocrazia decadente e la gleba via via sempre più emancipata che reclama il diritto di avere un proprio peso nel contesto di una società non più incatenata a leggi autoritarie e repressive.
Federico G. Martini
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
E' una piccola (nel senso di breve) perla struggente. Una famiglia aristocratica russa costretta a mettere all'asta una tenuta comprensiva di un giardino che li tiene ancorati ai ricordi. Il giardino si deve abbattere a favore del più redditizio cemento.

Ogni ciliegio che si abbatte è una profonda ferita nell'animo ecologico di Cechov. In questo lavoro teatrale l'autore è stato ispirato in larga parte dal suo vissuto personale.

Lo consiglio a tutti gli amanti della natura come me!
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il dramma della fine di un'epoca raccontato con estrema lucidità sia pure in un turbinio di stati d'animo diversi.
Il conflitto tra ragione e sentimento si esalta nella descrizione dei personaggi.
Lo consiglierei in particolare ai giovani per farli avvicinare al mondo del teatro.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
“Perché io sono nata qui, qui sono vissuti mio padre e mia madre, mio nonno, io amo questa casa, senza il giardino dei ciliegi io non capisco più niente della mia vita, e se è proprio necessario venderlo, allora vendete anche me insieme al giardino.”

La vicenda ruota intorno a una vecchia casa nella campagna russa, che sta per andare all’asta. Con la casa, il meraviglioso giardino, i cui ciliegi a primavera si riempiono di candidi fiori profumati. La proprietaria, la spendacciona Liubov, non è più in grado di mantenere la sua proprietà essendosi indebitata ed avendola già ipotecata. Sarà Lopachin, contadino arricchito, a rilevare la proprietà dei suoi stessi ex padroni e a far sì che il giardino, simbolo di tutto ciò che c’è di caro al mondo, delle radici della famiglia e dei suoi affetti più grandi, venga distrutto per far spazio all'edificazione di villette.

Fatico sempre molto a leggere le opere teatrali, e lo faccio solo quando so che vedrò la piece a teatro, com'è stato anche in questo caso. Molto utile, oltre che la lettura del testo, è in questo caso la introduzione alla lettura, contenente la biografia di Cechov, un esame delle sue opere e della loro genesi, un esame dell'ideologia di Cechov e della fortuna teatrale dell'autore. C'è anche un capitolo di Testimonianze (vari articoli di commento e critica al Giardino) e, molto gradevole, una "Lettera aperta a Cechov" contenuta nel programma di sala Del Piccolo Teatro di Milano per l'edizione del 1974 con regia di Strehler. Conclude il libro uno scritto di Strehler medesimo, contenente i suoi appunti di regia.
Scrive Giorgio Strehler, che Il Giardino è come un gioco di scatole cinesi.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
il timbro narrativo e le "immagini" di Cechov ,di una modernità assoluta, accompagnanoil lettore/spettatore al cospetto di una vicenda familiare dalle connotazioni universali.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria