EUR 8,50
  • Prezzo consigliato: EUR 10,00
  • Risparmi: EUR 1,50 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
E il giardino creò l'uomo... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

E il giardino creò l'uomo. Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri Copertina flessibile – 31 mag 2012

4.6 su 5 stelle 25 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,50
EUR 8,49
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • E il giardino creò l'uomo. Un manifesto ribelle e sentimentale per filosofi giardinieri
  • +
  • Tornare al giardino
Prezzo totale: EUR 16,15
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 125 pagine
  • Editore: Ponte alle Grazie (31 maggio 2012)
  • Collana: Saggi
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 886220549X
  • ISBN-13: 978-8862205498
  • Peso di spedizione: 118 g
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (25 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 17.782 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
Ho letto le precedenti recensioni, e posso dirvi, amici, che questo libro è molto di più. Ho sempre esistato a recensirlo, perchè è qualcosa che travalica la mia facoltà di razionalizzare.
Vedo che non è noto che Jorn de Prècy non è mai esistito, che è un escamotage letterario usato da Marco Martella, che è il vero autore del libro, come la nota finale del volume fa capire e come poi è stato reso noto dai media.
Oltre la sublime ricostruzione di una vita di un nobile in un periodo di forte transizione stilistica del giardino, in questo libro c'è un messaggio. Un messaggio che idealmente parte da due secoli fa, e arriva fino ad oggi. Ma ciò che De Prècy dice è attuale, attualissimo, ed è rivolto a noi, proprio a noi che in questo momento leggiamo. De Prècy -il nobile ottocentesco mai esistito- è un raffinato modo per far comprendere come il giardino, la sua storia, la sua evoluzione, siano organiche come la natura stessa, un filo logico senza soluzione di continuità, e che questo filo si sta aggrovigliando, o spezzando, o logorando, o sfibrandosi. E che spetta a noi, "lettori del futuro" fare in modo che questo filo si sbrogli, si delinei, abbia corpo e sostanza.
Per me è uno dei più grandi libri sul giardino mai scritti dai tempi di Ippolito Pizzetti, se potessi darei sei stelline. Inoltre Marco Martella ha pubblicato tre numeri (credo solo tre) di una rivista in francese chiamata "jardins" che ho comprato sempre su amazon.
Commento 25 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un bel libro che esprime chiaramente un pensiero condiviso da molti. Quale giardiniere non ha sentito di offendere il genio locale nell'estirpare i giovani fiori selvatici per dovere? Chi di noi non ha pensato che solo il genio avrebbe potuto posizionare tali forme e colori in modo così perfetto?
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
LIBRO INDISPENSABILE A CHI AMA ANCHE SOLO TENERE UNA PIANTINA SUL SUO TAVOLO! APRE ORIZZONTI DI GRANDE RESPIRO SUL RAPPORTO TRA NATURA E UOMO.LIBRO DI GRANDE MODERNITA' E LIBERTA' ESPRESSIVA,CHE SUPERA LE MODE LEZIOSE DEI GIARDINI STRUTTURATI E 'COSTRETTI',E MOSTRA LA VIA PER RICONCILIARSI CON L'AMBIENTE ,INTESO IN SENSO PIU' VASTO.UN RAPPORTO CHE DIA MODO ALL'UOMO DI RITROVARE FELICITA' ED EQUILIBRIO.
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Bello sapere che all'epoca l'autore ha voluto professare e diffondere un manifesto "ribelle e sentimentale" pro-giardino, di cui oggi molte cose rimangono comunque valide. Un modo diverso di rapportarsi alla natura, per ricordarci che solo in un rapporto "alla pari" può darci il meglio di sé e restituirci il meglio di noi stessi.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Versione romanzata di un saggio, lo sguardo è molto attuale e la sensibilità decisamente romantica nel senso letterario del termine. L'autore mette in bocca a un non improbabile personaggio, proponendo un trend presente tra i paesaggisti, il ritorno alla ricerca di una natura spontanea, in un rapporto più naturale (e necessario) con l'uomo.
Unica pecca forse qualche momento naif.
Assolutamente consigliato a tutti gli anglofili giardinieri, o aspiranti tali.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Grandi e ovvie verità, che a volte fanno esclamare "finalmente qualcuno che ne parla"!
Chi ama le piante e crede che curare un giardino non significhi rasare un prato per metterci quattro poltrone in rattan ed un barbecue a gas troverà uno spirito affine nel fantomatico Jorn de Precy
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un tributo alla NATURA.
Un manifesto che invita ad amare il pianeta che ci ospita senza troppe interferenze umane
Un invito a rispettare il "genius loci" di ogni luogo

Rappresentativo l'aforisma cinese citato dall'autore :
Così immobile, seduto senza far niente La primavera arriva, l’erba spunta da sé. Anonimo cinese
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
A volte un libro ti sorprende, altre ti insegna, altre ancora ti commuove.

Il libro di Jorn de Precy fa tutte queste tre cose.

E' un libro, ribelle, anarchico, profetico (siamo nel 1911) e liberatorio.

De Precy propone il giardino selvaggio come ritrovamento della vera natura e vocazione dell'uomo: il giardiniere.

Fedele al comando divino di "coltivare il giardino e averne cura", secondo De Precy, l'uomo ritoverà la sua umanità nella misura in cui saprà rifuggire l'alienazione industriale e la visione antropocentrica e ritrovare la magia e il dialogo con la natura.

Se dovete comprare un libro sul giardinaggio e sul paesaggio, comprate questo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti