Prezzo Kindle: EUR 4,99

Risparmia EUR 3,01 (38%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Annuncio applicazione Kindle
Il giorno prima della felicità (I narratori) di [De Luca, Erri]

Il giorno prima della felicità (I narratori) Formato Kindle

3.9 su 5 stelle 54 recensioni clienti

Visualizza tutti i 6 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
EUR 4,99
Rilegatura all'americana
EUR 5,00

Lunghezza: 133 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Amazon Original Books a 0,99€ l’uno
Questa offerta speciale è valida fino al 31 luglio 2018: affrettati e trova il tuo prossimo eBook a prescindere che tu sia un appassionato di Giallo, Rosa, Thriller o altro genere Clicca qui

Descrizione prodotto

Recensione

Tra i vicoli brilla la lama De Luca Un Pinocchio rovesciato, nei bassi di Napoli, sullo sfondo le eroiche «quattro giornate» del 1943

Quaranta Bruno, Tuttolibri - La Stampa

Ha il respiro di un cunto Il giorno prima della felicità, apparso a Erri De Luca fra questa e quella lettura biblica. Anche se la Parola qui non tace, a cominciare dal titolo, offerto da un figlio di Sara e di Abramo braccato dai tedeschi: «... capodanno. Lo festeggiamo a settembre. Con la pietra buttata nell’acqua facciamo la mossa di liberarci delle colpe. Domani, per noi comincia l’anno. Voglia il nostro che oggi sia il giorno prima della felicità». Fra «i vicoli più stretti e strilloni» della geografia, Erri De Luca tesse una storia lucente, o, meglio, vi obbedisce, l’asseconda, mai urtandola, mai enfiandola. Perché - avverte - «lo scrittore dev’essere più piccolo della materia che racconta. Si deve vedere che la storia gli scappa da tutte le parti e che lui ne raccoglie solo un poco. Chi legge ha il gusto di quell’abbondanza che trabocca oltre lo scrittore». Non diceva Beppe Fenoglio di scrivere con grande sospetto, ma soprattutto con grande fiducia? Qualcosa di simile accade alla nostra voce napoletana, intonata, intonatissima, tra nidi di fantasmi, grotte, navi, panni sgocciolati. E’ una sorta di Pinocchio rovesciato Il giorno prima della felicità. Geppetto è il portiere don Gaetano, alle spalle vent’anni in Argentina, dove «le solitudini regolavano il fiato in faccia agli orizzonti», senza famiglia come «il bambino smilzo e contorsionista» a cui, giorno dopo giorno, porge le chiavi della vita, meritando ascolto, devozione, complicità. Lo guiderà fino alla maggiore età, nutrendolo, oltre che di cernia e pastepatate, di storie («mi aprivano le orecchie e mi allargavano il cuore»), ogni storia un giorno del mondo - amuleto, grimaldello, memento -, omaggiandolo di una linfa sapienziale così indigena, così densa nelle vene dialettali («il dialetto era speciale per le sentenze, meglio della messa in latino»).Tra guerra e dopoguerra, tra le quattro epiche giornate del settembre ’43 («Così arriva una mattina, finalmente piove e sento in bocca a tutti la stessa parola, sputata dallo stesso pensiero: mo basta») e le carrozzelle «che portavano soldati americani in gita. Erano i figli di quelli arrivati a città liberata». Con magica levità Erri De Luca suscita, di una città «monarchica e anarchica», canovacci remotissimi eppure neanche un filo di ruggine («da noi si scorda il male appena arriva un poco di bene»), anime, pietre, pagliuzze d’oro, lampi di Totò, Marotta, De Sica, come il conte che si giocava le proprietà al circolo, come lo scarparo che al pubblico ufficiale presentatosi quale funzionario delle imposte domanda: «Ah, siete un impostore?», come il ragioniere Cummoglio che «se buttava una paglia in acqua la vedeva andare a fondo, mentre agli altri galleggiava pure il piombo». ..Coltivando il vizio di leggere trasmessogli dal bouquiniste don Raimondo, onorando la scuola, dalle elementari al liceo («io me li porto dietro i libri di scuola, se devo scappare per il terremoto»), delibando le grazie di una vedova, l’eroe involontario di Erri De Luca si avvicina alla resa dei conti. Due sillabe (Anna) che lo scortano da quando, ancora piccolo, giocava a pallone nel cortile e che giungeranno a cozzare contro il guappo. Sarà il coltello, sarà il riflesso benigno del sole («Il sole vuole bene a quelli che abitano in basso, dove non arriva»), sarà l’oceano, dove ottenere l’assoluzione, «impossibile in terra».

Sinossi

Don Gaetano è uomo tuttofare in un grande caseggiato della Napoli popolosa e selvaggia degli anni cinquanta: elettricista, muratore, portiere dei quotidiani inferni del vivere. Da lui impara il giovane chiamato “Smilzo”, un orfano formicolante di passioni silenziose.Don Gaetano sa leggere nel pensiero della gente e lo Smilzo lo sa, sa che nel buio o nel fuoco dei suoi sentimenti ci sono idee ed emozioni che arrivano nette alla mente del suo maestro e compagno. Scimmia dalle zampe magre, ha imparato a sfidare i compagni, le altezze dei muri, le grondaie, le finestre – a una finestra in particolare ha continuato a guardare, quella in cui, donna-bambina, è apparso un giorno il fantasma femminile. Un fantasma che torna più tardi a sfidare la memoria dei sensi, a postulare un amore impossibile. Lo Smilzo cresce attraverso i racconti di don Gaetano, cresce nella memoria di una Napoli (offesa dalla guerra e dall’occupazione) che si ribella – con una straordinaria capacità di riscatto – alla sua stessa indolenza morale. Lo Smilzo impara che l’esistenza è rito, carne, sfida, sangue. È così che l’uomo maturo e l’uomo giovane si dividono in silenzio il desiderio sessuale di una vedova, è così che l’uomo passa al giovane la lama che lo dovrà difendere un giorno dall’onore offeso, è così che la prova del sangue apre la strada a una nuova migranza che durerà il tempo necessario a essere uomo. .

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 300 KB
  • Lunghezza stampa: 133
  • Editore: Feltrinelli Editore (18 ottobre 2010)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00630ZB3W
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.9 su 5 stelle 54 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #6.208 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?



Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

16 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
Una persona l'ha trovato utile
|Commento|Segnala un abuso
18 marzo 2018
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
19 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
Una persona l'ha trovato utile
|Commento|Segnala un abuso
26 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
21 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
Una persona l'ha trovato utile
|Commento|Segnala un abuso
23 aprile 2018
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
26 agosto 2017
Formato: Copertina flessibile|Acquisto verificato
Una persona l'ha trovato utile
|Commento|Segnala un abuso
4 ottobre 2016
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato

Visualizzare altre recensioni di questo articolo?

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?