Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,79
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Con gli occhi dell'innocenza - Episodio 1 di [De Martino, Mario]
Annuncio applicazione Kindle

Con gli occhi dell'innocenza - Episodio 1 Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,79

Lunghezza: 112 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Sulla bacheca sono affissi articoli di giornale, ritagli e vecchie foto. Il soggetto è sempre lo stesso: Dawson Hill, uno sperduto paesino nel cuore dell'Oklahoma.
Lo psichiatra John Harris ha dedicato la vita a scoprirne i segreti, perché pare che proprio lì si annidino presenze terribili.
Costretto a cambiare città in seguito alla morte dei genitori, il tredicenne Thomas arriva in Oklahoma insieme a Beverly, l'assistente sociale alla quale è stato affidato. Presto comincerà una nuova vita in compagnia dei suoi zii: le persone più strane del mondo.
Intorno a lui si verificano eventi bizzarri: gli animali si agitano al solo guardarlo, le icone religiose della chiesa locale lacrimano sangue e voci infantili sempre più insistenti echeggiano nel buio della notte gridando lo stesso ammonimento: “Il diavolo ha tre vite a Dawson Hill!”
Cosa sta accadendo al piccolo Thomas? Cosa lega un apparente suicidio a un'oscura leggenda?

La prima horror-fiction del web, interamente da leggere.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 379 KB
  • Lunghezza stampa: 112
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00C8G0ELE
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #136.880 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
5 stelle
0
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Germano Dalcielo RECENSORE TOP 500VOCE VINE il 23 maggio 2013
Formato: Formato Kindle
Ho conosciuto questo giovane autore grazie all'antologia R.E.M-13 racconti di paura. Il suo racconto mi aveva particolarmente colpito e mi ero segnato il suo nome come autore da seguire per il futuro. Di quel testo mi aveva impressionato la padronanza di linguaggio, sintassi e tecnica narrativa, soprattutto quando lessi la biografia: 20 anni.
Ho quindi comprato questo primo episodio certo di andare sul sicuro e devo dire che le aspettative non sono state disattese. Lo stile è cristallino, scorrevole e privo di ghirigori; la cura anche grafica ed editoriale è un altro valore aggiunto (ho trovato solo 3 refusi e un'impaginazione pressoché perfetta).
Sul racconto in sé non posso esprimermi più di tanto sia perché è solo il primo episodio sia perché rischierei di spoilerare. Dico solo che mi è piaciuta tantissimo la tecnica narrativa, quasi kinghiana, di inframmezzare il flusso di pensieri del personaggio alla narrazione in terza persona. A proposito di King, voglio di sfuggita accennare alla prefazione del racconto quando si contesta che chi scrive horror non può che rifarsi o risentire dell'influenza del re del brivido. Questa è dietrologia che ormai ha un po' stufato. E' come dire che chi scrive romanzi d'amore non può che copiare Romeo e Giulietta di Shakespeare. Se rendi protagonisti di un racconto horror dei bambini, non c'è niente da fare, sono per forza cloni delle gemelline di Shining o del bambino di Pet Cemetery. Suvvia...
Buona anche la resa psicologica della protagonista femminile e l'ambientazione, quasi alla Silent Hill, di questo paesino che sfugge anche ai "radar" di Google Maps :)
Bravo Mario
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover