Scopri Scopri Scopri Cloud Drive Photos CE En savoir plus Scopri di più Scopri Shop Kindle CE Shop now Clicca qui Scopri Sport fif

Recensione cliente

25 gennaio 2019
Dobbiamo chiederci se vogliamo intendere Annabelle come thriller o come indagine su alcuni aspetti della natura umana.
Perché un quanto thriller in senso stretto, il romanzo di Bengtsdotter è quantomeno debole. È troppo lineare, molti dei colpi di scena sono telefonatissimi.
Ma come racconto generazionale, in quanto messa in scena delle debolezze e degli orrori che gli adolescenti del nostro mondo sono costretti ad osservare... bé, sì, visto così, Annabelle è fenomenale.
Scansiona ipocrisie e meschinità di troppi genitori, falcia le gambe a sogni ed egoismi di troppi figli.
Annabelle è un romanzo dall'anima bifronte, che nasconde molto e risponde a interrogativi che non sapevamo di doverci porre.
Ma pretende una presa di posizione.

Come opera prima, è impressionate, e lascia presagire sviluppi caratteriali enormi.
Merita una lettura attenta, al netto delle debolezze citate, e lascia ben sperare per l'autrice che Bengtsdotter sarà.
review image
Una persona l'ha trovato utile
0Commento Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

3,2 su 5 stelle
4
9,99 €