Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now Scopri Scopri Sport
Da Sparanise al mondo intero

Quando la giovane imprenditrice Daniela Pasquadibisceglie creò Favilù a Sparanise, una cittadina dell’Italia meridionale, non avrebbe certo immaginato che la sua impresa familiare avrebbe un giorno venduto gadget in tutta Europa.

Favilù nasce nel 1994 come negozio tradizionale, specializzato in ogni tipo di gadget, dai giocattoli alle borse e agli orologi. Grazie all’originalità dei prodotti, Favilù riscuote rapidamente un grande successo facendosi conoscere tra la gente del posto.

Presto però Daniela si trova ad affrontare le prime difficoltà: nel 2009 le vendite non crescono come previsto per via delle limitazioni del mercato locale, ma soprattutto, per via della crisi economica che riduce il potere d’acquisto dei clienti. “Non fu un periodo facile – ricorda Daniela. – La riduzione delle vendite e dei clienti rispetto all’anno precedente, ci costrinse a spremere le meningi. In quel momento decisi di avventurarmi in un ambito che conoscevo a malapena: l’universo delle vendite su Internet”.

Solo un altro sito web nel cyberspazio

Grazie alle proprie competenze in informatica, Daniela progetta un sito web per esporre i propri prodotti, nella speranza di raggiungere una base clienti più estesa. “Non mi ero resa conto di quanto sarebbe stato difficile gestire il mio negozio online: nonostante un catalogo attraente e prezzi concorrenziali, sembrava che nessuno sapesse della sua esistenza. Le cifre relative alle vendite erano talmente scoraggianti che ero pronta a lasciar perdere”.

Ma Daniela non abbandona il proprio progetto. Verso la fine del 2012 Daniela scopre che si potevano vendere gadget su Amazon.it. “La conoscevo come cliente, ma non sapevo che anche i piccoli commercianti come me avessero la possibilità di aprire una vetrina su Amazon. Non avendo nulla da perdere e tutto da guadagnare, decisi di provarci.” All’inizio la gamma di prodotti resa disponibile da Daniela è ristretta. “Fui sorpresa dalla facilità d’uso della piattaforma e dal supporto ricevuto: mi sentii accompagnata e guidata in ogni fase del processo”.

Nuovo negozio, nuovi dipendenti, un'attività in crescita

A seguito dei risultati incoraggianti, Daniela estende la selezione di prodotti disponibile su Amazon.it e tre mesi dopo il lancio, Favilù registra un aumento di 65% delle vendite generate tramite la piattaforma. Daniela può così aprire un nuovo negozio fisico e assumere due dipendenti per gestire l’inventario e fornire assistenza alla clientela. Oggi le vendite ai clienti Amazon rappresentano più della metà del fatturato di Favilù. “Grazie ai buoni risultati ho raggiunto un pubblico ben più vasto, riuscendo tuttavia a servire di persona i miei clienti nei negozi su strada”.

Da quando Favilù ha iniziato a vendere su Amazon, il catalogo è cresciuto da 400 a oltre 2.000 prodotti, e i clienti sono aumentati in maniera significativa. “I clienti esistenti incoraggiano i nuovi a comprare i nostri prodotti grazie al sistema del feedback – spiega Daniela, sempre impegnata a preparare la prossima consegna. – Da quando utilizziamo il servizio Logistica di Amazon, possiamo vendere anche in altri paesi: ora siamo attivi sui mercati di Germania, Francia, Spagna e Regno Unito, vendendo a clienti in tutto il mondo. Grazie ai clienti Amazon, una piccola impresa come la nostra è riuscita a crescere ben oltre i confini della nostra cittadina”.

Scopri altre storie
Un concerto, un film, un milione di occhi
Un concerto, un film, un milione di occhi
Scopri la storia
Un autore di romanzi esoterici scopre la formula per il successo
Un autore di romanzi esoterici scopre la formula per il successo
Scopri la storia
Transformare una 'pagina non trovata' in bene sociale
Transformare una 'pagina non trovata' in bene sociale
Scopri la storia
Da padre a figlio: la rinascita di un'azienda
Da padre a figlio: la rinascita di un'azienda
Scopri la storia
Amabilmente condannato al successo
Amabilmente condannato al successo
Scopri la storia
Condividi
Ho raggiunto un pubblico ben più vasto, riuscendo tuttavia a servire di persona i miei clienti nei negozi su strada
Daniela Pasquadibisceglie, Favilù