Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now Scopri Sport
Orgoglio di famiglia

Quando i due fratelli Mario e Francesco Guarracino giocavano insieme da bambini, non pensavano di certo che avrebbero finito per condividere una passione comune da adulti. All’inizio, infatti, il loro destino sembrava diviso, vista la scelta di due carriere professionali diverse: “Mio fratello Mario lavorava come buyer per una multinazionale che progetta e costruisce sistemi di allarme, mentre io mi sono specializzato nel mondo del web”, racconta Francesco. Tutto è cambiato quando Mario ha intuito il grande potenziale della vendita online non solo di sistemi di allarme, ma anche di altri dispositivi elettronici.”

È così che i due fratelli hanno unito le proprie competenze e hanno lanciato iMash nel 2003. “Io non sapevo niente dei prodotti e delle logiche di vendita. Mario conosceva bene il mercato, ma poco il web.” Dalla loro semplice idea è nata un’azienda che oggi dà lavoro a 50 persone e vanta clienti in tutta Europa.

Il percorso verso la crescita

Mario e Francesco hanno creato iMash come società e-commerce dedicata alla vendita di prodotti online: dall’elettronica ai casalinghi, ai videogames e agli accessori per pc. Hanno iniziato su diversi canali di vendita e tutto sembrava andare per il meglio: iMash aveva perfino ricevuto un riconoscimento per i risultati conseguiti nel settore dell’e-commerce.

Tuttavia i costi legati alla promozione dell’attività frenavano la potenzialità di crescita, quindi Mario e Francesco hanno deciso di cambiare strategia. Fu così che nel 2011 iMash approdò su Amazon. “Con Amazon siamo esplosi”, sorride Francesco.

iMash è ora presente in tutti e 5 i marketplace europei di Amazon. “Amazon è l’unica piattaforma a livello mondiale che mi abbia reso tutto così facile, riesco a gestire tutti i passaggi in modo molto intuitivo: dalle comunicazioni con i clienti alla gestione degli ordini e all’aggiornamento dei prezzi” dice Francesco. Attualmente il 60% del loro giro d’affari proviene dalle vendite su Amazon.

Una delle soddisfazioni maggiori per Francesco e Mario è stata essere riusciti a creare dei posti di lavoro: “Amazon ci ha dato la possibilità di assumere alcuni nostri concittadini e questo ci rende veramente fieri del nostro progetto, soprattutto in questi tempi così difficili.” Nel 2011, all’apertura dell’account sul Marketplace Amazon, lo staff di iMash era composto da 10 persone. “Di fronte al picco di vendite del primo periodo natalizio, abbiamo allargato il team assumendo 5 persone dedicate alla gestione dei rapporti con Amazon in modo continuativo. Oggi il nostro team comprende 50 persone tra dipendenti e collaboratori”.

Orgoglio di famiglia

Ulteriore motivo di soddisfazione per i due fratelli è sicuramente l’aver conseguito questo successo insieme: “Per noi è stato importantissimo e significa molto. La nostra famiglia è orgogliosa di noi anche se, quando ci ritroviamo tutti insieme, a volte io e mio fratello ci dilunghiamo troppo nel parlare di lavoro!”.

Progetti per il futuro? “Vogliamo continuare ad ampliare il catalogo delle nostre offerte e a far conoscere nuovi prodotti ai nostri clienti.”

Scopri altre storie
Quando la vita insegna a combattere
Quando la vita insegna a combattere
Scopri la storia
Il regalo di Vera Q
Il regalo di Vera Q
Scopri la storia
Un negozio di gadget in una piccola città salvato dall'online
Un negozio di gadget in una piccola città salvato dall'online
Scopri la storia
Un concerto, un film, un milione di occhi
Un concerto, un film, un milione di occhi
Scopri la storia
Un autore di romanzi esoterici scopre la formula per il successo
Un autore di romanzi esoterici scopre la formula per il successo
Scopri la storia
Condividi
Amazon ci ha dato la possibilità di assumere alcuni nostri concittadini e questo ci rende veramente fieri del nostro progetto, soprattutto in questi tempi così difficili
Mario e Francesco, iMash