Trova altre soluzioni

AMAZON E COVID-19

Ultimi aggiornamenti sulle domande in merito a sicurezza, consegna, resi e altro

LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SUGLI ORDINI

Stiamo lavorando con impegno per offrirti i prodotti di cui hai bisogno. Durante ogni nostra attività, la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, partner e clienti rimangono la nostra priorità assoluta. Consulta anche le informazioni più recenti e i consigli sulla salute forniti dal Governo.

1. Posso effettuare un ordine? Amazon consegnerà il pacco?

Sì, Amazon sta continuando a servire i propri clienti. Puoi verificare i tempi di consegna aggiornati per il tuo ordine nella pagina di Riepilogo Ordine oppure visitando la sezione Resi e ordini su Amazon.it. Quando selezioni un indirizzo per la tua consegna, tieni in considerazione che alcune aziende e servizi potrebbero essere chiusi e non essere in grado di ricevere consegne.

2. I tempi di consegna potrebbero essere più lunghi del solito?

Con la diffusione del COVID-19, abbiamo registrato un aumento nel numero di acquisti online. Per servire i nostri clienti e assicurare, al tempo stesso, la sicurezza dei dipendenti, abbiamo dato priorità alle forniture e consegne dei prodotti che hanno la massima importanza per i nostri clienti. Questi sono prodotti come cibo, prodotti per la salute e cura della persona e strumenti necessari per lavorare da casa. Per questo motivo, per alcuni prodotti potrebbero essere previsti tempi di consegna più lunghi del solito. Puoi verificare i tempi di consegna aggiornati nelle pagine di dettaglio di ciascun prodotto.

3. Posso restituire un prodotto?

Sì, puoi continuare ad effettuare resi, salvo eventuali restrizioni su determinate categorie di prodotti. Per effettuare un reso, visita la sezione Resi e ordini su Amazon.it e clicca su “Restituisci o sostituisci articoli” selezionando il prodotto che intendi restituire. Puoi scoprire di più sulle nostre politiche di reso aggiornate qui.

4. È sicuro ricevere un pacco da un’area dove sono presenti casi di COVID-19?

Sì. L’OMS ha dichiarato che la probabilità che una persona infetta contamini le merci è bassa e che anche il rischio di contrarre il nuovo virus da un pacco che è stato spostato, trasportato ed esposto a differenti condizioni e temperature è basso. Puoi trovare tutte le informazioni aggiornate su COVID-19 nella pagina informativa del Ministero della Salute e nel sito dell’OMS.

5. È possibile ridurre il contatto con il corriere quando consegna il mio pacco?

Sì. Abbiamo chiesto ai corrieri di ridurre al minimo il contatto con i clienti, ad esempio lasciando i pacchi vicino alla porta ed allontanandosi per mantenere la distanza di sicurezza. Se dovesse essere necessario un controllo della tua identità, il corriere lo effettuerà a distanza. Se non puoi rispondere alla porta, puoi anche scegliere un posto sicuro dove il corriere può lasciare il tuo pacco. Abbiamo infatti chiesto ai corrieri di rispettare le tue preferenze di consegna ogniqualvolta ciò sia possibile. Potrai impostare le tue preferenze di consegna durante il processo di acquisto nella pagina “Riepilogo ordine”, cliccando su “Aggiungi le istruzioni per la consegna” e selezionando, tra le opzioni disponibili, un posto sicuro per la consegna. Inoltre, per tutelare maggiormente i nostri clienti e i loro vicini di casa, abbiamo temporaneamente disabilitato l’opzione “Consegna al vicino” come preferenza di consegna.

6. I punti di ritiro sono disponibili per le consegne?

Sì, stiamo lavorando con i nostri partner per assicurarci che, ove sia possibile, i nostri Locker e punti di ritiro restino disponibili e accessibili. Nel caso in cui il Locker o il punto di ritiro da te scelti vengano chiusi senza preavviso, il nostro Servizio Clienti potrà supportarti nella risoluzione del problema. In alcuni casi potremmo dover cancellare il tuo ordine ed emettere un rimborso. Se un punto di ritiro che hai precedentemente salvato nel tuo account non fosse temporaneamente disponibile, puoi cercarne un altro tra quelli disponibili qui.

7. Cosa sta facendo Amazon riguardo all’aumento dei prezzi?

Durante questa pandemia, stiamo adottando una serie di misure per assicurare che non vi siano aumenti ingiustificati di prezzo sui prodotti di prima necessità, come gli alimenti o i prodotti per la salute e cura della persona, e abbiamo bloccato o rimosso decine di migliaia di offerte di prodotti, in linea con le nostre politiche in essere da tempo. Continuiamo a monitorare attivamente il nostro negozio e a rimuovere le offerte che violano le nostre politiche. Puoi inoltrarci il tuo feedback sui prezzi cliccando su "Segnala informazioni inesatte" nella pagina del prodotto, selezionando "Altri dettagli prodotto" e poi "Problema di prezzo". Anche se non siamo in grado di rispondere direttamente a tutte le segnalazioni, apprezziamo il tuo feedback.

8. Amazon sta continuando a consegnare prodotti voluminosi e ingombranti?

Sì, Amazon sta continuando a consegnare prodotti voluminosi e ingombranti, come ad esempio mobili o elettrodomestici. La nostra massima priorità rimane la sicurezza dei nostri clienti, fornitori e dipendenti. Per questo motivo, abbiamo temporaneamente sospeso le consegne all’interno delle abitazioni. Sarà tua responsabilità trasportare il pacco all'interno della tua abitazione.

9. Sono previste ulteriori disponibilità di consegna Prime Now?

Stiamo attualmente registrando una crescita di ordini Prime Now e stiamo quindi lavorando duramente per aumentare la disponibilità di consegna. Puoi visualizzare gli ultimi aggiornamenti sugli ordini e sulla disponibilità di consegna di Prime Now qui.

10. Quali iniziative ha intrapreso Amazon per supportare i clienti e i dipendenti?

Sin dai primi giorni di questa situazione, abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità sanitarie per affrontare in modo proattivo quest’emergenza, continuando a garantire il nostro servizio ai clienti e preservando allo stesso tempo la salute e la sicurezza di tutti i nostri dipendenti. Abbiamo messo a disposizione dei nostri dipendenti e collaboratori dispositivi di protezione, come mascherine, e stiamo effettuando controlli sulla temperatura al personale in tutte le nostre sedi operative in tutto il mondo. L'uso di salviettine disinfettanti e disinfettanti per le mani è già previsto in tutta la nostra rete operativa e i responsabili dell’approvvigionamento hanno lavorato instancabilmente per reperire nuove fonti di fornitura in modo da mantenere costante la disponibilità di questi prodotti. Leggi di più qui.

11. Come posso aiutare le persone colpite dal Covid-19?

Puoi sostenere azioni per fronteggiare l’emergenza COVID-19 donando al Dipartimento della Protezione Civile o alla Croce Rossa Italiana.

Assistenza e Servizio Clienti

Ricevi assistenza sul tuo ordine, reso, account o altro.

Queste informazioni sono state utili?

Ti ringraziamo per il tuo commento.

Selezionare l'opzione che meglio descrive le informazioni:

Grazie. Non siamo in grado di rispondere direttamente ai feedback, tuttavia utilizzeremo queste informazioni per migliorare la nostra sezione di Aiuto on-line.