Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW



il 12 maggio 2018
L'amore mi chiede di te,un libro pieno di mistero,magia,favole,speranza,amore,thè e tisane,una piccola cittadina e seconde possibilità e non solo...
Ho apprezzato moltissimo i due punti di vista,di Selva e Enea, così come i salti temporali,la dolcezza di lui e la tenacia di lei,questa cosa di non arrendersi, affidandosi alla nonna, alle erbe e all' istinto...un dono fantastico...e niente,sono arrivata alla fine commossa!!!
Bravissima Lucrezia!!!<3 ;-)
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 20 gennaio 2018
Libro lento, soporifero e senza passione. Non succede niente, i protagonisti si innamorano dopo essersi parlati mezza volta e di tutto il resto non si capisce nulla... L’idea era un po’ originale rispetto ai romanzi che escono in questo periodo, ma non è stata sviluppata in modo adeguato. Forse due stelline sono anche troppe
2 persone l'hanno trovato utile
|11 commento|Segnala un abuso
il 11 giugno 2018
I nomi dei protagonisti di questo libro son davvero particolari, soprattutto quello della bimba...grande fantasia!
Per il resto la protagonista femminile ha la dolcezza tipica dei personaggi di questa autrice con un pizzico di determinazione che le rende un po' più dure di quel che potrebbero essere.
Mi sono un po' persa coi nomi degli abitanti del paese, meteore nella tisaneria che mi è capitato di confondere.
Certi aspetti si sarebbero dovuti approfondire un po' di più secondo la mia opinione per rendere più introspettivo il racconto.
Tutto sommato mi piace lo stile dell'autrice, lineare e pulito.
|0Commento|Segnala un abuso
il 4 marzo 2018
L'ho comprato anche spinta dalle numerose recensioni positive, ma è stato una delusione. La storia è carina, ma sviluppata in modo un po' troppo superficiale. L'ho finito solo perché speravo che migliorasse. Invece no, troppe volte ho pensato che i dialoghi e i pensieri dei protagonisti fossero artificiosi, e mi è mancata la tensione, forse il vero limite del romanzo. È una storia raccontata, in cui non sono riuscita ad entrare. Peccato. Ad ogni modo, a Lucrezia Scali, in bocca al lupo per il futuro!
2 persone l'hanno trovato utile
|11 commento|Segnala un abuso
il 13 febbraio 2018
Santo cielo! Non si capisce nulla. Passato e presente mischiati insieme. Poi i sentimenti sono ancora più confusi...no guarda, non lo consiglio. Trama anche carina ma sviluppata in maniera indegna.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 24 aprile 2018
Ho scaricato questo libro a caso perché mi piaceva il titolo. Sinceramente all'inizio non capivo i salti nel tempo e ho fatto fatica a starci dietro poi pian piano ho realizzato e la storia si è fatta interessante! Mi piace come è stata scritta, anche dai due punti di vista sia di Enea che di Selva. I dialoghi sono semplici, le battute divertenti che mi hanno fatto sorridere più volte. In questo libro i personaggi sono descritti perfettamente e anche la vita del paese e le vicende narrate, a mio parere fanno si che la storia sia più reale e non da film.. Lo consiglio a chi non vuole impegnarsi in letture troppo complicate e a chi sogna e non perde la speranza di trovare il vero amore!
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 22 gennaio 2018
Ho cominciato a leggere questo romanzo qualche tempo fa, ma ero ancora nella mia fase “blocco del lettore”, l’ho ripreso in mano oggi e l’ho divorato.
Non mi dilungo e non racconto la trama, mi limito a dire che vale la pena sedersi in poltrona e dedicare a questo romanzo un po’ di tempo.
Una storia d’amore genuina, semplice e pura. Enea e Selva, i protagonisti, sono due personaggi che conquistano e coinvolgono il lettore con le loro avventure e sventure. La voglia di riscatto rispetto ad una vita non sempre piacevole e fiabesca.
Credere nel destino o nelle favole che ci leggono fin da bambine? La capacità di accettare il susseguirsi delle cose o la voglia di creare noi il nostro finale? Spesso ci ritroviamo davanti ad un bivio e ragioniamo su quale sia la cosa migliore da fare, ma forse non serve nemmeno stare lì a pensare, basterebbe ascoltare i segnali che ci circondano insieme a quello che ci dice il cuore...
Una lettura che nella sua semplicità fa riflettere, perché in fondo la vita é una sola e non possiamo viverla da spettatori.
Ancora una volta, complimenti all’autrice che con la sua penna non tralascia mai un dettaglio, descrive tutto minuziosamente e con scorrevolezza. Ho amato il doppio pov di narrazione e i continui flashback.
|0Commento|Segnala un abuso
il 9 gennaio 2018
Ormai ho letto praticamente TUTTI i suoi romanzi, e come gli altri anche questo non mi ha delusa affatto!
Le sue storie sono avvincenti, scritte bene e molto scorrevoli...ti tengono incollata al libro dalla prima all'ultima pagina!
Brava Lucrezia :)
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 13 gennaio 2018
Lo stile delicato e profondo dell'autrice non deludono anche in questo libro. Una storia coinvolgente, che mi ha incollato, portandomi alla fine del libro senza che me ne accorgessi, tanta era la voglia di scoprire l'evolversi degli eventi. Selva, la sua stravaganza e l'amore per i gatti che condivido. Enea, la sua dolcezza, la sua lealtà. Ho amato entrambi i personaggi e naturalmente la scrittura dell'autrice, basata sui sentimenti e mai volgare, consigliatissimo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 13 gennaio 2018
Arrivato in tempi utili per regalarlo, sono stato ispirato dal titolo, premetto che non l'ho letto, ma mia figlia dice che è molto bello. Lo consiglio.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Scegli di restare
5,00 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui