Scopri Scopri AW17_IT_Sal_flyout Cloud Drive Photos Learn more En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri



VOCE VINERECENSORE N. 1il 1 luglio 2015
-- PREMESSA --
In casa ho diverse generazioni di Kindle, compreso il modello precedente del Paperwhite che sta usando mia figlia
Alcuni, avendo letto mie passate recensioni su tali terminali, mi hanno scritto chiedendo se questo nuovo modello di settima generazione sia veramente superiore a quello venduto fino a fine giugno 2015 e quindi ho ritenuto importante illustrarvi tutti i miglioramenti introdotti soprattutto valutandoli rispetto alla esperienza di lettura.

Non giriamoci troppo intorno, la risposta è SI, è veramente migliore, essenzialmente per la risoluzione dello schermo; inutile fare discussioni sul software in quanto ormai praticamente tutti i Kindle venduti dal 2013 sono allineati alle nuove feature fondamentali, ma questo display a 300ppi con qualità tipografica e il nuovo set di caratteri Bookerly fa veramente fare un grande balzo al Paperwhite che, ricordiamolo, è fino ad oggi il modello di kindle più venduto.

Io già da alcuni mesi leggo a tale qualità con il Kindle Voyage e devo dire che fornire opportunità della risoluzione a 300ppi anche al paperwhite avvicinerà ancora più persone agli e-reader e renderà più difficile l'acquisto del Voyage il quale, in questo modo, perde uno dei pochi vantaggi sul fratello minore.

-- ANALISI DEL PRODOTTO --
Il nuovo Paperwhite, nell''elegante confezione minimalista in cui lo riceverete, contiene unicamente il Kindle e un cavo UBS/microUsb oltre a diversi manuali pieghevoli, ma il vero manuale è il Kindle stesso che all'accensione vi illustrerà in modo molto semplice il suo funzionamento. Come al solito Amazon non ha fornito il proprio lettore di e-book di alimentatore ma obiettivamente essendo ricaricabile via microUSB praticamente tutti in casa abbiamo un alimentatore da smartphone in grado di caricarlo.

La luminosità è ormai uniforme, superando i problemi di ombre delle prima versioni (unica differenza apprezzabile che ho notato è una dominante paglierina nello sfondo a differenza dei quella più fredda del Voyage) ed il peso si è ulteriormente ridotto, il software è fluido e veloce, 4GB di memoria (in realtà liberi 3) sono più che sufficienti anche perché Amazon permette l'utilizzo del cloud e quindi i problemi di spazio scompaiono.

La batteria è secondo me paragonabile come durata al Paperwhite di sesta generazione che io ricarico mediamente ogni 25 giorni, Amazon certifica la durata in 6 settimane ma ovviamente se utilizzate molto l'illuminazione o il wifi questi tempi diminuiscono.
Ha al suo interno anch''esso come i fratelli un browser web sperimentale (ma poco utilizzabile) ed il software è praticamente identico come funzioni a quello del Voyage.

Valutiamo ora le varie configurazioni in cui viene proposto:
- Wi-fi o 3G: io ho sempre avuto modelli solo wi-fi dei Kindle, la versione 3G non la reputo utilissima e quando voglio connettermi in mobilità (qualora non trovi un accesso wi-fi open) faccio tethering con il cellulare; inoltre ricordate che il trasferimento da cloud verso kindle in 3g è gratuito solo per materiale acquistato su Amazon, per quanto riguarda i vostri documenti in cloud se li trasferite tramite tale canale ha un piccolo costo, quindi essendo gratis in wi-fi, preferisco tale modalità.
- Con offerte speciali o senza: per ciò che concerne invece la versione con offerte speciali che comunque vi fa risparmiare 10 euro consiste in piccole pubblicità, generalmente relative a libri o materiale per Kindle, assolutamente non invasiva, occupa in home page una piccola porzione in basso e appare quando è attivo il salvaschermo; non vi disturberà mai durante la lettura, quindi valutate voi, io nel piccolo Kindle (quello senza illuminazione) la ho voluta e spesso mi segnala pubblicazioni interessanti.

-- LE FUNZIONALITA' CHE VE LO FARANNO AMARE --
Il nuovo Paperwhite, così come gli ultimi Kindle che hanno ricevuto l''aggiornamento più recente, ha comunque diverse funzioni che fidelizzano l''utente alla galassia Amazon che ormai da 7 anni è il punto di riferimento per gli e-readers, vorrei descriverne alcune spesso poco conosciute che me lo hanno fatto preferire ad altri lettori e su cui molti mi hanno scritto chiedendomi chiarimenti:

- Non è richiesto setup: il vostro kindle se acquistato direttamente sul sito vi arriverà già registrato a vostro nome e pronto per essere usato (se lo dovete regalare ricordatevi di selezionare il box "questo è un regalo" così da permettere al ricevente una configurazione perfetta e non personalizzata a vostro nome, in ogni caso l'assistenza Amazon è eccellente e saprà risolvervi ogni problema prontamente)
- Whisper sync: Salva e sincronizza l''ultima pagina che avete letto, i segnalibri e le vostre annotazioni così da poterne fruire anche se utilizzate kindle diversi o addirittura App kindle su tablet e smartphone
- Archiviazione automatica: I vostri libri verranno automaticamnete salvati nel cloud Amazon, così non dovrete più preoccuparvi in caso di smarrimento, potrete sempre riscaricarli gratuitamente dal cloud.
- Goodreads (funzionalità attualmente non disponibile agli utenti "amazon.it" ma accessibile con utenza "amazon.com"): Kindle è integrato con il più grande sito mondiale di lettori appassionati e suggerimenti librari, con più di 40 milioni di iscritti, un miliardo di libri e 43 milioni di recensori. Speriamo lo estendano presto anche al nostro paese.
- Tempo rimanente: Sarete sempre informati su quanto tempo occorrerà per terminare il capitolo o il libro, calcolandolo in funzione della vostra velocità di lettura.
- Kindle Page Flip: in una finestrella che si aprirà sulla pagina che state leggendo (quindi senza perdere il segno) potrete scorrere rapidamente tutte le pagine, i capitoli o saltare in qualunque parte del libro
- Arricchisci il tuo vocabolario: Tutte le parole che nella lettura evidenzierete e ricercherete con smart lookup verranno salvate in questo libro virtuale e potrete successivamente rivederle tramite piccole schede per verificarne l''apprendimento
- Condividete le parti preferite: Condividete le vostre raccomandazioni, parti evidenziate e frasi importanti con gli amici tramite Facebook o Twitter (io lo faccio spesso)
- Smart Lookup: E' presente un dizionario integrato che vi permette di ricercare immediatamente una definizione e eventualmente approfondirla tramite wikipedia

Nella suddetta lista ho rimosso alcune interessanti funzioni però accessibili unicamente al mercato statunitense, qualora venissero rese disponibili aggiornerò la mia recensione

Mi piace anche aggiungere una ulteriore caratteristica sconosciuta a molti, ovvero l'esistenza di una mailbox associata al Kindle (configurabile anche tramite il sito Amazon nel vostro profilo alla pagina 'I miei dispositivi') che permette di inviare direttamente al vostro e-reader i documenti tramite la normale posta elettronica. Io utilizzo un indirizzo hotmail, lo ho configurato come indirizzo affidabile e quando devo leggere qualcosa in uno dei formati accettati da Kindle (Kindle 8 AZW3, Kindle AZW, TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con conversione) lo invio dalla mia cassetta postale e dopo qualche minuto me lo ritrovo pronto per essere aperto direttamente sul mio apparato; mi piace un sacco e non sono vincolato ai cavetti.
E non dimenticate, se usate Google Chrome, l'estensione del browser "Invia al mio Kindle" che vi permetterà di inviare una copia di ciò che state leggendo sul PC direttamente al Kindle con la sola pressione di un tasto (installatela, è troppo comoda).

-- LA CONCORRENZA CON IL KINDLE VOYAGE --
Certo il Voyage ha dalla sua parte i materiali costruttivi più pregiati, i controlli per il cambio pagina a sensore (il nuovo Paperwhite mantiene solamente il touch dello schermo) e la regolazione intelligente delle luminosità automatica (il nuovo Paperwhite ha solamente quella manuale), ma il resto delle funzioni ci sono tutte, in pratica oggi il Voyage è la versione deluxe del nuovo Paperwhite.

Io stesso, oggi al vostro posto, probabilmente avrei preferito il nuovo Paperwhite al Voyage, ed infatti nella mia recensione di tale modello lo consiglio solo in caso non si abbia il nuovo Paperwhite, ma che ahimè ha iniziato ad essere commercializzato in tutto il mondo solamente dal 30 giugno 2015 mentre il mio Voyage, per la smania di avere l'alta definizione a 300ppi ho dovuto acquistarlo negli Stati Uniti dove era già disponibile da fine 2014 (brutta cosa essere malati di tecnologia). Considerate inoltre che alcune novità proprio come il carattere Bookerly sono al momento una esclusiva per il nuovo Paperwhite e solamente prossimamente verranno estese.

-- LA CONCORRENZA CON ALTRI E-READERS CHE LEGGONO IL FORMATO EPUB (come il Kobo)
Si tratta di un falso problema, il formato ePub può essere convertito in maniera perfetta in un formato compatibile con il Kindle mediante il programma gratuito Calibre sviluppato per tutti i sistemi operativi (cercate Calibre su Google).
Io con tale semplicissimo programma gestisco anche la mia biblioteca e quando prima vi ho parlato dell'invio tramite email al Kindle, ebbene Calibre lo fa in automatico.

Ecco i pochi passi necessari:
. Copiate il file ePub su Calibre (potete anche trascinarcelo con il mouse)
. Selezionate Connetti/Condividi e scegliete l'indirizzo del Kindle
. Attendete qualche secondo e troverete il vostro ePub convertito perfettamente sul vostro Kindle
Semplice no? E inoltre sarà anche contestualmente presente sul cloud e leggibile da tutti gli apparati iOs, Android e Windows Phone in vostro possesso che hanno la app gratuita Kindle installata (cercatela sugli store).

-- CONCLUSIONI --
Se siete arrivati a leggermi fino a questo punto provo solamente a suggerirvi questo:
- se avete un vecchio Kindle base e volete la illuminazione della pagina e una qualità grafica ottima e l''acquisto di un Kindle Voyage vi sembra troppo dispendioso, valutate questo prodotto senza pensarci troppo;
- se avete un Kindle Paperwhite di generazione precedente e siete attratti dalla novità dei 300ppi magari provate a venderlo (ha ancora un buon mercato) e acquistare questo, secondo me non ne rimarrete assolutamente delusi;
- se invece non avete mai avuto un Kindle, ecco probabilmente questa settima generazione del Kindle Paperwhite è il giusto compromesso tra vari i modelli, con in più la qualità grafica dei 300ppi... è giunto il momento di acquistarlo
Qualunque sia la vostra scelta i prodotti Kindle non vi deluderanno.

---Aggiornamento del 8 Luglio 2015
Poiché alcuni mi hanno chiesto immagini comparative dei vari prodotti ho provato a pubblicarne qualcuna, la qualità delle mie foto non è enorme e soprattutto vengono pubblicate in dimensione molto ridotta, comunque spero di essere riuscito a fare un lavoro decoroso

Qualora vi servissero dei chiarimenti, anche sulle funzionalità software aggiuntive, sono realmente a vostra disposizione, scrivetemi all''indirizzo che trovate nella pagina del mio profilo, vi risponderò sicuramente.
E se avete valutato utile la mia analisi e volete farmelo sapere, ne sarò felice, grazie ;)
review imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview image
3030 commenti| 5.248 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 27 ottobre 2017
Ho diviso questa recensione in due parti perché in casa non siamo riusciti a trovare un punto di equilibrio, neppure dopo tre mesi dall’acquisto. La prima parte è dedicata a chi già legge su supporti elettronici, la seconda a chi invece preferisce i libri stampati.

PRIMA PARTE
Per chi si considera “tecnologico" ed è abituato a leggere su smartphone/tablet/PC, semplicemente questo dispositivo è un deciso passo avanti.
Quello che ho apprezzato:
* Perfetta leggibilità sia con la luce solare diretta che in penombra, grazie all’illuminazione integrata. Ho messo qualche fotografie che confrontano lo stesso brano su tablet, su carta e sul Kindle: direi che non servono commenti e che viene sfiorata la perfezione in qualunque condizione di luce.
* Ottima risoluzione di 300 ppi, perfetta per i testi (un po' meno per le immagini...)
* Durata della batteria ineguagliabile: in tre mesi non siamo mai rimasti senza batteria, ricaricando semplicemente "quando capita"
* Sei pollici potrebbero sembrare un limite, ma grazie alla formattazione dinamica i testi sono leggibilissimi, anche grazie ad un formato simile al 4:3. Ancora non ho visto dal vero la versione da 7 pollici, che promette bene, ma comincia ad avere un costo importante
* E’ possibile leggere propri documenti in svariati formati, semplicemente mandandoli via mail al proprio kindle: verranno riformattati perfettamente (se non troppo complessi come layout)
I limiti:
* Le fotografie, ovviamente in bianco e nero, sono davvero brutte
* Il passaggio tra le pagine è lento (anche se migliorato rispetto ai modelli del passato)
* La visualizzazione di PDF complessi non è il massimo e spesso occorre scorrere (lentamente) il documento in orizzontale

SECONDA PARTE
Per chi ama la carta stampata ed in genere per i divoratori di libri, il passaggio al Kindle è più “sofferto”, ma comunque il giudizio è positivo:
* Pesa poco e nella borsa o nella valigia ci stanno davvero tanti “libri”
* Non stanca la vista, neppure al sole
* I libri costano elettronici costano meno dei cartacei
Vengono anche sottolineati alcuni limiti:
* Manca l’odore della carta ed il piacere di girare le pagine. Ovviamente opinione soggettiva, ma fondamentale per il “piacere” di leggere
* Non è possibile prestare o regalare i libri. E questa è oggettivamente un limite.

Non penso serva aggiungere nulla alla descrizione tecnica scritta da Amazon, molto precisa e dettagliata. Un dettaglio da sottolieare: arriva già configurato: lo accendete e lo usate!

Io ho scelto questo modello "Paperwhite", con solo WiFi e con "offerte speciali" (pubblicità) per i seguenti motivi.
* Il modello base è a bassa risoluzione e manca dell'illuminazione integrata. Ovviamente costa molto meno, ma se aspettate le giornate con gli sconti la differenza diventa piccola (io l'ho preso nel prime day, ma diverse volte quest'anno è sceso sotto i 100 euro)
* Il Voyage ha praticamente come unico vantaggio il sensore di luce: a mio parere poco per 60 euro di differenza
* Il Kindle Oasis (uscirà tra pochi giorni) costa davvero tanto... e tre mesi fa ovviamente non c'era. Comunque un pollice in più è una novità interessante, magari da valutare con qualche offerta speciale
* Il 3G non serve: potete caricare una marea di libri in una sola volta e, per l'emergenza, va bene anche un hot-spot fatto con il cellulare
* La pubblicità (peraltro a volte utile...) è esclusivamente a dispositivo spento.

Nelle immagini, nell'ordine:
* Una foto in penombra: a sinistra il kindle, a destra un tablet (Fire da 7 pollici), sollo sfondo, appena visibile, un libro stampato
* Una foto al sole diretto: a sinistra, praticamente illeggibile, un Fire, a destra il kindle, sullo sfondo il libro cartaceo
* Un dettaglio a forte ingrandimento che mostra l'ottima qualità dei caratteri
* Lo stesso brano dell'alchimista su Kindle e su carta
* La pubblicità a Kindle spento: come tutte le fotografie è qualitativamente bruttina
review imagereview imagereview imagereview imagereview image
0Commento| 11 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 15 febbraio 2018
Prodotto giunto in tempi rapidissimi, all'interno della sua confezione proprietaria.

Sembra superfluo dilungarsi in una recensione dettagliata, poiché - al di là di chi mi ha preceduto - lo "strumento" si commenta da solo.

Una esperienza ormai consolidatissima nel campo conferisce al Kindle un livello di affidabilità elevatissimo; sono alla seconda esperienza, partita con la versione "touch" che ancora assolve egregiamente al suo compito. Ma in casa ognuno vuole il "suo" e, con l'occasione, sono passato al paperwhite che, attraverso la caratteristica dell'illuminazione regolabile, dà un significato concreto alla definizione di "valore aggiunto" .
Batteria praticamente inesauribile, dimensioni perfette, versatilità eccezionale, la lettura (e la cultura) ti seguono ovunque. E non ti abbandonano mai.
Se cercate specifiche, dettagli, pignolerie e altro, leggete le altre recensioni. Oppure la descrizione del prodottore, che è fedelissima alla realtà?.Problemi con alcuni formati? Forse qualcuno ignora l'esistenza di prodotti freeware che permettono conversioni di ogni tipo (con esclusione di quelle religiose, naturalmente).

Super soddisfatto, originalissima idea regalo per San Valentino [consegnato ieri ;)...]

Buona lettura a tutti
review image
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 14 agosto 2017
Ho capitolato al kindle solo perchè la mia vista è peggiorata e leggere a lungo, come facevo prima, mi è difficile.
Dopo aver verificato con una amica la comodità del poter ingradire i caratteri fino ad una dimensione che mi rendesse la lettura fluida e non stancante, ho decido.
Non leggevo tanto da anni: in meno di una settimana ho letto 1 libro e sono a metà di un altro ( e non sono in ferie!)
Non mi sono ancora abituata allo sfarfallio al cambio pagina, al B/N , non ho ancora approfondito come organizzare la mia libreria e sfruttare altre opzioni e non mi viene ancora di inserire le note e i segnalibro.
Ripeto, per i miei probelmi di vista è OTTIMO, è bello pensare di portarsi dietro tutti i libri amati, ma....ma non è un libro, le pagine leggermente consuente dei miei libri del cuore, le note, i segnalibri fatti dallo scontrino del libro o dal biglietto dell'aliscafo, le dediche....nei miei libri stampati ci sono attimi e ricordi della mia vita che nel kindle non potranno mai esserci,
Ma con il kindle posso finalmente tornare a leggere, e di questo devo darne merito.
Buona lettura
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 2 gennaio 2018
Questo è un esempio di quanto la tecnologia possa semplificare la vita di tutti i giorni.
Questo dispositivo è una manna dal cielo per chi legge, lo schermo è luminoso in tutte le situazioni di utilizzo ed essendo abbastanza leggero non vi affaticherete affatto tenendolo in mano per più tempo.
Le parole sono chiarissime, è davvero come leggere su un libro stampato e la prima volta che lo utilizzerete rimarrete davvero sorpresi dalla grande qualità che vi verrà offerta, se poi aggiungiamo che la batteria dura un'infinità siamo di fronte ad una piccola rivoluzione nel campo della lettura.
Offre inoltre anche diverse funzioni in più rispetto al libro tradizionale, come la traduzione istantanea ad esempio che io trovo comodissima, oppure il dizionario. Piccole funzioni che messe insieme danno vita ad un prodotto di ottima qualità e fattura e che verrà amato sempre più dai lettori accaniti per tutto ciò che offre.
Si lo consiglio davvero a chiunque, anche a quelli che dicono "Si ma il libro è imbattibile, non c'è niente di meglio che leggere su un vero libro"... No! Qualcosa c'è e si chiama Kindle Paperwhite, provare per credere!

Se la mia recensione vi è piaciuta o se l'avete trovata utile vi chiedo di cliccare il pulsante "Si" qui sotto, grazie in anticipo.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 29 novembre 2017
 Non mi piace moltissimo leggere ed ho deciso di acquistare il Kindle Paperwhite per mia moglie, incallita “divoratrice” di libri. L’ho acquistato per regalarglielo a Natale ma come è arrivato il pacco non ho resistito e ho dovuto aprirlo. Ma andiamo con ordine e partiamo dalla spedizione che è avvenuta nei tempi e nei modi previsti, ho ritirato il pacco in un Amazon il giorno dopo che ho fatto l'ordine. All'interno del pacco di amazon ho trovato l’elegante confezione in cartoncino che conteneva il kindle, un cavetto per la ricarica e due opuscoli di istruzioni. La prima cosa che salta all’occhio, oltre alle dimensioni ridotte e alla leggerezza del dispositivo è lo schermo; io pensavo che fosse qualcosa di simile ad un ipad e proprio per quel motivo ero un po’ titubante nell’acquisto (avendo già un ipad). Con immenso stupore mi sono dovuto subito ricredere perché sembra in tutto e per tutto di avere in mano un libro; il display è antiriflesso ed i caratteri sono ben leggibili, il contrasto è super. Nella parte inferiore troviamo la presa microusb per la ricarica ed il pulsante di accensione. Dopo averlo acceso la prima volta è già tutto configurato e pronto all’uso. Andando nei grandi negozi che vendono libri mi è capitato di vedere in esposizione da provare altre marche di lettori, ma devo dire che nessuna di esse ha le qualità del paperwhite. Sono davvero molto soddisfatto del mio acquisto, il rapporto qualità prezzo è ottimo, i materiali con cui è costruito sono buoni e lo consiglio come idea regalo, sopratutto a chi come me ha dei figli studenti o mogli appassionate di libri. Ovviamente mi riservo di modificare questa recensione in caso la durata fosse molto scarsa o in caso di anomalie varie. Allego alla recensione delle foto ed un video in modo da rendere meglio l'idea di com'è composto il prodotto.
review imagereview imagereview imagereview imagereview image
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 15 novembre 2017
Chiariamoci: io sono un'amante del libro classico. Le pagine, il profumo del libro nuovo, le copertine, sottolineare le frasi. La mia casa è piena di libri. Io ero una di quelle che "no io il kindle mai".
Ma la comodità di questo kindle è PAZZESCA.
Al mare, posso leggerlo in qualsiasi posizione. Non dà fastidio agli occhi. Cerco istantaneamente una parola che non conosco. Salvo le mie frasi preferite. Regolo la luminosità. Mi sta in borsa. Libri più economici. Trovo un sacco di libri in offerta a 0,99 - libri che magari in libreria non comprerei e che poi scopro essere belli.
Consiglio l'acquisto a chi vuole sempre avere una lettura con sé, con MOLTA comodità in più mentre si è in giro (e del peso in meno). Non ve ne pentirete.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 15 ottobre 2017
Un buon lettore ma molto limitato nei formati di lettura. Sono costretto a continue conversioni e non sempre il risultato è ottimale. Addirittura non legge i file Word caricati tramite USB. Servizio on line molto carente. Volevo restituirlo ma alla fine l'ho tenuto perché è un prodotto Amazon e le alternative non mi facevano impazzire. Le 3 stelle sono di stima ad Amazon. Il lettore non le merita
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 10 gennaio 2018
L'ho acquistato per mia madre, che aveva smesso di leggere per problemi di vista legati all'età e ora, grazie all'illuminazione e ai caratteri regolabili, ci sballa a leggere anche in piena notte.
Ero indecisa tra il bianco e il nero, abituata al kindle nero temevo che il bianco fosse dispersivo come colore, invece è molto bello e gradevole.
Finalmente ho scoperto anche in cosa consistono queste famose offerte speciali, e posso dire che non danno alcun fastidio. Semplicemente, al posto del salvaschermo classico con gli sfondi kindle ci sono delle proposte editoriali. Niente di molesto.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 28 settembre 2017
Ho comprato questo Kindle dopo aver provato il Kobo Glo per due anni. Ho deciso di passare al Kindle perché ha una retroilluminazione molto migliore (il kobo Glo anche al minimo della luminosità ha troppa retro illuminazione, la quale è inutile: la retroilluminazione serve quando la luce dell' ambiente è poca!).
Inoltre la batteria del Kindle è buona, mentre quella del Kobo è inferiore. Il Kindle si può leggere con comodità anche in lingua straniera (in inglese, nel mio caso), perché ha un buon software per la traduzione della singola parola o (eventualmente) della singola frase (sufficiente per essere un traduttore automatico). Con il Kobo è più complicato leggere in lingua straniera. Inoltre il Kindle non ha problemi di software, mentre il Kobo si bloccava spesso e necessitava riavvio, perdendo il riferimento della pagina. Come se non bastasse, quando mi hanno regalato 50 euro di buono per acquisto libri, con il Kobo non potevo acquistare titoli più lunghi di una riga (pare a causa di un bug, segnalato più volte e mai risolto in un anno e mezzo).
In più, il Kindle interagisce bene con l'account email fornito a disposizione (e può cambiare formato in automatico dei testi inviati all'account). Kindle forever!
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso