Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport



il 15 febbraio 2017
Recensione a cura del blog The avid reader

Elizabeth ha paura delle barche, una fobia dovuta ad un incidente passato, quindi ancora non si spiega cosa ci fa sul traghetto diretta ad Anchor Island, anzi non capisce come ha fatto ad accettare di andare a conoscere i futuri suoceri e fare la traversata da sola, senza il suo fidanzato Lucas. Il panico fa presto ad arrivare e non vuole mollare le grinfia da Beth, almeno finché un uomo, Joe, passando di lì con il suo cane non decide di aiutarla a passare la traversata senza ulteriori attacchi di panico. Joe è un uomo di poche parole, aiutare Beth e distrarla non è semplice, ma è colpito da questa donna e ogni minuto che passa ne è sempre più affascinato. Ciò che nessuno dei due si aspetta è il legame di parentela che presto li unirà.
Dopo che Joe scopre chi è Beth il loro rapporto prende una piega del tutto diversa, Joe si sente preso in giro da Beth per non averle svelato la sua identità una volta scoperto chi fosse lui, e Beth trova l'atteggiamento di Joe stupido e irragionevole.
La storia è ambientata in una piccola isola immaginaria di nome Anchor Island, isola che ora rischia di essere trasformata in un resort per ricchi a causa della vendetta dell'ex fidanzata di Lucas. Beth si innamora dell'isola, della vita tranquilla e delle persone affabili che ci vivono, così decide di aiutare gli abitanti a reperire informazioni con cui eliminare la minaccia del resort. Beth si butta anima e corpo in questa missione, le piace fare qualcosa di utile e si sente a casa in quel piccolo luogo come mai le è successo in precedenza, arrivando addirittura a temere il momento in cui dovrà tornare a casa.
La Beth che è arrivata ad Anchor Island si evolve con il passare dei giorni, da lettori si assiste alla sua evoluzione, alla sua apertura verso molte esperienze e finalmente si nota la sua vera personalità, non ciò che si è sempre imposta di essere e far vedere agli altri. Oltretutto Joe avrà un ruolo importante nel suo cambiamento, lui riesce a spronarla e irritarla con il suo atteggiamento, quindi Beth tira fuori molti lati del suo carattere nascosti.
Lucas, il fidanzato di Beth e fratello di Joe, non è molto presente e inizialmente il suo comportamento inganna, mi ero fatta un'idea molto chiara su di lui e non lo avevo preso in simpatia, ma verso gli ultimi capitoli mi sono ricreduta e l'ho rivalutato arrivando ad apprezzarlo molto. Un altro personaggio interessante è Sin, una ragazza che lavora con Joe e diventerà amica di Beth, nonostante il loro rapporto sia iniziato molto male e con tante frecciatine. Sin ha da sempre una cotta per un uomo e mi auguro che il secondo libro sia proprio su di lei, è interessante e sono sicura che la sua storia potrebbe essere davvero divertente, in particolare visti i suoi atteggiamenti molto maschili e apparentemente duri.
Tutta la narrazione è scorrevole, semplice, viene raccontata la vita di Anchor Island, una quotidianità molto lenta e tranquilla, e devo dire che mi è piaciuta come storia, non è delle più originali o di quelle che rimangono impresse, ma è un'ottima lettura per l'estate, leggera e con una storia d'amore soft, senza nulla di drammatico. Ve la consiglio se avete voglia di un libro con cui staccare la spina da storie più complesse, se volete immergervi in questa isola magica e con dei personaggi molto diversi tra loro e divertenti.
5 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 6 febbraio 2017
mi è piaciuto moltissimo. io adoro le storie ambientate nella periferia americana,
la vita lì è completamente diversa dalle metropoli che rendono la vita dei loro abitanti frenetica e stressante.
non amo le storie di tradimenti, ma i due protagonisti sono stati bravi a non lasciarsi sopraffare dalla passione
e dall'amore che è scoppiato tra di loro. mi spiace un po' per il fratello stacanovista,
che in fondo è una persona buona, ma ha anteposto il lavoro alla sua donna e questo non si fa!!!
lei finalmente smette di fare solo quello che gli altri giudicano buono per lei ed inzia a utilizzare la sua testa.
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 28 marzo 2018
Ho adorato questo romanzo.
Beth è una donna che per se non ha mai fatto niente, o meglio si è sempre impegnata a fare quello che gli altri pensavano fosse il meglio per lei, così si ritrova a fare un lavoro che non ama e con un fidanzato che crede di amare, d’altronde è quello che da lei ci si è sempre aspettata.
Lavora in uno studio di avvocati e si occupa di ricerche, in pratica lei prepara tutto quello che poi gli altri avvocati porteranno in tribunale. È fidanzata, con Lucas e, nonostante la sua fobia per le barche, acconsente ad accompagnarlo nell’isola in cui è nato per conoscere la sua famiglia, peccato che all’ultimo un imprevisto lo blocchi a lavoro e lei è costretta a partire da sola.
Qui durante un attacco di panico si imbatte nel suo salvatore, un’affascinante uomo …
Joe è proprietario di una barca con cui accompagna i turisti in giro per l’isola e lavora nel ristorante di famiglia, è felice della sua vita e non potrebbe essere più diverso da Lucas, suo fratello e fidanzato di Beth.

Costretta a una vacanza forzata, in solitudine a casa dei suoceri Beth inizia a far conoscenza con la gente dell’isola e ad ambientarsi, anche grazie al lavoro nel ristorante di famiglia e all’appoggio di Joe, una volta superato l’attrito iniziale.
Insieme si troveranno a dover combattere due difficili battaglie, una contro quell’attrazione che sentono nascere e crescere e una, ancora più importante, contro una multinazionale che vuole trasformare l’isola in un resort a 5 stelle.
Riusciranno Joe e Beth a salvare l’isola da chi vuole distruggerla solo per una sete di vendetta? Riusciranno a mettere da parte quei sentimenti, che hanno sentito nascere prepotenti, per amore delle persone che a loro tengono?
Una donna che lotta, combatte e impara a conoscersi, ad accettarsi e a fare tutto quello che sente essere il meglio per se stessa, che vince le proprie paure.
Un uomo che impara a lottare per quello che ama.
Un uomo che impara a fare un passo indietro.
Una dolcissima e travagliata storia d’amore.
|0Commento|Segnala un abuso
il 7 maggio 2017
Beth- Joe- Lucas... premetto non amo i triangoli amorosi, ero scettica quando l'ho acquistato! Mi sono ricreduta sin dalle prime pagine! La protagonista Beth una ragazza che amerete si ritrova in una cittadina sul mare ad affrontare le sue scelte. Tutti i personggi rendono ricco il romanzo e vien voglia di trasferirsi la a prender parte alle decisioni di Anchor village! La storia d'amore poi è veramente bella, romantica e divertente. Lo consiglio e prenderò presto il prossimo volume!
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 3 ottobre 2016
Libro carino,la trama un po' letta e riletta ,niente di originale anche se quà è la scrittrice che fa la differenza,mi è piaciuto molto il suo modo di raccontare facendomi apprezzare la lettura.Non lo consiglio a chi vuole qualcosa di originale ma a chi desidera una lettura leggera e romantica
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 24 aprile 2016
Ho comprato questo libro, dopo aver letto i pareri positivi di alcune lettrici!
Beh, grazie per avermelo suggerito! Ho amato ogni parola e ogni scena!
Un romanzo d'amore con scene splendidamente descritte, soprattutto nelle scene dove la tensione sessuale tra i protagonisti, è alle stelle. Avrei voluto teletrasportarmi in quella splendida isola, guardare il faro e i cavalli correre selvaggi.
Bellissimo!!!
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 9 novembre 2017
A me un libro deve coninvolgermi per leggerlo fino alla fine e con questo sono arrivata a comprare alche il secondo!

è una storia perticolare la mia , nel senso che ho acquistato questo libro credendo fosse un romanzo totalmete diverso , fortunatamente me ne accorsi solo dopo averne iniziato la lettura .

Una lettura che mi ha totalmete stregato , una storia d'amore intrigante , intrecciata e complessa , da leggere sicuramente .

una lettura che mi ha portato anche a volerne il secondo volume , uno di quei libri che vorresti non finire mai ma che allo stesso tempo non vedi l'ora di farlo per scoprire come và a finire .
|0Commento|Segnala un abuso
il 12 giugno 2016
E' stata una piacevole lettura, scorrevole e simpatica. I personaggi si fanno amare ed apprezzare. I luoghi sono magici ed i personaggi di contorno molto piacevoli e curiosi. Ho apprezzato poco il fidanzato...io lo avrei mollato appena lui molla me sull'isola da sola...e poi si stupisce se le cose vanno come vanno.
Lettura consigliata per passare dei piacevoli momenti di romanticismo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 29 luglio 2016
Mi è piaciuto sin dall'inizio...sarà l'isola, il mare, il bel Joe che arriva subito in soccorso di Beth, il loro rapporto da cognati che diventa sempre più difficile da sostenere...e poi l'isola in pericolo perché vogliono stravolgerla per farla diventare un resort, la ex di Joe che ricompare, Lucas che ritorna e trova Beth e Joe abbracciati.....insomma ti tiene legato alle pagine e non lo molli più.E ti viene voglia di partire per Anchor Island.........
|0Commento|Segnala un abuso
Una bella lettura che mi ha lasciata il sorriso sulle labbra , un romanzo che parla di sentimenti veri, quali l'amicizia, l'amore per la famiglia e per il posto in cui si è cresciuti, magari non sarà un capolavoro ma certamente è una bella boccata d'aria fresca in questo marasma di libri che puntano a volte solo sul lato fisico di una relazione mentre qui quello che contano sono i sentimenti :)
Consigliato di cuore
|0Commento|Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

I diari dell'Olocausto
5,99 €
Un uomo al timone
9,99 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui