Scopri Scopri MSS_flyout Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW



il 2 ottobre 2015
AGGIORNAMENTO DEL 11/10/2015: Si può installare Google Play! Per sapere come leggi più in basso :) ...ne ho approfittato pure per aggiungere tutti gli 82 apostrofi cancellati misteriosamente in fase di pubblicazione e che avranno fatto pensare di me come a una sorta di scimmia urlante di fronte a una macchina da scrivere. Ebbene, smentisco categoricamente: non ho una macchina da scrivere.

Il nuovo tablet Fire di Amazon è un prodotto che definisco interessante per diverse ragioni che spaziano dalla semplicità d''uso per gli utenti Amazon a geniali azioni di marketing. Non è un dispositivo perfetto (sarò severo in merito lungo la recensione) ma alla fine della lettura apparirà chiaro anche a voi che l''obiettivo non era affatto quello. Jeff Bezos, il papà di Amazon, aveva promesso di lanciare sul mercato un tablet a meno di 50 dollari. C''è riuscito. Infatti negli USA costa 49,99 dollari.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
E' inutile ripeterle a mo di elenco, sapete leggerle benissimo nella scheda ben rappresentata da Amazon. Quindi mi limito a commentare le principali:

LO SCHERMO: RISOLUZIONE COSI'' COSI'' MA SCHERMO IPS
La risoluzione dello schermo è quella classica dei tablet entry-level da 7 pollici - 1024x600 - un grande passo indietro rispetto per esempio al Fire 6, che pur avendo uno schermo di un pollice meno, ha una risoluzione di 1280x800 e soprattutto una volta e mezza la densità (ossia il numero di punti per pollice: più sono, più l'immagine è definita): 252 PPI rispetto ai 171.

Ovviamente ciò è giustificato dal prezzo, il Fire 6 costa quasi il doppio. Tuttavia il Nuovo Fire ha lo schermo IPS, aspetto che lo fa spiccare tra i tablet entry level, visto che grazie ad esso l''angolo di visione è di quasi 180°. Questo significa che le immagini non si vedono solo se si mette il tablet perfettamente davanti agli occhi, ma anche guadandolo un po' più di sbieco.
Ne guadagna la vista, ne guadagna l''esperienza d'uso. Per dire, qualche mese fa ho recensito un tablet che costava 10 euro meno di questo, aveva la caratteristiche tecniche un poco superiori, ma lo schermo ti faceva venire voglia di usarlo come vassoietto, visto che bastava la minima inclinazione e si vedeva tutto grigio.

IL PROCESSORE: EHM, DOMANDA DI RISERVA?
E' un MediaTek Quad-Core 1,3 GHz, un top di gamma...tre anni fa. Ma, ancora una volta, respiriamo profondamente e ricordiamoci a che prezzo è venduto, eh. Monta 1 GB di RAM, sufficienti a far girare tutto quanto possa far girare un processore del genere senza particolari scatti.

BATTERIA: SULLA CARTA BUONA, MA DIPENDE DALLE CONDIZIONI D'USO
Sulla carta dura 7 ore con un utilizzo normale, tra posta, shopping e navigazione. E con la luminosità dello schermo al 70%. Se si gioca con app particolarmente esigenti, non si arriva a 3-4 ore al massimo.

ESTETICA: COFF COFF
Mettiamola così: non è un iPad Air. Se paragonato a quelli moderni ultrasottili sembra una mattonella ma si tiene bene in mano. L''abbiamo fatto per anni, respiriamo ancora e pensiamo al caro vecchio 2012. E il comparto marketing di Amazon, dal canto suo, trasforma il suo essere così massiccio in '"E'' due volte più resistente dell'iPad Air'". Grazie eh, pure la mia vecchia Panda 750 (non a caso anch''essa Fire') era più resistente di una Golf appena comprata ;) Mi ha comunque inquietato la dicitura '"Nei test di caduta i tablet Fire sono risultati 1,8 volte più resistenti rispetto a iPad Air 2'"...spero che le molteplici cadute fossero da laboratorio e non a seguito della scoperta dell''atroce assenza di Google Play...ops, questo dovevo dirlo dopo...

UN GRANDE VANTAGGIO: IL CLOUD GRATUITO! VERO, MA'
Amazon mette a disposizione gratuitamente dello spazio sul cloud, dove stipare in modo illimitato:
1) i contenuti Amazon acquistati
2) le foto scattate con il tablet
... ma, diciamocelo, non è un vera soluzione: per sfruttarlo avrete bisogno di una connessione wi-fi e, in mobilità, non è sempre facile trovarne una. Infatti non è prevista alcuna connessione 3G/4G. Si può al massimo ovviare usando il proprio smartphone in modalità tethering (ossia facendolo diventare una specie di router mobile...Se non sapete come fare e avete Android, andate su Impostazioni ' Altro (o qualcosa del genere, nella scheda Wireless e Reti ' Tethering/Hotspot portatile e vi si aprirà un mondo).

TUTTAVIA UNA NOVITA'' BOMBA C''E E RIGUARDA LA MEMORIA
I precedenti tablet Amazon (come anche i Kindle) peccavano per una grande, richiestissima funzione: la memoria espandibile tramite microSD. Non c'era utente che non se ne lamentasse, visto che era illogico non fornirla, al punto da spiegare tale scelta con una blindatura più sicura del software del dispositivo (non potendo installare nulla dalla memoria esterna, di solito utilizzato come cavallo di Troia). FINALMENTE si son decisi a far cadere questo tabù, eccedendo addirittura: è compatibile con schede di memoria fino a 128 Gb (!), che si aggiungono agli 8 GB nativi. E' altamente improbabile serva tutto quello spazio, a meno che non vi carichiate decine e decine di film, ma dirlo fa bene al marketing ;)

IL SISTEMA OPERATIVO: GRANDE DRAMMA (PER GLI UTENTI) E GRANDE GIOIA (PER AMAZON)
Uno pensa: tablet entry-level...solito sette pollici...che versione di Android monterà? La 4.4? No. La 4.3? No. La 4.1.1? No.

Il Nuovo Fire ha installato il sistema operativo Fire 5.0, detto anche Bellini, che parte dalla versione Lollipop di Android (la 5.0) ma la trasforma radicalmente e, per molti versi, crea un nuovo ecosistema fatto apposta per il cliente. Bellino, nomen omen, ma solo se uno ne è consapevole all''atto dell''acquisto.

Penso sia infatti chiaro ormai a tutti che Amazon non miri a guadagnare grazie ai 60 euro per volta. L''obiettivo è quello di fornire un prodotto a basso costo e quindi ampia diffusione così da convogliare molti nuovi clienti nel proprio ecosistema e blindare quelli storici che si ritrovano i consigli per gli acquisti direttamente nella prima pagina. In pratica fa il contrario della Apple, che vende dispositivi da 500 euro in su e poi se ne frega se non compri qualcosa dall''App Store, tanto hai già pagato a sufficienza.

Il risultato è comunque molto bellin'...ehm, grazioso, con un''interfaccia che risulta facile da utilizzare anche a chi non mastica moltissimo di tablet. Non a caso Amazon è il luogo del '"compra, non ci pensare'" quindi rendere user friendly l'uso del Fire è stata una priorità assoluta per agevolare i clienti.

Clienti che, tuttavia, potrebbero rabbrividire una volta acceso il dispositivo per l''assenza di qualcosa di ben noto. Infatti, il problema è che ogni ecosistema chiuso che si rispetti ha un obiettivo: evitare che qualcosa esca fuori e scopra che c'è un altro mondo. Ecco perché non si troverà la stessa estetica di Android ed ecco perché NON C''E'' Google Play. Ripetete con me, stavolta in apnea: non c''è Google Play.

Trovate infatti l''Amazon App store che, per carità, ha dei vantaggi:
1)' Fa spesso sconti
2)' Fino a un mese fa regalava un'app a pagamento al giorno. Ora non lo fa più e c'è un senso di delusione generale che spero li faccia tornare sui propri passi.
'3) Ha molte app in comune con Google Play. Peccato non le aggiornino con la stessa frequenza e comunque non abbiano lo stesso ricco assortimento :(

E' possibile installare file APK (ossia le app scaricate altrove) ma serve un po' di esperienza. Non tutte le app Android funzionano, il che è un bel problema. Di sicuro non si può mollare il proprio tablet di lavoro per passare a questo.

Al di là di ciò, niente panico: Gmail funziona :)

[AGGIORNAMENTO DEL 11/10/2015] E' POSSIBILE INSTALLARE GOOGLE PLAY!
A mio parere blindare un sistema equivale a stimolare chi capisce dell'argomento a cercare un modo per violarlo, riuscendoci solitamente dopo una settimana circa. Succede con gli iPhone, succedeva con i precedenti Fire, è successo con quello 2015. Per farlo è necessario installare 4 APK (ossia i programmi per Android) e seguire una procedura descritta con tanto di video in una pagina web. Purtroppo qui non è possibile mettere link, quindi se vi interessa (e avete almeno idea di come installare gli APK o conoscete qualcuno che ce l'ha :P) contattatemi pure via email :)

CONSIGLI UTILI SE LO DATE IN PASTO AI BAMBINI
Se siete già utenti dell''Amazon App Store è probabile sappiate già che c'è la possibilità di attivare il parental control (il controllo dei genitori, insomma) per evitare che il bimbo di due anni - vero esperto informatico ma ancora carente in termini di lettura - toccando toccando finisca per aprire ciò che non deve aprire ma soprattutto comprare ciò che NON deve comprare. Potrebbe non risultargli ancora chiaro che i soldi di papà e mamma sono veri. Lo stesso dicasi con la possibilità di disattivare gli acquisti in-app, vere sanguisughe monetarie se non ci si sta attenti. Fatelo ed eviterete noie serie, visto che la geniale idea di inserire nelle app coins, credits e altre forme di denaro finto arriva a confondere i bambini, che le spendono, spendono, spendono...e quando finiscono, siccome sono abituati a spendere, fanno spendere mamma e papà.

Attenzione: negli USA (ma, udite udite, anche in Germania se lo volete prendere senza dogana o altro onere) è uscito parallelamente al nuovo Fire anche il Fire Kids Edition, che a parte la classica scocca stile guscio Meliconi, tecnicamente definito bumper (parola onomatopeica fantastica'...bump!), ha anche delle applicazioni studiate ad hoc e un sistema operativo maggiormente dedicato ai bambini. Certo, costa 119 euro' e come hardware è IDENTICO a questo Fire.

OFFERTE SPECIALI: SI O NO? TE LO DICO SUBITO.
Il grande dilemma dei prodotti Amazon: prenderli scontati con le offerte speciali o puliti pagando una ventina di euro in più?
Io consiglio di prenderlo scontato e con le pubblicità per tre motivi:
1) sono meno di quante si pensi. Tolleriamo (a malincuore) quelle di Youtube tra un video e l'altro, quelle di Amazon sono niente a confronto.
2) volendo, è possibile pagare per rimuoverle successivamente, se proprio danno così fastidio
3) (soprattutto) sono limitate alla schermata di blocco, quindi dopo un po' non ci si fa caso

LA FOTOCAMERA: COFF COFF'...DICIAMO CHE E'' GIA'' TANTO CI SIA (ANCHE FRONTALE)
Solito discorso: se cercate la fotocamera per immortalare i primi passi dei vostri figli o semplicemente la festa di compleanno del gatto, non fa per voi. E' già tanto ci sia addirittura quella frontale: qualità VGA, quella dei primi cellulari con fotocamera per intenderci, però per fare le boccacce e far ridere un bambino va bene. Per Skype meno, ma tant''è...La fotocamera principale è da 2 megapixel, ossia quella dei secondi cellulari con fotocamera :) Foto guardabili se scattate al sole (non direttamente al sole, eh...all''aperto, dico), 'da interpretare' se scattate con poca luce. Ah, ovviamente non c''è il flash.

CURIOSITA': PAGHI 5, PRENDI 6 :)
A mio parere Amazon ha fatto una valutazione semplice: è difficile sfondare nel mercato dei tablet, visto che con la concorrenza cinese si trovano già octa-core a meno di 100 euro, figuriamoci quelli di marca iper-performanti...Quindi tanto vale buttarsi su quelli entry-level, dove quelli cinesi effettivamente e oggettivamente fanno un po', ehm...Vedi sopra il discorso del vassoietto o del fatto che si impallino dopo una settimana. Quindi, avendo come obiettivo la diffusione di un prodotto proprio, che ha come handicap un sistema operativo troppo legato ad Amazon stesso, avrà ben pensato alle scuole, negli USA fin troppo abituate alla logica degli sponsor e dunque delle pubblicità, o magari alle biblioteche, per la questione ebook. Ecco l'offerta stile supermercato prendi 5 paghi 6, prima limitata oltreoceano e ora (Febbraio 2016) disponibile anche in Italia. Basta inserire il codice FIRE6PACK nel carrello prima della conferma dell'acquisto.

COSA C''ENTRA PRIME CON QUESTO NUOVO FIRE?
Qualcosa che potrebbe arrivare è invece l''estensione di Amazon Prime, che trova nei dispositivi come il Fire il perfetto completamento. Negli USA per esempio Prime costa 99 dollari l''anno (ho sentito solo io il coro '"Quanto?!?!"'. Respirate ancora, state tranquilli, qui -' ancora per poco -' costa un quinto) ma ingloba servizi extra a parte la consegna veloce, come un servizio di streaming video analogo a Netflix o quello per l''audio analogo a Spotify, oltre al cloud illimitato per le foto. Basti pensare che una funzione di questo Fire consente di far scaricare nuove puntate di quelle che Amazon sa essere le nostre serie preferite in background, così da trovarle pronte offline quando vogliamo. I tempi sono ignoti ma a mio parere siamo ancora almeno uno step indietro rispetto per esempio alla Germania, dove Prime costa attualmente 50 euro/anno. Qui siamo passati da 10 euro a 20 tutto insieme, quindi dobbiamo aspettare lo streaming video come i tedeschi...e a quel punto il nuovo Fire potrebbe essere un compagno interessante.

E KINDLE UNLIMITED?
Il servizio Amazon che offre per circa dieci euro al mese (anche non rinnovabili) una lettura illimitata dei libri in catalogo abilitati a tale servizio (circa il 10% in Italia, giusto per distinguerci...negli USA sono quasi tutti) funziona bene nel Nuovo Fire, con la solita indicazione che un tablet non è un lettore ebook, quindi può stancare la vista per via della luce 'sparata' contro gli occhi (ne parlo meglio un po' più avanti). Di contro i fumetti, che sul Kindle fanno un po' ' ehm - discutere, su questo tablet vanno decisamente meglio.

QUANDO E'' MEGLIO ACQUISTARLO?
Piccolo consiglio: se non vi serve subito, aspettate fine Novembre/inizio Dicembre...Magari tra Black Friday e Cyber Monday (i due giorni di scontissimi su Amazon, sul mio blog ho scritto un articolo con tante dritte in merito, dategli un'occhiata se vi va) ci scappa qualche euro di risparmio.

UN PICCOLO TRUCCHETTO SULLE APP
Se avete già usufruito della (fu) app gratuita giornaliera dell'App Store di Amazon e magari nel cloud ve ne ritrovate già 200, basterà sincronizzare il Fire con le stesse credenziali dello smartphone/tablet dove avete fino ad ora utilizzato lo store e vi ritroverete tutti i passati acquisti con l''unico onere di doverli caricare sul nuovo dispositivo, anche se continuate ad usarle nel vecchio. Niente esclusiva d''uso, quindi.

CONCLUSIONI
L''acquisto quindi dipende da ciò che pensate di farci:

PRENDETELO SE'
'1) Vi serve un dispositivo per la casa, in grado di vedere film, navigare (buono il browser Silk preinstallato), giocare con app semplici e fare shopping. Non molto di più.
'2) Non avete idea di come si installino applicazioni extra tramite APK (se tutto quello che ho appena scritto è incomprensibile, fate parte di questo club)
3)' Amate Amazon e acquistate solo qui
'4) Amate i fumetti e volete approfittare di una visione superiore a quella del Kindle
'5) Volete fare un regalo low cost
'6) Il destinatario è una persona di una certa età che ama giocare a Ruzzle e Candy Crush. Mammina, indovina per chi sto prendendo questo nuovo Fire? (visto che l''Asus attuale la lascia perplessa, nonostante come hardware sia un altro universo, e che gioca solo con app prese ai tempi gratuitamente dall''Amazon App Store, non poteva esserci cavia migliore)

NON PRENDETELO SE'
'1) Amate la tecnologia moderna e sempre all''avanguardia. Per dire, gli altri tablet Fire hanno gli speaker in Dolby, questo uno mono (respirate, respirate, son sempre 60 euro!)
'2) Non potete fare a meno di Android classico e delle sue possibilità di personalizzazione'...o più semplicemente c''avete messo cinque anni a capire come funzionasse e ora pretendete sia la macchina ad adeguarsi a voi e non il contrario (e avete pure ragione!)
'3) Volete leggere gli ebook presi da Amazon: lo so che sembra un controsenso, ma leggerli su un tablet è già deleterio per gli occhi (contrariamente ai Kindle Paperwhite & Voyager, che hanno i led che proiettano la luce da fuori a dentro, i tablet sparano la luce direttamente sui vostri occhi, stressandoli non poco), leggerli su uno schermo non eccelso è anche peggio. E non c''è funzione evoluta di lettura (presente nel nuovo Fire) che tenga. Si può fare, probabile lo faranno tutti, ma non è il massimo della vita. Se dev''essere quello lo scopo, comprate un Kindle normale.
4)' Non sopportate ecosistemi chiusi a livello software (se invece godete a violarli, dopo aver letto quanto scritto sopra nell'aggiornamento, allora forse potete comprarlo :P)
'5) Non pensate di utilizzare l''app store di Amazon
'6) Pensate sia un semplice tablet che costa poco, 'tanto uno vale l''altro'

E' bene essere consapevoli di ciò che si compra, quindi spero davvero di essere stato chiaro e di aver aiutato a capire se questo nuovo tablet Fire vada bene per le vostre esigenze e a scoprirne piccoli segreti. Se ci sono riuscito fatemelo sapere, ne sarò felice :)
2323 commenti| 2.911 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
VOCE VINEI PRIMI 500 RECENSORIil 2 ottobre 2015
 La mia ragazza mi ha pre-ordinato e regalato questo tablet di Amazon sapendo che sono.. come dire, appassionato del loro marketplace. In verità non avevo mai provato nessun prodotto kindle prima d'ora (o meglio, l'ho solo fatto chiedendo ai vari amici che ce l'hanno di farmici dare un'occhiata). Quindi non ho nessun tipo di pregiudizio o sensazionalismo vario.
Inizio col dire che questo tablet ha MOLTO più senso di esistere in america dove:
- costa 50 dollari (al cambio attuale circa 44 euro)
- è integrato nell'ecosistema Amazon che è molto più ricco (fire TV, Echo e così via)
Quindi hanno lo stesso tablet ma ad un prezzo minore e con molti servizi aggiuntivi compresi nel prezzo. Qui in Italia comprare questo tablet potrebbe voler dire, in teoria, di mettere un passo nell'ecosistema Amazon, ma in definitiva non c'è molto altro da collegarci quindi stiamo semplicemente comprando un hardware (il tablet) che non viene arricchito in particolar modo dal sistema operativo proprietario.

Ecco la mia impressione su questo modello, considerate che l'ho ricevuto da poche ore quindi prendetele con le dovute preucazioni:

- SPECIFICHE:
Lo schermo è da 7 pollici (abbastanza lo standard ora quantomeno nella fascia bassa) e mi sembra essere una misura ragionevole per un tablet che ha come target principale l'intrattenimento. Non è troppo grande per essere tenuto con una mano ma è abbastanza per poterci vedere video senza usare il binocolo o l'immaginazione :) La risoluzione è di 171 pixel per pollice, il che sostanzialmente vuol dire che si colloca sulla fascia medio-bassa dei vari schermi attualmente montati sui tablet economici. La qualità comunque è buona, io almeno prima usavo un ipad 2 da 132 pixel per pollice quindi non sono, per così dire, "viziato" e non noto differenze sensibili. Credo che sia ben rapportato al prezzo.

La risoluzione da 1024x600 non è un granchè, nel senso che nell'era dell'HD (e del dilagante 4k) avere un prodotto che non raggiunge nemmeno i 720p lascia un po' a desiderare. Questo soprattutto cozza con l'idea di tablet per "intrattenimento" economico (quindi per la visione di film e telefilm, dove Amazon sta investendo parecchio negli USA acquistando/producendo serie tv e così via). Anche qui si può chiudere un occhio considerato il costo che ha, però ecco non vorrei che entro la fine della recensione oltre ai nostri li abbiamo chiusi pure a tutta la famiglia :P
In compenso l'illuminazione è buona!

La dimensione ed il peso (rispettivamente 91 x 115 x 10,6 mm e 313 grammi) mi sembrano contenuti e ragionevoli. Non mi ha affaticato particolarmente. Qualche grammo in meno avrebbe fatto piacere quando lo si tiene sopra la testa mentre si sta a letto, però è una cosa a cui ci si abitua.

Per quanto riguarda la memoria interna, c'è da dire che questo è l'unico tablet Kindle di fascia economica ad avere la memoria espandibile tramite TF/microSD card esterna. Quindi c'è da fare un applauso per questa scelta contro tendenza! A proposito, non credo convenga comprare la scheda microSD consigliata al momento dell'acquisto da Amazon in quanto se ne trovano altre in offerta o comunque con un miglior rapporto qualità/prezzo (senza cambiare le performance di classe 10). La memoria interna non è molta ma se considerate che i vari contenuti di Amazon potete anche archiviarli (gratuitamente) nella cloud e che tutti i vostri file multimediali potete metterli nella SD, capite che anche i 5 GB che restano liberi dopo lo spazio preso dall'OS dovrebbero bastare ed avanzare.

La FOTOCAMERA è un po' il punto dolente di questo tablet. Considerato che adesso i componenti costano relativamente poco e che molti smartphone (in primis i cinafonini) offrono ottime fotocamere/lenti anche da prezzi piuttosto bassi, averne una da 2MP effettivamente lascia l'amaro in bocca. Al massimo avrei preferito costasse 5 euro in più ma che avesse una fotocamera un po' migliore. Quella frontale invece è AVG quindi è praticamente inutile a meno che non dobbiate fare brevi videochiamate in famiglia, per il "business" è un po' troppo approssimativa come qualità secondo me. Credo che valesse la pena di investirci qualcosa in più. Però insomma, ho un telefono con la camera da 13MP quindi uso quello. La telecamera riprende anche video a 720p, ma la qualità non mi è parsa soddisfacente, credo sia più uno specchietto per le allodole. Ma ancora, questo è un tablet economico per l'intrattenimento, non mi aspettavo di certo che avesse performance fotografiche di alto livello!

- Sistema operativo, usabilità e user experience:
Per chi non lo sapesse, Fire OS è un sistema operativo proprietario ma derivato da Android, in questo caso la versione 5 è basata su Android Lollipop (o Android 5 per l'appunto).
Come ho già detto non ho mai avuto in dispositivo Kindle prima d'ora e non so confrontarvelo rispetto alle versioni precedenti. Però insomma, lo standard oramai è abbastanza definito e funziona un po' come ti aspetteresti: classica home con i bottoncioni, tre tasti inferiori per il torna indietro/home/task manager. Quindi sia l'usabilità che l'user experience della parte home e app è quella a cui siamo abituati con qualche miglioria (tipo si può riprendere ad usare applicazioni se erano state interrotte o video o libri aperti etc).

La ricerca funziona bene. Nello store delle app (e dei film, musica, libri e tutta la roba amazon) si trovano parecchie applicazioni alle quali siamo già abituati e anche diversi giochi che qui o costano di meno o talvolta sono gratis rispetto alle loro versioni per Android. Devo ammettere che non sono un grande video-giocatore (o meglio, uso il pc per quello) quindi non smanetto troppo con i giochi e non so giudicarvi le performance, ma non ho neanche notato grossi ritardi. (in verità sul tablet gioco principalmente a Heartstone e quello sembra non abbia i requisiti minimi per girare, però funziona! diciamo che dovete cancellare ogni altro processo e una partitina potete farvela). Complessivamente però rinunciando a Google Play rinunciamo a tante app e anche parte di quelle presenti non hanno necessariamente una compatibilità al 100%.

Interessante funzione è quella della "Lettura Rapida". Praticamente è una funzionalità integrata nel Reader che capisce automaticamente (dopo un poco, immagino sia animata da programmi euristici che si adattano alle abitudini) la tua velocità di lettura e adatta lo scrolling del testo a quella velocità. Può comunque essere disattivata o messa in pausa qualora la si trovi fastidiosa. Personalmente credo che possa andare bene in tutte quelle posizioni dove reggiamo con entrambi le mani il tablet. Non sono sicuro se la userò o meno perchè non vorrei abituarmi a questa cosa e poi rimanerci male se con gli altri dispositivi devo scrollare a mano :P

Per il resto, la quantità di film/libri/musica/app e giochi è ovviamente tantissima, stiamo parlando sì di un OS proprietario ma è anche di proprietà del più grande ecommerce al mondo, quindi la roba c'è e sono sicuro che con il successo che sta avendo questo prodotto l'attenzione degli sviluppatori verso questo ulteriore appstore non potrà che aumentare.

Le cosiddette "offerte speciali" non sono particolarmente invasive quindi secondo me NON vale la pena di pagare 15 euro in più (potete farlo comunque anche dopo averlo comperato), considerato che è un tablet rivolto al risparmio. Ho comunque apprezzato molto che Amazon invece di rifilarci pubblicità di nascosto come fanno tutti ci ha dato prima la possibilità di scegliere di pagare e non vederla. Lo trovo un modello di business intelligente.

- Batteria:
Durata dichiarata (uso misto) di 7 ore, ovviamente varia molto a seconda della illuminazione dello schermo e da cosa ci fate. È arrivato con la batteria già un pochino carica ma io l'ho messo subito a ricaricare, poi l'ho usato per un 3/4 ore (non consecutive) ed è arrivato circa al 20%. Però è ovvio che appena ti arriva lo spremi da morire cercando di trovare tutte le funzionalità. In un uso quotidiano durerebbe molto di più. Vi consiglio comunque se volete usarlo su treni, autobus e simili di acquistare una di quelle piccole powerbank (anche a meno di 10 euro) che sono molto comode.

- CONCLUSIONI:
È inutile dirvi che non è il top di gamma, ma secondo me è un prodotto valido. Dovete anche considerare che Amazon si auto-definisce l'azienda "più attenta al cliente al mondo", quindi sono sicuro che se sarete scontenti o avrete problemi potrete sicuramente risolverli grazie all'assistenza (a prescindere dai 14 giorni per il reso incondizionato).
Nel complesso darei (relazionando tutto al prezzo)
4/5 alle caratteristiche tecniche
4/5 Al sistema operativo
4/5 Allo store
5/5 sulla spedizione Amazon, alla mia ragazza è arrivato addirittura il 29
In definitiva, se vi sta bene tutto quello che ho detto finora, è senza dubbio un prodotto consigliato!
1313 commenti| 442 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 17 maggio 2016
...assistiamo alla solita sceneggiata all'italiana.
dico solo a coloro i quali hanno avuto la sfacciataggine di lamentarsi del fatto che, per la stratosferica cifra di 1 euro, non hanno potuto avere il tablet, di vergognarsi.
Ho fatto anche io l'ordine e mi è stato cancellato, ma mai e poi mai mi verrebbe in mente di recriminare sul comportamento dell'azienda Amazon, che ricordo a costoro non è una onlus.
Fareste meglio a cancellare i vostri inutili commenti (alcuni veramente idioti) che hanno come unico risultato il fatto di alterare la media della votazione delle recensioni del prodotto (anzi, spero lo faccia la stessa Amazon) che potrebbe ingenerare confusione a coloro i quali si avvalgono di questi commenti per valutare il prodotto.
E lo stesso dovrebbero fare le associazioni consumatori che istigano a richieste di messa in mora, risarcimento danni (ma de che ? per due click sulla tastiera ?), al garante della concorrenza e del mercato ed al garante privacy.
E a quel babbeo che recrimina il fatto di aver speso un euro di commissioni per la ricarica postepay onde procedere al pagamento del tablet da 69 euro al costo di 1 euro, mi faccia avere il numero di carta che le commissioni sostenute gliele rifondo io.
99 commenti| 14 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 12 gennaio 2016
Preciso che, inizialmente, il tablet Fire mi ha stupito: fluido, reattivo e soprattutto con un sistema operativo (Fire OS) che seppur senza i miliardi di app del Play Store risulta curato in ogni aspetto, è dotato di un buon client email (a differenza di moltissimi smartphone e tablet android "puro") e di un eccellente browser. I problemi sono iniziati quando, pochi giorni dopo la ricezione del mio primo Fire, noto una quantità discreta (9-10) di pixel morti in varie aree del display. Nulla di trascendentale, volendo ci si abitua ma alla lunga erano veramente fastidiosi soprattutto su sfondo nero. Decido di contattare l'assistenza Amazon, sapendo che il servizio è sempre di prima qualità. Due giorni dopo ricevo il tablet sostitutivo e rispedisco il vecchio.
Il nuovo tablet risulta perfettamente funzionante per poco più di una settimana (e siamo a Novembre 2015) quando noto una fastidiosissima "macchia luminosa" sul display (una zona di pochi centimetri più luminosa del resto). Forse sono stato sfortunato ma decido di lasciar perdere e tenermi il tablet, alla fine rimane comunque un ottimo prodotto e a basse luminosità non si nota. Nel frattempo apprezzo Fire OS 5.1.1 e il "Blue Shade", segni di buon supporto software. Arriviamo a Dicembre: il display del tablet ha un difetto fastidiosissimo, una sorta di "effetto fantasma": cambiando schermata è sempre leggermente visibile la schermata precedente. Un po' come accadeva sui Kindle (ebook reader) di qualche anno fa e si risolveva aggiornando lo schermo. Problema che non inficia la riproduzione video ma si nota decisamente durante la navigazione web.
Ancora una volta decido di tenere comunque il tablet ma la punta dell'iceberg si verifica a Gennaio 2016 quando scopro che collegandolo al suo alimentatore originale il touchscreen impazzisce, il Fire si sblocca da solo e la tastiera è inusabile. Decido di contattare di nuovo Amazon e l'operatore, gentilissimo, dopo le verifiche del caso (reset riavvii etc) mi autorizza la sostituzione con un Fire ricondizionato. Accetto e oggi, 12/01/2016, ricevo il "nuovo" Fire. Lo accendo e scopro due problemi: c'è qualche pixel bruciato sul display (nulla di eclatante, posso lasciar perdere) e soprattutto il WiFi non funziona, o meglio si connette e si disconnette periodicamente. Aggiorno manualmente tramite USB, non potendo scaricare l'aggiornamento via WiFi. Riavvio, reinizzializzo e ho lo stesso problema. Faccio qualche test (anche con il precedente Fire che restituirò domani e si connette tranquillamente). Contatto Amazon dove un operatore verifica la situazione e dopo alcune domande sul mio modem mi fa fare una diagnostica e mi fa inviare i file di log del sistema all'assistenza, assicurandomi un ricontatto appena i tecnici avranno analizzato la situazione. Sinceramente sono decisamente certo che non sia un problema software (ho provato anche a reinstallare tutto Fire OS via sideload ADB da recovery senza risultato) ma l'ennessima unità difettata. Se Amazon dovesse ripropormi la sostituzione ho deciso di rifiutarla (non ho proprio il tempo e la pazienza per gestire una quarta unità non funzionante), se mi viene proposto il rimborso anche parziale del prezzo di acquisto a fronte della restituzione completa lo accetterò altrimenti riciclerò negli appositi spazi il tablet, conscio di aver letteralmente buttato 59€ + 15€ di custodia per un dispositivo che ha funzionato senza difetti per due settimane in totale.
Nonostante non acquisterò mai più un dispositivo marchiato Amazon, soprattutto di fascia bassa (capisco che un tablet con tali prestazioni e un software così ben curato implichino un risparmio sulla qualità costruttiva mediocre per rientrare nel prezzo dell'acquisto), devo riconoscere che il servizio clienti si è sempre dimostrato pronto e disponibile.
Inoltre ho un consiglio da dare ad Amazon sulla gestione in generale della garanzia: capisco che molto spesso sia più vantaggioso per il cliente e più semplice da gestire per voi la sostituzione diretta rispetto alla riparazione presso il produttore, ma dovreste lasciare al cliente anche la possibilità di optare per la riparazione in garanzia (con tutti i lunghi tempi che ne susseguono) se non è più disponibile lo stesso articolo nuovo.
Mi scuso per la dimensione del post.
88 commenti| 510 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 20 maggio 2016
È assurdo che ci sia gente che abbia ricevuto il tablet a 1€ (per un errore di Amazon) e altri che lo hanno ordinato nello stesso giorno e ora si sono beccati la mail di cancellazione. Brutta figura Amazon... hai fatto un errore e ne esci con stile, così no. Per i clienti (andate a vedere la cronologia degli acquisti) che spendono un mare di soldi così non si fa. PESSIMA FIGURA!!!!
88 commenti| 12 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 17 maggio 2016
Chi sta mettendo una stella per il prezzo EVIDENTEMENTE ERRATO.
Chi è convinto che CON OFFERTE SPECIALI si intenda 1€ e SENZA OFFERTE SPECIALI 75€
Chi è andato a RICARICARE LA POSTEPAY perché non c'aveva sopra manco un euro.
Chi minaccia azioni legali.

Siete dei poveracci. Siete l'Italia peggiore. Ve meritate Checco Zalone.
77 commenti| 26 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 18 ottobre 2015
RECENSIONE IN AGGIORNAMENTO:
Ultimo aggiornamento: Ho installato il Play store con successo semplicemente installando le applicazioni scaricate da Xda in formato zip e poi con app Es file Explorer ho installato manualmente gli apk. Ho dovuto installarli più volte (basta cliccare più volte installa su ogni singolo Apk fino a quando non funzionano) ma alla fine sono riuscito ad avviare il Google play senza utilizzare il Pc. Tutte le app Google funzionano ora perfettamente. Youtube, Gmail, Maps per citarne alcune. Dopo mesi confermo la valutazione data. per quello che costa va decisamente bene ed ora con il Play store si può sfruttare appieno.

RECENSIONE :
Per 60 euro se vai in un qualsiasi negozio della grande distribuzione ti rifilano un Mediacom che a fatica ha lo schermo a colori e ti da un sensazione di materiali scadenti e fragili.
Amazon invece è riuscita a metterci della sostanza! Lo schermo non è HD ma ha una buona resa cromatica, il prodotto da una ottima sensazione di robustezza e le plastiche son ben assemblate. Il processore è un quad-cuore da 1.3ghz, Gpu Mali 450 e 1gb di RAM che si comportano bene e rendono il tablet fluido quanto basta per le applicazioni più usate ma si possono far tranquillamente girare anche giochi come real racing, ovviamente, con gli effetti grafici non al massimo ma gira (anche se gli si tira decisamente il collo). Le connessioni Wi-Fi e Bluetooth sono ottime.
La batteria dura discretamente ma bisogna tenere conto anche dell'uso che se ne fa, la luminosità (non ha quella automatica) e se si gioca o si usano app pesanti durerà meno ma in generale più di 4-5 ore di utilizzo si dovrebbero fare.
Le fotocamere sono quelle che sono, ci sono ma non eccellenti ma perfette per le videochiamate e qualche foto al volo, mentre il singolo speaker mi è sembrato un pelo sottotono di volume (spero lo sistemeranno con un aggiornamento) come anche il microfono ma nulla di particolarmente grave ma non ottimali per le videochiamate per il momento.
Dal primo tablet amazon che ho acquistato in questo finalmente danno in dotazione anche il caricatore da muro 5V 1ampere che garantisce la ricarica completa in 5 ore circa... Ma in 3 ore anche meno è carico. La batteria è da 2980mah o almeno così sembra da chi l'ha aperto.
Sul cavetto hanno un po risparmiato, è un po' corto e rigido. Eventualmente se vorrete cambiare cavo andate su Aukey o Anker.
Veniamo al dunque, ovvero, il lato software. Fondamentalmente è un android 5.0 lollipop personalizzato e limitato da amazon solo al suo Store (che purtroppo è un po' scarno rispetto a Google play) dunque se anche proverete a installare lo store di google, mancheranno i permessi per farlo andare.
Sul famoso forum di Xda c'è gia la guida per potere installare il tutto con una semplice procedura.
Io per ora non l'ho installato anche perché basta cercare le applicazioni (ApK) su internet e installarle che vanno benissimo. Per esempio Chrome l'ho installato senza problemi e funziona perfettamente al posto di Silk con cui non mi trovo. La storia cambia se vogliamo l'app YouTube,Gmail (con l'app Mail già integrata vanno gli account Gmail) che richiedono i Google play services che in questo caso possiamo ottenere solo con la guida di Xda.
Io per YouTube ho installato Kodi TV (meglio conosciuto come xbmc ovvero un centro multimediale) reperibile su internet e avrete una valanga di contenuti in più.
Google maps funziona ma non ti localizza sempre per la mancanza dei play services..ma come ottima alternativa c'è Here maps di Nokia su Amazon ed è altrettanto buona.
Dunque basta un po' di impegno, ricerca e un minimo di manualità e tutto ciò che manca si installa. Per certe app vi consiglio il sito apkmirror (tipo per Chrome e tante altre app gratuite non presenti sullo store amazon).
Per 60 euro credo che non esista di meglio attualmente sul mercato e in questa fascia di prezzo. L'interfaccia può piacere e non piacere, ma per il resto bisogna sempre tenere a mente quanto abbiamo speso. Quindi prima di criticare pensateci bene e siate obiettivi.

CONSIGLI SUGLI ACCESSORI:
-Come memoria espandibile consiglio le micro sd Samsung che hanno un ottimo prezzo sia 16 che 32gb.
-Come pellicole per lo schermo vi consiglio queste 6x Pellicola Protettiva per Amazon Fire (2015) - Protezione Transparente sopratutto per il loro prezzo ragionevole.
-Come cover forse meglio aspettare qualche settimana visto che costano come metà tablet.

P.S. se dovete regalarlo dovete spuntare l'opzione regalo sennò vi impostano già loro il vostro account Amazon.
Per eventuali domande dovrebbe esserci la possibilità di commentare, se possibile risponderò alle domande.
review imagereview imagereview imagereview image
33 commenti| 35 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 8 novembre 2016
Ho preso questo tablet per la lettura delle mail e per navigare su internet. Sapevo benissimo dei limiti legati all'impossibilità di installare app etc etc però mi sono fatto allettare comunque dalla possibilità di espandere la memoria con una sd card. Ottimo, mi dico! Va tutto benissimo, il tablet è fluido e per le operazioni di lettura e scrittura mail va benissimo. In prossimità di un viaggio in aereo acquisto la sd card e ci metto musica e film. bene, la prima SORPRESA è che la card veniva letta ma non si poteva eseguire NESSUN CONTENUTO. CHiamo Amazon e mi rispondono che FUNZIONA COSI': in pratica io posso solo SPOSTARE app o contenuti dalla memoria del tablet alla sd card per alleggerirla..OCCHIO contenuti ACQUISTATI DA AMAZON(come avere una finestra del browser sempre aperta sul sito in pratica). Protesto un po' perchè, chiedo all'operatore Amazon, da dove si evince questa limitazione di lettura, e loro rispondono che " NON E' SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE SI POTESSE FARE" quindi sbagliavo io a darlo per scontato. Bene, allo STESSO PREZZO ho acquistato un tablet che permette di fare le stesse cose e, in più, di leggere i MIEI contenuti dalla sd card, cosa che ho dato per SCONTATO si potesse fare e così è stato. Peccato tablet bello e performante ma utilizzabile a metà. Voi la acquistereste mai un'auto con il freno a mano tirato che non si può sbloccare? Io no
44 commenti| 27 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 20 maggio 2016
Voglio Dire solo Grazie Mille Amazon,grazie ne ho ricevuti tre dei vostri tablet,sono proprio contento.Funzionano perfettamente per quello che servono,Spedizione anche più veloce del previsto,Vi Voglio Bene ragazzi #AmazonTheBest
review image
44 commenti| 6 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 18 maggio 2016
Faccio acquisti su amazon da diversi anni, dal 2012 ho sottoscritto il prime, quando ho visto il prodotto ad 1 euro ho pensato subito ad un errore. Continuando a studiare l'offerta ho fatto queste valutazioni

1) E la versione con offerte speciali ( quindi pubblicità )
2) E un prodotto loro su cui possono vendere servizi
3) L'hardware del dispositivo non e il massimo

deduzione : E un offerta pubblicitaria !!!

Ho acquistato 1 pezzo...

Ora mi ritrovo con l'ordine annullato e nessuna mail per giustificare l'accaduto.
55 commenti| 17 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

Domande? Ottieni risposte rapide dai recensori

Per favore, verifica di aver inserito una domanda valida. Puoi modificare la domanda oppure pubblicarla lo stesso.
Inserisci una domanda.
Visualizza tutte le 977 domande con risposta


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui