Scopri Scopri Books AW17_IT_Sal_flyout Cloud Drive Photos Learn more En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri



il 12 aprile 2017
Falcones non scrive bene. Non so se la colpa e' tutta sua o di uno sciatto traduttore ma secondo me non scrive bene. A dispetto del necessario preambolo, però, la " Cattedrale del mare" risulta divertente e piena di informazioni interessanti sulla storia del medioevo catalano . Per quel che riguarda gli "Eredi della terra" invece, devo dire che mi sono annoiata mortalmente. Le nozioni storiche sono sempre di qualità ma la trama è debolissima, prolissa e barbosa.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 7 novembre 2016
Romanzo sulla falsariga delle saghe storiche molto in voga negli ultimi anni.La ricostruzione degli ambienti e delle vicende della Spagna e della citta' di Barcellona in particolare e' puntuale e si presuppone da fonti sicure.La trama talvolta si appesantisce e ci si perde nelle vicende familiari che diventano complesse con incroci fra figli , nipoti, mogli, parenti ect. per cui , se la lettura avviene in piu tempi, si corre il rischio di dover riprendere da qualche capitolo prima. Comunque appassiona.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 25 ottobre 2016
Libro avvincente e ricco di particolare storici. Un romanzo in cui si articola una trama intricata, in cui i personaggi e gli eventi costituiscono una fitta ragnatela di passaggi, in cui il passato e il presente s'incontrano e si confrontano per tutta la durata della lettura. Il tutto sullo sfondo di una Barcellona tardo-medioevale, prima città libera della Spagna, in cui cominciano le prime avvisaglie di una rivoluzione che porterà all'ascesa della borghesia mercantile e all'accantonamento della classe Nobile, non più splendente e dominatrice come prima.
Linguaggio semplice e sintassi essenziale rendono questo libro una lettura piacevole e poco impegnativa. Consigliato.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 30 ottobre 2014
Comprato dopo averlo letto in prestito. E' diventato uno dei miei autori preferiti. Poi come spesso accade, a voler perseverare nelle trilogie, i finali non sono come l'inizio. Dei 3 scritti, questo è quello che mi è piaciuto di più. Ricco affresco storico, miserie del popolo e orgoglio degli umili.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 4 febbraio 2014
Opera affascinante e coinvolgente, scritta con maestria e competenza. I personaggi sono vivi e reali e ci si immedesima nelle loro vicende, si vivono le loro storie e si provano i loro sentimenti. La trama è complessa e l'intreccio fra finzione e realtà è molto accurato. Un romanzo che, nonostante la lunghezza, non risulta mai pesante e si legge d'un fiato.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 5 dicembre 2017
Libro intenso e meraviglioso. Non è ai livelli de i pilastri della terra, ma ci va vicino. Hanno qualcosa in comune.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 5 dicembre 2013
Bellissimo libro, mi ha tenuta incollata al mio kindle! Narrazione molto scorrevole e gradevole, al di là dei fatti storici un bel romanzo che chi conosce bene Barcellona apprezzerà, perché si svolge nella vecchia città, che ancora no era ai livelli della nuova Spagna.
Lo consiglio a chi vuole leggere di storia, amore ed immergersi nelle atmosfere dei secoli passati.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 19 gennaio 2017
Romanzo appassionante ambientato in una Barcellona medievale... Ricorda Ken follet a tratti per il tipo di impostazione narrativa, ma non infastidisce questa similitudine.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 25 luglio 2017
Bella la descrizione degli scorci di Barcellona e dei personaggi. Unico neo la lunghezza, qualche taglio qua e là l'avrebbe alleggerito.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 17 maggio 2017
Ho comprato il libro per conto di mio padre e lui dice che lo ha molto apprezzato. Riconoscibile la scrittura dell'autore, di cui ha già letto altre opere. Di più non posso dire, non avendolo io ancora letto.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso