Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport

Recensioni clienti

4,4 su 5 stelle
17
Altered Carbon
Formato: Formato Kindle|Cambia
Prezzo:7,99 €


I PRIMI 500 RECENSORIil 12 marzo 2018
So che tutti, o molti dei suoi lettori, provano a elaborare paragoni con la cupa e triste umanità di "Blade Runner", alle prese con altrettanto cupi e tristi umanoidi, destinati all'incomprensione e al tradimento.
Io personalmente vi ho visto varie affinità con l'Asimov del ciclo dei Robot.
In fondo, l'investigatore e robot Daneel R. Olivaw, alle prese con l'umanità distante e pseudo-immorale de "Il sole nudo" (per intenderci), mi ricorda a tratti lo spaesamento di Kovacs di fronte a questi terrestri secolari, così abituati a vivere e a trasferirsi in nuovi corpi, da aver addirittura di menticato il senso del bene e del male, oppure il fatto che prima o poi ci sarà un termine vita e una fine corsa.

Quando vivi così tanto, con la piena convinzione che puoi morire in ogni momento, ma sarà soltanto la tua "custodia" a spegnersi (davvero meravigliosa quest'idea di togliere ogni carnalità e materialità al nostro essere, per renderci puro flusso di pensieri e ricordi, solo onde elettriche digitalizzate, che vengono inviate da un capo all'altro dell'universo), smetti anche di preoccuparti del giorno del giudizio, del possibile istante in cui dovrai fare il rendiconto della tua esistenza.
Ma se non devo morire, perchè preoccuparmi del giudizio?
Ecco la vita perfetta, inumana. Ecco Dio.
Forse i Mat sono il gradino più alto di somiglianza al Creatore. Chi può saperlo?
Di certo, si sono appropriati del suo potere decisionale, del controllo etico, della visione distaccata e apatica di miliardi di vite ed esseri che scorrono di sotto.

Takeshi non è magari migliore di questi pseudo-immortali. Parte come uno molto ma molto fuorilegge, e pure violento, cattivo, disilluso. L'eroe negativo di Morgan è sempre questo, che sia il Kovacs di Arlans' World, o che sia un emulo di Ringil Eskiath da Gallows Gap (altra superba saga di Morgan: A LAND FIT FOR HEROES): un tizio che ha avuto un qualche passato di gloria, poi preso a cazzotti con gli interessi, e quindi ripreso in mano da qualcuno per avere una seconda possibilità, un riscatto che sa di molta amarezza.
Takeshi possiede comunque una moralità ben più forte, seppure a modo suo.
Per quanto distorta, la sua visione del bene e del male è ancora presente, e lui è un uomo che pretende di esercitare in pieno il suo libero arbitrio. Anche se ciò vuol dire morire, cessare per sempre (in questo, non fatevi ingannare dal finale illusorio...).

Non aspettate di vedere la serie televisiva per capire se volete leggerlo. FATELO SUBITO. Questo è uno dei libri che va assolutamente letto prima di vederlo trasposto con gli occhi degli altri.
Kovacs vi fa vedere il futuro attraverso i proprio occhi, voi dovete guardare la sua storia con i vostri.
14 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 4 giugno 2018
Immergersi nella lettura di “Altered Carbon” non è semplice quanto ci si potrebbe aspettare. Nonostante la prosa di Richard Morgan sia fluida e i lunghi dialoghi scorrevoli, naturali e utilissimi a rendere dinamica e “cinematografica” la narrazione, l’assenza di un background definito al quale stragrande maggioranza della letteratura fantascientifica ci ha abituati proietta il libro più nella dimensione del thriller o del noir, che non in quella del futuro distopico. Il concatenarsi di eventi che assumono forma e consistenza solo con lo svilupparsi della vicenda narrata, rendono insomma tanto appassionante la parte crime del romanzo quanto non di sempre immediata comprensione quella più squisitamente sci-fi, facendo cadere il lettore in un vortice di descrizioni che non rendono semplice contestualizzare la vicenda. L’evidente strizzata d’occhio ai grandi classici della fantascienza rende, in definitiva, solo vagamente familiare un ambiente in cui, dall’inizio alla fine del romanzo, ci muoviamo con difficoltà, lasciandoci fino alle ultime battute la straniante sensazione di essere anche noi lettori persone caricate in una nuova custodia dopo un paio di secoli di immagazzinamento… Molto curata l’edizione digitale TEA, sulla quale è da segnalare solo il salto di tre interlinea in tutto il libo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 22 maggio 2018
Tempo fa ho visto comparire questa nuova serie, Altered Carbon, su Netflix ed incuriosito ho comprato questo romanzo prima di vederla.. devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito dall'ambientazione creata da Morgan, l'idea che sta alla base del romanzo (la vita non strettamente legata al proprio corpo ma che può proseguire in un nuovo "involucro", senza andare troppo nei dettagli per non svelarvi nulla) è abbastanza innovativa e la narrazione non è quasi mai noiosa (in qualche punto mi sono perso, ma forse è più colpa mia che dell'autore). Una lettura consigliata agli amanti del genere sci-fi, a patto che violenza estrema, riferimenti sessuali molto espliciti e volgarità non urtino il vostro animo. Ora sono curioso di vedere com'è stata realizzata la controparte televisiva e sicuramente affronterò gli altri due volumi della serie non appena saranno disponibili in italiano. Voto reale: 3 stelle e mezzo.
|0Commento|Segnala un abuso
il 3 maggio 2018
Storia molto interessante, da cui si sono ispirati per la serie televisiva di netflix. Il libro l'ho trovato piacevole da leggere anche se un pò troppo "molle" come impaginazione e come carta, ovvero tende a piegarsi un pò troppo quando lo si legge ma non mi causa nessun tipo di problema per cui metto cinque stelle, sia per la storia molto intrigante sia per l'edizione.
|0Commento|Segnala un abuso
il 27 giugno 2018
un bellissimo noir ambientato in un futuro vicinissimo e alternativo bellissime descrizioni e introspezioni del personaggio principale, il giusto seguito nel solco ideale di Blade Runner e di un Asimov più melanconico e disilluso.
Uno di qui libri che ti spingono a cercare e a chiedere le edizioni "Kindle" degli altri romanzi dello stesso autore
DA non perdere
|0Commento|Segnala un abuso
il 30 marzo 2018
Una saga molto sottovalutata, quando invece ogni amante della fantascienza dovrebbe averlo in libreria.
Copertina flessibile, però, è un eufemismo: si deteriora solo a guardarla. Meglio rinforzarla
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 25 giugno 2018
Si sente l'influenza di Blade Runner (più Ridley Scott che Philip k. Dick) in questo bel romanzo cyberpunk noir.
Se pure non svetta per genio intuitivo e innovatore l'autore cavalca bene il genere e scrive un romanzo piacevole, corposo, intrigante.
I personaggi sono pienamente delineati, la trama fila liscia come l'olio.
|0Commento|Segnala un abuso
il 29 marzo 2018
arrivato nei tempi senza nessun problema benché non fosse disponibile subito Amazon mi ha avvertito il giorno seguente ed il pacco è arrivato in brevissimo tempo. Il libro lo sto leggendo. Si legge bene ed è ben scritto. ne ho preso una nuova copia da regalare ad un amico.
Grazie Amazon
|0Commento|Segnala un abuso
il 8 aprile 2018
Romanzo di fantascienza di grande originalità e ben scritto, indulge in alcuni momenti ad un eccesso di particolari truculenti ma resta assolutamente godibile. L'autore disegna un futuro assolutamente realistico con diversi piani di lettura
|0Commento|Segnala un abuso
il 22 aprile 2018
La trama è avvincente anche se non proprio originalissima ed è scritto bene nel migliore cyberpunk peccato che non siano disponibili in italiano anche gli altri volumi della trilogia (o almeno non lo sono mentre scrivo questa breve nota)
|0Commento|Segnala un abuso