Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99

Risparmia EUR 4,51 (53%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il grande Gatsby (Universale economica. I classici) di [Fitzgerald, Francis Scott]
Annuncio applicazione Kindle

Il grande Gatsby (Universale economica. I classici) Formato Kindle

4.6 su 5 stelle 53 recensioni clienti

Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Descrizione prodotto

Sinossi

"Non si può ripetere il passato?Certo che si può!"Il giovane Nick Carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce a New York nell'estate del 1922. Affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island, brulicante di nuovi ricchi freneticamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Un vicino colpisce Nick in modo particolare: si tratta del misterioso Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, riempiendola ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e in un amore insensato per la cugina di Nick, Daisy… Il mito americano si decompone pagina dopo pagina, mantenendo tutto lo sfavillio di facciata ma mostrando anche il ventre molle della sua fragilità.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 417 KB
  • Lunghezza stampa: 230
  • Editore: Feltrinelli Editore (18 ottobre 2010)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B006E0IKZC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle 53 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #14.032 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di cliente g il 2 giugno 2017
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Ottimo lavoro di F. Scott Fitzgerald, non ha mi ha deluso, anche se ho visto il film, che incidentalmente è quasi interamente fedele al libro, prima di leggere il libro, questo non ha perso un briciolo di interesse, consigliato al 100%.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Una robusta prefazione introduce un romanzo dall'inconfondibile stile americano. La trasposizione cinematografica ha riportato all'attenzione dei lettori un romanzo che dimostra di essere invecchiato piuttosto bene. Personaggi ben definiti e ambientazione curata, con una trama esile ma riscattata dal finale assai imprevedibile. Una bella (ri)scoperta.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Pieno di charme e con una lettura assolutamente godibile, il romanzo ti magnetizza con la sua scorrevolezza. La storia non pretenziosa assume sfumature raffinate in ogni suo aspetto. Da leggere assolutamente.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Unico libro dove il film è fedelissimo alla storia scritta. Bel libro veloce e come una bella storia. Non capisco la macchina rossa nella copertina 😂😂
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Da tempo volevo acquistare il Grande Gatsby e posso dire di aver fatto la scelta giusta. Ho apprezzato molto l'introduzione; semplice, chiara e coinvolgente.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Tutto è stato detto su questo romanzo ma mi permetto, nel mio piccolo, di esprimere la mia.
Credo che la sostanza del Grande Gatsby non sia così apparente a prima vista ma che vada rintracciata in profondità. Mi spiego meglio: ad una prima lettura questo può risultare un libro non particolarmente dotato. Smentisco questa credenza comune affermando che tutto di quest'opera va compreso con un'attenta analisi. E per comprenderlo abbiamo bisogno di ancorarci alla stessa esistenza dell'autore, nella quale personalmente rintraccio numerose analogie con il protagonista stesso.
Entrambe le loro sono vite condotte sul filo del rasoio. Vite di apparenza, di ostentazione, nelle quali però entrambi, al tramonto del giorno, si ritrovano soli e infelici.
La grandezza del sogno americano non ripaga, in questo caso, con una vita piena e sazia, ma dona a entrambi una gloria evanescente, la quale inizia a dissolversi dal momento in cui si tenta di grattare questa scorza luccicante.
Questo è Gatsby: il protagonista di una vita fatta di scintillii, apparenze, mistero e solitudine. Una vita senza vere presenze, fatta eccezione di Daisy.
Questo è Fitzgerald: l'autore di un romanzo specchio. Il protagonista della sua vita di apparenza, che supera il romanzo e viene condotta in un mondo di eccessi e sfarzi, nella cui profondità però non risiede altro che inquietudine e insoddisfazione.
A mio parare così va letto Il Grande Gatsby: cogliendo il suggerimento che proviene dallo stesso Fitzgerald. Ovvero, che non dobbiamo fermarci alla soglia velata ma indagare e smascherare un mondo che tutto è tranne che vero.
Commento 11 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Questo romanzo non è così frivolo come appare, e non è nemmeno così immediato da amare, visto che i protagonisti sono degli antieroi.
Sotto uno spesso strato dorato che è la ricchezza, tinto anche di rosa, d'ingenuità e d'amore, si nasconde il nero, ossia il lato più torbido e oscuro dell'essere umano.

Dopo un incipit potente, che introduce e quasi "chiede" di non giudicare i personaggi che ci saranno presentati («Quando ti vien voglia di criticare qualcuno [..] ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu») scopriamo che la storia è raccontata e descritta dal punto di vista di Nick, un narratore che è lo specchio del lettore che si fa le stesse domande mentre assiste a questo spettacolo decadente.

Come accennato, tutti i personaggi a parte Nick sono degli antieroi, l'esaltazione della spavalderia, della superbia, della superficialità e dell'egoismo; a ognuno di loro non importa altro che di se stessi, solazzarsi senza prendersi alcuna responsabilità, bere fino all'estremo, fare le ore piccole in casa altrui, insomma, sembra una società non pensante, la cui esistenza vuota si riempie di sregolatezze ed eccessi.
C'è un solo personaggio a cui importa qualcosa di qualcuno: Gatsby. Lui permette di tutto nella sua enorme villa con giardino (e piscina) senza badare a spese, lui accoglie chiunque a disporre come e quanto vuole della sua proprietà, ma fa tutto solo per lei: Daisy.

Accecata dall'opinione del narratore Nick, all'inizio ho visto Daisy proprio come la vedevano lui e Gatsby: brillante, amabile, irresistibile, dolce... quasi angelica. In realtà è un mostro!
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ad esser sorprendente non è tanto la storia , che si è splendida , ma piuttosto il modo di raccontarla . F.Scott Fitzgerald non scrivere per un lettore quanto piuttosto parla ad un amico !

Ogni rilettura mi dona la stessa magica sensazione , ho la straordinaria illusone di varcare uno stargate che mi riporta indietro nel tempo :New York nei primi anni del '900. Ed eccomi entrare in un fumoso bar , accomodarmi al bancone ormai svuotato degli avventori sazi di rum . Un unico uomo , solitario è rimasto . L'ombra lo avvolge non rivelandone il volto che tiene basso sul bicchiere ed inaspettatamente ecco che quell'uomo inizia a parlarmi o meglio narrarmi una storia confusa, almeno all'inizio ... Non conosco questa Daisy , ne tantomeno riesco ad inquadrare il misterioso Jay Gatsby e questo Nick poi che par esser il protagonista principale ... quale ruolo ricopre nella vicenda ?

F.Scott Fitzgerald non introduce il lettore alla storia , ma lo coinvolge come un nuovo amico che alla corte festosa di Gatsby si aggiunge ,senza invito !

Come ogni altro ospite il lettore osserverà incredulo il ricco e potente Gatsby che , nonostante le feste , il potere , i soldi e la fama, appare sempre rilegato nella sua isolata tristezza . Il mistero che lo avvolge richiama il fascino di quei tempi, inebriando lo spettatore , affascinandolo ed onorandolo di conoscer sempre più la storia che lenta si districa avanzando nella lettura .

Non vi farò alcun riassunto della storia perché è molto celebre , ma se non lo avete mai letto (o visto il film ) non voglio rovinarvi di scoprirla da voi . Io lo sto rileggendo , perché lo trovo un vero e proprio manuale di scrittura .

Monika M .
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover