Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

I guardiani dell'isola perduta di [Santarsiere, Stefano]
Annuncio applicazione Kindle

I guardiani dell'isola perduta Formato Kindle

4.3 su 5 stelle 6 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 1,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,72

Lunghezza: 381 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Nell'abisso si nasconde un mistero che cambierà la storia 
Un grande thriller

Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo. Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un’altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Ha con sé una valigia lasciata dall’uomo piena di oggetti provenienti da relitti inabissatisi nel Pacifico e che nessuno, in teoria, potrebbe aver recuperato. Le domande sono tante: cosa lega il contenuto della valigia alle ultime ricerche di Bonanni? Da cosa dipendevano i suoi timori negli ultimi giorni prima dell’incidente? E soprattutto, chi o cosa sono gli hermanos del mar che cercava lungo le coste messicane e poi nell’arcipelago delle Fiji? Per risolvere i tanti misteri, Charles Fort e Selena si spingeranno dall’altra parte del mondo, trovandosi alle soglie di una scoperta scioccante che unisce le ipotesi sull’esistenza di misteriose creature degli oceani agli affari di una spietata multinazionale...
Una cospirazione internazionale
Un mistero celato negli abissi
Hanno scritto di La mappa della città morta:

«Una storia di fantasia che attinge dalla realtà delle grandi esplorazioni.»
economiaitaliana.it
«Un libro d’avventura ricco di colpi di scena, da leggere tutto d’un fiato.»
Solo Libri
«La risposta italiana allo stile di grandi autori come James Rollins e Ken Follett.»
GraphoMania


Stefano Santarsiere

Nato nel 1974, vive e lavora a Bologna. Ha diretto il cortometraggio Scaffale 27, aggiudicandosi il primo premio nel contest Complete Your Fiction 2012. Ha pubblicato i romanzi L’arte di Khem, Ultimi quaranta secondi della storia del mondo, e con la Newton Compton La mappa della città morta.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1250 KB
  • Lunghezza stampa: 337
  • Editore: Newton Compton Editori (16 marzo 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N26MW0W
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.3 su 5 stelle 6 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #824 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.3 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Di Giovanni il 26 aprile 2017
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Consiglio a tutti gli amanti dell'avventura, scorrevole nella lettura e capace di farti volare con l'immaginario, bravo S. Santarsiere, attendiamo di scoprire la prossima isola
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Vi dico immediatamente che questo romanzo si nutre di avventura, colpi di scena, avidità umana e inquietanti omicidi. Situazioni drammatiche e imprese rischiose conferiscono fascino alla storia e catturano subito l’attenzione del lettore. […]

“I guardiani dell’isola perduta” è un romanzo ricco d’avventura e di imprese straordinarie. I protagonisti vivranno momenti ricchi di suspense, esploreranno luoghi misteriosi, affronteranno rischi mortali. Al centro del contendere ci sono il mare e le sue creature, la civiltà tecnologica e l’avidità umana.

L’autore calcola al millesimo realtà e finzione. Al lettore sarà impossibile scindere questi due elementi narrativi che finiscono per fondersi dando vita a una storia di fantasia con radici nella realtà. Se leggerete con attenzione vi sembrerà di udire un misterioso suono provenire dalle profondità oceaniche, il bloop, che per anni ha alimentato leggende sull’esistenza di creature intelligenti (vedi la teoria della scimmia acquatica). Una cosa è certa, noi conosciamo pochissimo gli ambienti oceanici e i loro misteriosi abitanti. L’uomo è sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuove conoscenze. Santarsiere sfida la nostra curiosità, ci conduce verso l’esplorazione dell’ultima frontiera presente sulla Terra: gli oceani. In queste acque la nostra immaginazione corre libera, si nutre di grandi emozioni, si confronta con il rischio, affronta le sfide e soprattutto esplora l’ignoto.

“I guardiani dell’isola perduta” è un romanzo dal fascino indiscusso: isole sperdute e oceani sconfinati vi accoglieranno a braccia aperte.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Nel romanzo di Stefano Santarsiere si incontrano due dimensioni diverse nel tempo e nell'essenza: da una parte abbiamo un presente fin troppo terreno, cinico, dimora della violenza che gli umani usano per distruggersi a vicenda quando diventano avidi; un qui e ora che resta irrimediabilmente sospeso tra la scoperta di verità eccitanti e l'incapacità di servirsi di queste ultime nel modo giusto, ma che può anche riservare avventure fantastiche a chi, come i protagonisti Charles e Selena, ha ancora il coraggio di rischiare tutto.
Dall'altra un universo ancestrale, silente e nascosto nelle profondità degli abissi (quelli reali e quelli del tempo): un mondo il cui canto è sconosciuto alle genti che camminano sulla terraferma, un mondo che appartiene a un popolo forse più affascinante e sicuramente meno corrotto del nostro.
È dall'incontro/scontro tra gli abitanti della terra e quelli del mare che "I guardiani dell'isola perduta" nasce e si sviluppa con eleganza, grazie allo stile impeccabile dell'autore.
Un libro in cui le diversità tra etnie vengono superate dal comune desiderio di sconfiggere i malvagi, i “prepotenti". Un libro che soprattutto vuole spiegarci una verità importante: la scienza, così come lo studio dell'ignoto o dell'occulto, di per sé non è né buona né cattiva; ciò che conta è sempre lo scopo per cui viene utilizzata... E questo, ancora una volta, giace nelle mani dell'uomo.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria