Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo edizione digitale: EUR 3,49
Prezzo Kindle: EUR 2,90

Risparmia EUR 0,59 (17%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La leggerezza del principe di [Blake, Leta, Andrews, Keira]
Annuncio applicazione Kindle

La leggerezza del principe Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,90

Lunghezza: 133 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Maledetto sin dalla nascita dalla mancanza di gravità fisica ed emotiva, il Principe Efrosin non riesce a tenere i piedi per terra o la testa fuori dalle nuvole. Abituato a prendere la vita alla leggera non ha mai sperimentato l’amore e la lussuria.
Un giorno fatidico, l’esile legame con la terra viene reciso e lui vola via, nel vento. Viene salvato da Dmitri, un giovane e bellissimo boscaiolo, colpito lui stesso da una maledizione, e i due sconosciuti si ritrovano irresistibilmente attratti l’uno dall’altro. Sperimentano per la prima volta il sesso e l’amore, e si tuffano in una relazione sensuale e appassionata.
La strega cattiva, che ha gettato su di loro l’incantesimo, sta meditando la sua ultima vendetta.
Efrosin e Dmitri devono combattere per trovare il loro finale da favola e vivere per sempre felici e contenti.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 751 KB
  • Lunghezza stampa: 133
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Triskell Edizioni (10 marzo 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B06XDQKLNM
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #30.051 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.4 su 5 stelle
5 stelle
2
4 stelle
3
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
Buongiorno Cosmo Readers, oggi potrei iniziare la recensione con Once upon a time, in quanto questo racconto, di cui vi parlerò oggi, ha proprio una decisa connotazione favolistica, seppur, credetemi, per adulti. Ma partiamo dalla trama.
Conosciamo subito il padre di Efrosin, che definire crudele e anafettivo è l'eufemismo dell'anno.

Veniamo a conoscenza delle condizioni presenti alla nascita del principe Efrosin e poi ci ritroviamo nel presente narrativo, in cui scopriamo un giovane che, a causa di una maledizione, non solo non ha i piedi per terra in senso letterale e non metaforico, ma non ha la capacità di provare emozioni "gravi", ogni cosa per lui è leggera e fonte di divertimento, anche quando dovrebbe sentire dolore. Questa mancanza gli provoca qualche guaio, anche se l'essere il principe ereditario lo salva da situazioni ben più incresciose. Oltre al dolore, non ha mai conosciuto né passione né lussuria, e non ne sente il bisogno. Ma un giorno lui vola via, finendo tra le braccia di un giovane e bellissimo boscaiolo, che lo salva e si prende cura di lui, facendogli scoprire il sesso e l'amore. Ma anche il bel Dmitri è a sua volta vittima di una maledizione, per cui la situazione si complica. Scoprirete solo leggendo il finale di questa storia e la morale di essa.

"Dmitri non lo capiva, ma si.sentiva percorso da un'ondata di desiderio fino a quel momento sconosciuta e allo stesso tempo irresistibile e, prima di riuscire a fermarsi, si chinò a baciare quelle labbra. Non si scoraggiò affatto quando venne ricambiato da un sussulto, seguito da ulteriori risate che sembrarono riempire la sua bocca e solleticato il palato.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
✔ Letto!  È una fiaba, e come lo sapete il finale è più che scontato,  ma è la strada per arrivare ad esso ciò che conta.
Conosciamo un bellissimo principe maledetto alla nascita e quello che sarà la sua dolce metà, un contadino sempliciotto anche lui maledetto alla nascita. Per un atto di sfortuna, irresponsabilità o forse perché doveva procedere così i due si conoscono, o meglio il contadino salva il nostro bel principe dalla morte certa e i due cominciano a provare dei sentimenti mai provati prima. Uno perché non ne è capace,  dato la sua mancanza di gravità e l'altro perché non ha mai avuto l'opportunità vivendo isolato da tutti e tutto, cosette a restare nella sua terra. E qui è l'amore a rompere e a cercare di distruggere ogni maleficio, ma sarà la morte a liberarli completamente.
Molto carino, e va letto quando avete finito qualcosa di molto intenso come è successo a me. Un po' di dolcezza non fa mai male.
Per me è ❤ ❤ ❤ ❤
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Una favola che mi ha fatta piangere...
Un racconto così dolce, romantico che mi ha tenuta incollata alle pagine con le lacrime agli occhi.
La storia dei due personaggi, con le loro maledizioni, con le loro innocenti curiosità e soprattutto con la loro voglia di evasione da un'esistenza piena di paletti e di confini. Si accigliò e si leccò la bocca. «Sai di sporco. È delizioso, anche se non ho mai gustato il sapore di sporco prima. Che strano.» «Voi sapete di nuvole,» constatò Dmitri, sperando che capisse il complimento. «Ne ho mangiate un po’ durante il mio viaggio fino a questo albero,» confermò Efrosin. «Mi sento… un po’ strano. Preso. Baciami ancora.» La mancanza di emozioni del principe e il tatto e la dolcezza del boscaiolo nel capirle all'istante senza darle peso non hanno prezzo.
Due ragazzi soli e tristi che per magia si incontrano, si amano e si completano sino al momento della resa dei conti.
Perchè una favola senza la strega cattiva non ha senso...
Una fiaba che si rispetti senza incantesimi e malefici da combattere con l'amore non può esistere...
Non vi dirò perchè ho pianto, lo scoprirete durante la lettura: questa storia vi travolgerà e vi catapulterà in un mondo fatato dal quale non vorreste più andare via.
Unica pecca il finale frettoloso, meritava qualcosina in più, ma tranquilli non ho pianto per quello...
Siria <3
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di elyxyz RECENSORE TOP 1000 il 21 aprile 2017
Formato: Formato Kindle
Fiaba in salsa m/m che mescola gli elementi classici (principi, maledizioni, strega cattiva e via dicendo) ad altre novità, rendendola una trama carina, diversa dal solito, pur rispecchiando l’archetipo del genere.
Ad essere sincera, la parte iniziale mi ha un po’ annoiata, ma si riprende bene dal momento in cui Efrosin incontra Dmitri.
Questo protagonista maledetto, incapace di sentire la gravità – sia fisica che emozionale – è curioso, offre degli spunti di riflessione interessanti. Per certi versi, la sua mancanza di reazioni adeguate o il suo provare dolore e non saperlo esprimere è crudele. È una spensieratezza falsata, artificiosa, una vita a metà.
Anche Dmitri è maledetto per ragioni diverse dal principe e come personaggio mi è piaciuto tanto. Insieme poi sono perfetti, in questo cammino iniziatico verso il sesso e l’amore che – si sa – vince su tutto (almeno nelle fiabe).
Lettura non eccelsa, ma consigliata per un paio d’ore diverse dal solito.
Voto: 3.5
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria