Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza l'immagine

Le mie pagliuzze Copertina flessibile – 15 mar 2017

5.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile, 15 mar 2017
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 14,00
click to open popover

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 324 pagine
  • Editore: Le Parche; Prima edizione edizione (15 marzo 2017)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8899741069
  • ISBN-13: 978-8899741068
  • Peso di spedizione: 200 g
  • Media recensioni: 5.0 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (1 recensione cliente)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 100.467 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

5.0 su 5 stelle
5 stelle
1
4 stelle
0
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi la recensione del cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Se si pensa di leggere un argomento scottante e spinoso come l’abuso sui minori, si avrebbe voglia di chiudere gli occhi e far finta di nulla, soprattutto perché si considera impensabile e assurdo che un bambino possa subire una simile mutilazione dell’infanzia, e spesso si preferisce girare lo sguardo da un’altra parte, “non ascoltare” o “vedere”. La scrittura, lineare e incisiva, della Buonfino tratteggia una storia dolorosa, ma mai morbosa o stucchevole, che si divora per la capacità che ha di trascinare il lettore, evidenziando in maniera “asciutta” i fatti, ed evitando “voyeurismo letterario” o “dettagli scabrosi”, senza per questo omettere i dolorosi eventi che hanno violato l’infanzia della bambina. L’autrice si focalizza su alcuni aspetti della vita della protagonista, qui senza un nome, quasi a voler sottolineare che la sua è una storia che potrebbe essere la storia di tanti, forse troppi, che invece hanno subito gli eventi senza avere avuto la forza o la possibilità di poterne parlare. La storia esplora il senso di colpa che la protagonista vive, che attraversa il suo sviluppo fisico e sessuale, mettendo a dura prova le sue capacità familiari e relazionali. La forza del libro è proprio la splendida voce narrante della protagonista, che ci parlerà del suo lento processo di guarigione, attraverso un mondo capovolto, che suo malgrado si troverà a vivere, e capirà che alcune ferite non possono essere ignorate, ma disinfettate, e poi mostrate al mondo, senza colpa e senza paura. Da leggere.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria