EUR 10,12
  • Prezzo consigliato: EUR 11,90
  • Risparmi: EUR 1,78 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Il miglio verde è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Il miglio verde Copertina flessibile – 28 giu 2013

4.8 su 5 stelle 41 recensioni clienti

Visualizza tutti i 7 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,50
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 10,12
EUR 10,10
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni

Store Pickwick
Questo ed altri titoli fanno parte dello store Pickwick. Scoprili tutti
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • Il miglio verde
  • +
  • It
  • +
  • Stagioni diverse
Prezzo totale: EUR 31,21
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile
  • Editore: Sperling & Kupfer (28 giugno 2013)
  • Collana: Pickwick
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8868360284
  • ISBN-13: 978-8868360283
  • Peso di spedizione: 381 g
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (41 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 6.351 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Come trama questo libro è accattivante e ti porta a riflettere sul senso della pena di morte negli USA e nel mondo, tenendo conto dei fatti appena accaduti. Vorrei solo fare un appunto sulla traduzione del testo (ed è il motivo per cui non ho dato la quinta stella): uso sbagliato dell'indicativo quando andava messo invece il congiuntivo (errore fatto innumerevoli volte, purtroppo....). Un vero peccato, ma che non inficia la lettura, anche se la rovina un po'.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Di Stephen King ho letto tanto. E' uno dei pochi che è capace di farmi emozionare davvero, o addirittura darmi i brividi (come in Mucchio d'Ossa). Alcuni gli riescono male, ma quando come in questo dà il meglio di sé, è impareggiabile. Da leggere assolutamente.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Nessuno RECENSORE TOP 1000 il 3 aprile 2013
Formato: Copertina flessibile
Stephen King, utilizzando un contesto da "melodrammone-carcerario" (ambientazione in cui si trova perfettamente a suo agio), racconta una storia bellissima di delitto, castigo e redenzione. John Coffey è un personaggio indimenticabile, commovente, come quasi tutti gli altri (compreso il topolino "Mr Jingle")che costellano tutte le pagine di questo straordinario libro, che copre un ampio arco temporale e narrativo. E' difficile catalogare o etichettare questo romanzo, in quanto esso dice "tanto" di tutto. Non resta che leggerlo e portarselo dentro, per sempre.
Commento 9 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Veramente bellissimo libro, non avevo mai visto il film e penso neanche che lo guarderò perchè il libro mi ha dato un'idea chiarissima e voglio tenermi quella. King fa un buon misto tra un libro mezzo cristiano e mezzo antirazzista, insomma un buon complesso anche per ragazzi in età superiori.

GRANDE NOTA NEGATIVA AD AMAZON: Libro arrivato rovinato nella copertina retro, ma come tenete i vostri magazzini????????????

GRANDE NOTA NEGATIVA ALLA CASE EDITRICE: Il libro in origine era diviso in sei parti, ma nella versione unica (questa), ci sono delle parti ripetute come se il libro fosse ancora diviso in sei parti, andare a revisionarlo no? Troppa fatica?

Insomma giudizio Libro: 9, Amazon: 4, Casa editrice: 1
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Da Stephen King non si ricevono mai delusioni!
Un altro classico che non poteva mancare assolutamente nella mia libreria
Oggigiorno lo stile di King è unico nel suo genere: ansia, paura, curiosità di sapere come procedono i fatti sono solo alcune delle emozioni che si provano quando si legge questo libro.
Molto significativo è il cambiamento che avviene in tutti, anche se in alcuni è meno evidente, i protagonisti grazie a John Coffey. Un uomo semplice e, come è spesso sottolineato, così grande da sembrare anormale che sconvolge le vite degli agenti del blocco E a Cold Mountain.
La tensione non manca mentre si legge questo romanzo.
Infatti un personaggio che smorza un po' la tensione è il simpatico topolino Mr Jingle
Un libro che ricorderete per sempre, che vi scalderà il cuore e soprattutto che vi invita a non giudicare gli altri dalle apparenze.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Scrivo questa recensione avendo letto questo capolavoro unico, sperando di esservi d'aiuto in caso di un eventuale acquisto.

Stephen King è il maestro dell'horror, su questo non ci piove. Ma talvolta il maestro stacca la spina, e si mette a raccontare semplicemente storia. E capita così di ritrovarsi nell'America ancestrale degli anni '30. Dove si moriva sulla sedia elettrica, e la pena di morte era una pratica molto comune rispetto ad oggi.
E capita in quest'America di imbattersi in un uomo buono, Paul Edgecombe, il capo delle guardi carcerario del braccio della morte. Uno che non giudica, uno che crede che l'abbattersi della giustizia divina sia già abbastanza per un detenuto in attesa dell'esecuzione.
Quando nel suo carcere arriva Coffey, un gigante nero dai modi infantili la vita di Paul cambia.
Come può un'essere cosi innocente trovarsi dietro le sbarre con l'accusa di un efferato omicidio?

Stephen King si supera, e si produce in un capolavoro in stile classico americano, un pò Steinbeck un pò Twain.

Se l'horror vi spaventa, trovate modo di approcciarvi a King con questo capolavoro, che al massimo si spinge sul tema del soprannaturale.

Non vi lascerà indifferenti.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Uno dei migliori romanzi di King. Per chi vuole conoscere davvero uno degli scrittori statunitensi più popolari, credo che iniziare da "Il miglio verde" sia quasi un obbligo. Fluviale senza essere prolisso o noioso, in questo storia King riesce forse ad amalgamare alla perfezione una serie di ingredienti che in mano a chiunque altro darebbero come risultato qualcosa di banale.
Una riflessione contro la pena di morte, il dolore, la vita, il senso della propria, e dell'altrui vita: tutto è a eccellenti livelli, e come sempre quando la qualità è alta non ci sono risposte, ma solo domande. Un King in gran forma come mi è capitato di trovare anche in altre occasioni, ma, ripeto, forse qui siamo al livello di "It". E con un bel finale.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Non sapevo cosa aspettarmi né dal libro né dall’autore, ma ora non posso fare a meno di inchinarmi umilmente dinanzi al suo genio.
E’ riuscito a farmi amare una storia di genere thriller che solitamente non mi comunica nulla, forse perché vi ha aggiunto quel pizzico di soprannaturale che l’ha resa più vicina ai miei gusti.
Ho pianto lacrime amare per alcuni personaggi (tra i quali persino un detenuto), odiato ferocemente altri tanto da volerli punire di persona. Alcuni mi hanno fatta sorridere, altri commuovere. Mi sentivo davvero parte integrante della storia, narrata in prima persona da uno dei personaggi principali con schiettezza e a volte con lieve ironia.
Non nego di essere rimasta inorridita al pensiero che “Old Sparky”, la sedia elettrica, in qualche parte del mondo venga ancora utilizzata, che alcune persone innocenti furono, sono e saranno giustiziate al posto dei veri colpevoli solo a causa del loro aspetto. Perché sono ben conscia che tra tutte quelle parole c’è qualcosa di reale, ed è questo che fa riflettere “donando” al lettore un fardello in più da portare, il quale almeno nel mio caso ha permesso di ampliare gli orizzonti e acquisire una posizione più salda rispetto alla pena di morte.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria