Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il mio supereroe (Odissea Digital) di [Brizzi, Monica]
Annuncio applicazione Kindle

Il mio supereroe (Odissea Digital) Formato Kindle

4.2 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 6 ott 2015
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Lunghezza: 204 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

ROMANZO (129 pagine) - NARRATIVA - Che succede se nella vita di un'eccentrica ventisettenne che lavora a maglia e legge autori russi entra un nerd appassionato di Harry Potter, Star Wars e Il Trono di spade?

Angelica lavora in una libreria da otto anni, è single da tre e si veste come un albero di Natale. Nonostante l'amica fissata con il fitness, Maura, e suo marito Giacomo, cerchino di farle conoscere qualche ragazzo, lei continua a non trovare nessuno che le interessi davvero. Tutto cambia durante una festa, quando, caduta in una siepe, attaccata dai tafani e tormentata dall'ortica, viene aiutata da Manuele, un nerd tutt'altro che capace di corteggiare una donna. Lui, ingegnere che lavora come commesso in un negozio di elettronica, ci mette un po' a partire, ma quando lo fa tra i due nasce una piccola magia e Angelica inizia a entrare in un mondo fatto di scacchi, film e telefilm che le fanno dimenticare di avere una famiglia strampalata. Tutto fila liscio per un po', ma in una fredda serata invernale Angelica vede qualcosa che non dovrebbe vedere e la magia tra lei e Manuele sembra dissolversi nella nebbia della città. Possibile che non riesca mai a trovare il vero amore? O forse, più semplicemente, ci ha solo visto male?  

Monica Brizzi, classe 1983, scrive da quando è poco più che una ragazzina. Ama leggere un po' di tutto, dai grandi classici alla fantascienza. Quando scrive, però, finisce sempre per raccontare storie d'amore ironiche. Gestisce un blog in cui parla di tutto e di niente, anche se i temi conduttori sono la scrittura, i libri e la sua timidezza. Sta ancora cercando di capire quanto possa essere utile usare l'hashtag.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 802 KB
  • Lunghezza stampa: 204
  • Editore: Delos Digital (6 ottobre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01680FOKQ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #61.103 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Colorata, solare, divertente questa è Angelica detta Cali libraia che ama gli autori russi e la vita. La sua migliore amica Maura è sempre li a cercare di trovarle l’uomo ideale e a suggerirle gli abiti da indossare ma non è grazie a lei se incontra Manuele bensì grazie ad una esilarante caduta accidentale nella quale Cali si trova coinvolta.
...
Romanzo romanticissimo e divertente Il mio supereroe oltre ad essere una dolce storia d’amore tocca in modo molto sottile temi estremamente attuali come la vita in una famiglia allargata, i rapporti con i fratellastri e la difficoltà nel vivere lontano dai propri genitori.

Recensione completa sul blog Librintavola.altervista.org
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Angelica ha ventisette anni, lavora in una libreria e adora leggere Čechov e Dostoevskij ma non è il classico “topo da biblioteca”, tutt'altro. Ha un carattere eccentrico e solare, proprio come il suo modo di vestire super colorato e vivace che ama definire da “albero di Natale”.
Anche fuori sembra tutta sorrisi e battute pungenti, nel suo animo si commisera per come la sua famiglia si sia smembrata e la sua autostima raggiunge livelli veramente bassi. Si vede: goffa, impacciata, maldestra ed ha “il sedere grosso” …
Come se tutto questo non bastasse, è rimasta scottata da una relazione durata tre anni con Luca. Uno stupido che l’ha tradita e che cerca ancora di rimediare al suo “sbaglio”.
Angelica ne è uscita con il cuore a pezzi e non vuole mai più stare con un ragazzo del genere, perciò non riesce ad approcciarsi serenamente con gli uomini ed anche se la sua migliore amica Maura cerca di presentarle dei bei ragazzi palestrati, non cede.

Luca […] Ha davvero accartocciato il mio cuore. Lo ha strappato e poi una parte, un pezzettino rimasto a terra, se l’è portato via. […] Perché quando succede una cosa del genere, quando una persona che ami, anche se non arriva al 100%, ti fa male, un pezzo di cuore se lo porta con sé. Un pezzo di te se ne va per sempre. Luca si è portato via il mio pezzettino.

Durante la festa di compleanno di Giacomo, marito di Maura, Angelica cade in una siepe di ortiche e rovi riempiendosi di taglietti fastidiosamente pruriginosi e non riuscendo più a liberarsi quando le si avvicina un ragazzo, abbastanza carino e molto diverso dai tipi che finora le ha proposto Maura, che l’aiuta ad uscire dalle sterpaglie.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
La copertina è un tripudio di cuori, ma state tranquille: non avete di fronte una lettura stucchevole, smielata. Quella che permea questo fresco e spigliato romanzo è la dolcezza semplice e pulita spruzzata di acidità, goffaggine, ironia, che piace a noi inguaribili sognatrici un po’ lunatiche, schiave della narrativa e del plaid, dei gattini, delle serie tv e del cibo, ostili a palestre, discoteche, abiti e comportamenti omologati…Un po’ come Cali, la protagonista de Il mio supereroe, insomma . E come lei saremmo prede ideali di un affascinante nerd come Manuele, uno di quegli uomini che ti conquistano senza malizia , e che timidi e impacciati riescono a imporsi sfoderando assi nella manica insospettabili.
Volete umorismo? Ne Il mio supereroe ne avrete a profusione: ogni frase cela una battuta, un osservazione arguta: anche il discorso più serio viene sdrammatizzato dalla vena comica di fondo, dalla gaffe. Monica è bravissima a dosare la risata senza rendere forzato o superficiale il suo romanzo: molti sono i momenti di intensità emotiva, specialmente quelli legati alla situazione familiare atipica di Cali, che seppur gestita col sorriso è decisamente problematica, e alle delusioni che la protagonista dovrà affrontare nel corso della storia; come in ogni romance che si rispetti, tutti i saliscendi emozionali vanno obbligatoriamente percorsi e sopportati con diligenza, fino al lieto fine pirotecnico che ripaga dalle tribolazioni . La scrittura della Brizzi è discorsiva, spontanea, come se si trattasse di un dialogo fra sé e sé; Cali è un bell’ esempio di donna, estremamente autoironica, anticonformista, cervellotica e senza filtro, ma anche ricca di acume e autostima, solidale, coerente.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Ci aveva già deliziato con "Innamorarsi ai tempi della crisi" e siamo stati sulle spine in attesa di un nuovo scritto, e l'attesa non ci ha deluso, anzi ha riconfermato l'abilità di questa giovane scrittrice di talento. Ottima lettura fresca e frizzante che ti lega fine alla fine della scrittura, ricca di buoni sentimenti e di voglia di innamorarsi. Un romanzo che tratta anche tempi attuali come quelli della famiglia e dell'amicizia, insomma una lettura da consigliare.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Zzzz il 28 novembre 2015
Acquisto verificato
Dopo "Innamorarsi ai Tempi della Crisi" questa brillante, emergente, scrittrice ci fa sorridere nuovamente con una nuova storia d'amore.
Anche questo capitolo si mostra semplice e di piacevole lettura, facendoci immedesimare nei panni dei protagonisti assolutamente contemporanei.
Lettura consigliatissima in attesa del prossimo capitolo!!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover